Verdura Viola

MOSTRA/NASCONDI

Verdura Viola

Verdura viola: il meglio della natura per un benessere mentale e fisico. Scopri quali sono i prodotti i migliori per preservare un ottimo stato di salute e prevenire l’insorgere delle malattie.

Stai cercando dei prodotti che, oltre alle sostanze utili alla salute dell’organismo, possano anche apportare un particolare effetto ottico ai tuoi piatti? Noi di FruttaWeb abbiamo creato questa nuova sezione per permetterti una migliore ricerca, finalizzata a prodotti caratterizzati da una peculiarità cromatica. Potrai scoprire le migliori varietà di verdura viola per sfoggiare il tuo estro in ricette particolari, senza nulla togliere agli effetti benefici di prodotti freschi, sani e genuini. I nostri addetti selezionano ogni singolo prodotto prima del confezionamento in imballaggi di ultima generazione, affinché i prodotti non risentano dello stress del viaggio. Sfogliando il nostro assortimento online, potrai passare in rassegna tutti i prodotti disponibili e fare una cernita, inserendo quelli che ti interessano nel carrello. Tutto stando comodamente seduto in poltrona. Dopo qualche giorno dalla conferma dell’ordine, riceverai il tuo pacco, al domicilio indicato in fase di registrazione. Stando comodamente a casa. Conosci un metodo più veloce, sicuro, tranquillo e spensierato? Solo noi di FruttaWeb mettiamo al tuo servizio la nostra professionalità per garantirti il massimo del relax durante gli acquisti e prodotti di alta qualità. Scegli anche tu FruttaWeb per la spesa quotidiana di frutta e verdura e dirai addio a traffico urbano e stress da supermercato!

Carote

Come mai le carote fanno parte di questa categoria? La tua domanda ha sicuramente un senso logico, se finora non hai mai visto le carote viola. In realtà, il colore originario delle carote è scuro, sebbene lo conosciamo con una totalità ben più accesa sull’arancio. Questo fattore è legato a una questione di biodiversità e la sola differenza dalle altre carote risiede nel contenuto di flavonoidi, ovvero i pigmenti responsabili di questa particolare colorazione.

A livello di valori nutrizionali, le carote viola presentano la stessa quantità e la stessa tipologia di microelementi. In particolare, le carote sono degli alimenti con scarse percentuali di grassi e, per tale ragione, si sposano bene con ogni tipo di regime alimentare, anche nelle diete ipocaloriche. Le carote, come tutti sanno, sono degli ottimi rimedi per gli occhi e la vista perché agiscono direttamente sulle cellule della retina, ma svolgono un’azione altrettanto importante a livello di stomaco e intestino. Favoriscono infatti la digestione, ma anche un miglior funzionamento del sistema cardiocircolatorio e di quello immunitario.

Cipolle

Le cipolle, nonostante il loro aroma forte e il sapore pungente che causa spesso l’alitosi (per cui molti consumatori ne stanno alla larga proprio per questo), sono in realtà degli ortaggi dagli effetti terapeutici indescrivibili.

Le cipolle sono dei bulbi che non solo rappresentano un ingrediente base della cucina mediterranea, ma sono degli ortaggi spettacolari, ricchi di proprietà benefiche. Esistono diversi tipi di cipolla, distinguibili principalmente in base al colore. Le cipolle viola sono le più eleganti nel gusto, perché sprigionano un sapore più delicato e dolce rispetto alle altre varietà. A livello di valori nutritivi, le cipolle viola garantiscono gli stessi effetti, svolgendo azioni antinfiammatorie e antiossidanti che si traducono concretamente nella lotta contro l’insorgere di tumori, nella riduzione dei livelli di glicemia e nel rafforzamento di denti e ossa. Le cipolle sono ricche di vitamine, minerali, acqua e fibre grazie alle quali risultano un ottimo rimedio per ostacolare la spossatezza, stati di debolezza, insonnia, ansia e depressione.

Melanzane

Le melanzane sono degli ortaggi la cui origine proviene dall’India. Grazie al clima favorevole, crescono bene anche nel bacino del mediterraneo dove vengono coltivate in quasi tutte le regioni italiane. Questo ortaggio, caratterizzato da una buccia molto scura con dei riflessi blu e viola, ha una polpa consistente e morbida, ricca di principi attivi. Le melanzane, tuttavia, presentano un gusto amarognolo che non tutti gradiscono ma che può essere eliminato ricorrendo a un semplice accorgimento. Prima della preparazione del piatto, taglia le melanzane a fette e cospargile con del sale grosso da cucina, prima di far riposare per circa due ore. Il sale agevolerà la fuoriuscita dell’acqua e, con essa, il sapore amaro. Molto importante, inoltre, è la cottura delle melanzane. A differenza di molti ortaggi, la cui cottura non viene consigliata al fine di non perdere le proprietà organolettiche, la melanzana rappresenta l’eccezione alla regola. A causa della presenza di solanina, un enzima particolarmente tossico per la salute umana, la melanzana deve essere sempre cotto, così che le alte temperature possano eliminare questa sostanza e non risultare pericolosa. Le melanzane sono ricche di vitamine, sali minerali, fibre e acqua che svolgono importanti azioni benefiche a livello degli organi, stimolando la diuresi e la stipsi. In particolare, sono ricche di potassio, calcio e ferro che agiscono contro l’indebolimento