Acquista Online Frutta e Verdura Esotica in offerta con un Click. Approfitta delle Offerte imperdibili. Scadono Lunedì. Consegna comodamente a casa tua

Nuovi prodotti

Offerta Speciale

Frutta in abbonamento 

Ci sono 3 prodotti.

Frutta in abbonamento: perché conviene?

La crisi ha colpito le famiglie italiane in maniera trasversale imponendo a ciascuno di riconsiderare i costi del quotidiano, a partire dai consumi, procedendo fino alle utenze di gas ed elettricità. La liberalizzazione poi ha accentuato la competitività tra i fornitori di prodotti e servizi, ma siamo sic...

Frutta in abbonamento: perché conviene?

La crisi ha colpito le famiglie italiane in maniera trasversale imponendo a ciascuno di riconsiderare i costi del quotidiano, a partire dai consumi, procedendo fino alle utenze di gas ed elettricità. La liberalizzazione poi ha accentuato la competitività tra i fornitori di prodotti e servizi, ma siamo sicuri che abbiano avvantaggiato anche i consumatori? Se andiamo un po’ più a fondo a questa faccenda, ci rendiamo conto che le cose non stanno proprio come ci aspetteremmo e il supermercato, sebbene comodo e vicino alla nostra abitazione, non rappresenta sempre il luogo dove è meglio spendere, né dove confluisce la scelta migliore. Anzi, in molti casi, sono proprio i supermercati ad offrire “occasioni” fasulle, specchietti per le allodole rivolti a coloro che non hanno spesso tempo, né l’abitudine, di speculare sulla propria spesa.

Ecco che allora sono sorte alcune nuove abitudini e opportunità di acquisto, come i cd. Gruppi di Acquisto Solidale, vale a dire privati consorziati per l’acquisto “cumulativo” di prodotti agroalimentari a condizioni nettamente più vantaggiose e accessibili; anche l’agricoltura biologica vive un momento molto florido, per non parlare dei coltivatori locali i quali, negli ultimi tempi, hanno affiliato molti consumatori con servizi in “abbonamento”, consistenti nella consegna periodica di un certo quantitativo di prodotti a condizioni più interessanti, spesso anche attraverso la possibilità di ordinare il necessario direttamente attraverso la rete.

Come funziona il servizio di frutta in abbonamento

La possibilità di ricevere frutta e verdura periodicamente presso la propria abitazione non è un’invenzione recente. Da tempo i fornitori, soprattutto quelli più piccoli, si adoperano anche in questo senso, predisponendo consegne domiciliari in un raggio più o meno accessibile dal punto di vendita. Oggi le cose sono parzialmente cambiate, grazie anche all’avvento di internet, ma nel senso di una maggiore e più capillare distribuzione, e di una maggiore varietà di prodotti disponibili. In rete esistono diversi fornitori disponibili a instaurare un servizio periodico, di solito sottoscrivendo on-line un accordo prestampato o dal vivo ricevendo lo stesso attraverso il servizio postale. Alcuni fornitori accettano bonifici, mentre altri, soprattutto nel caso di consumatori più grossi, chiedono un addebito diretto presso la banca di riferimento. Questo genere di accordi non comporta costi accessori per gli utenti finali, alla stregua degli abbonamenti a riviste, e sono sempre rescindibili secondo le norme d’uso in materia.

Quali sono i prodotti offerti

L’accordo con un fornitore di prodotti agroalimentari può essere di vario genere, a seconda della capacità di questi di accedere ai medesimi. Di solito, questi accordi hanno per oggetto frutta di stagione, più fresca e disponibile, ma anche e soprattutto di provenienza locale. L’origine dei prodotti solitamente non è eccessivamente lontana dal punto di consegna a causa dei costi di trasporto che rende alcuni prodotti meno accessibili di altri. Questa è la ragione per cui solo i grandi distributori riescono a offrire anche prodotti esotici a prezzi competitivi, mentre i fornitori minori sono specializzati in varietà locali, spesso anche più familiari ai propri acquirenti.

Che cadenza ha il servizio offerto

I dettagli dell’accordo assunto con uno o più fornitori dipende dalle vostre esigenze e dalla vostra abilità di contraenti. Le condizioni, infatti, variano a seconda del fornitore, degli sui locali, sia per quanto riguarda il prezzo della merce che la cadenza delle consegne. Una fornitura a cadenza mensile, seppur periodica, non può godere degli stessi vantaggi speculativi di una a cadenza settimanale o giornaliera! Un altro fattore è, inoltre, legato alla quantità della merce ordinata e al genere di prodotti desiderati. E’ ragionevole supporre che un prodotto meno presente sul mercato, magari fuori stagione, se acquistato in piccole quantità, non potrà essere venduto al di sotto di un certo prezzo. Come accennato in precedenza, le dinamiche commerciali di acquisto possono variare in funzione della vostra abilità, ma anche delle dimensioni del fornitore. Le condizioni di un grosso distributore, ad esempio, non sono trattabili ma prefissate a prescindere dal cliente, e divise per fasce di quantità.

Se diffidate dall’acquisto in rete e perseverate nel recarvi presso il vostro punto vendita di fiducia, potrete tenere a mente alcuni consigli per risparmiare anche in maniera significativa.

  • Non fermatevi al primo giro, ma proseguite e controllate i prezzi e i prodotti esposti. La scelta migliore non è quasi mai esposta tra i primi banchi e un pizzico di pazienza in più sarà largamente ripagata. Non dimenticate che i grandi supermercati di solito espongono due offerte per le medesime varietà di prodotti, per cui è necessario verificare sempre la realtà della convenienza.

  • Molte offerte non sono veritiere o, meglio, non sempre rispettate al momento del conteggio in cassa. Verificate sempre sul vostro scontrino che il cassiere abbia rispettato gli sconti e i cartellini. Non si capisce bene il perché, ma nei supermercati il tasso di “errori” digitali è decisamente alto!

  • Sforzatevi di consumare frutta di stagione. Questi prodotti sono più freschi e ricchi di nutrienti e meno soggetti al contatto con diserbanti e prodotti chimici. Se, poi, riuscite anche ad acquistare prodotti di provenienza locale, avrete un ulteriore beneficio in termini di freschezza e qualità dei vostri prodotti.

  • Acquistate i prodotti nelle giornate in cui è probabile che vengano consegnati al distributore/fornitore, in modo che non vi troviate ad acquistare prodotti già esposti da alcuni giorni. Anche se non è proprio semplice individuare le giornate “verdi” in cui effettuare i vostri acquisti, basterà domandare e il gioco sarà fatto.

  • Informatevi se nella zona in cui abitate esistono mercati agroalimentari. Sebbene questi centri siano rivolti ai negozianti, esiste per legge una fascia oraria durante la quale sono ammessi anche i privati. A differenza degli altri punti vendita, qui potrete contrattare le condizioni di acquisto, a partire dal prezzo, e finanche ottenere un trattamento privilegiato, magari proprio in abbonamento!

Continua a Leggere
Visualizza 1 - 3 di 3 articoli
  • Abbonati al cesto di FRUTTA E VERDURA per ricevere, ogni settimana o ogni due settimane circa 6/7 kg di frutta e verdura fresca di stagione in abbonamento, selezionati per garantirti la miglior frutta e verdura di qualità di questo periodo! C'è qualcosa che vuoi evitare? Scrivicelo cliccando su "non voglio" Puoi disdire l'abbonamento in qualsiasi...

    30,44 €
  • Abbonati al cesto di FRUTTA per ricevere, ogni settimana o ogni due settimane, circa 6/7 kg di frutta di stagione L'abbonamento contiene prodotti di stagione, selezionati per garantirti la miglior frutta di qualità di questo periodo!C'è qualcosa che vuoi evitare? Scrivicelo cliccando su "non voglio"Potrai disdire l'abbonamento in qualsiasi...

    31,49 €
  • Abbonati al cesto di VERDURA per ricevere, ogni settimana o ogni due settimane, circa 6/7 kg di verdura di stagione. L'abbonamento contiene prodotti di stagione, selezionati per garantirti la migliore verdura di qualità di questo periodo!C'è qualcosa che vuoi evitare? Scrivicelo cliccando su "non voglio" Potrai disdire l'abbonamento in qualsiasi...

    30,44 €
Visualizza 1 - 3 di 3 articoli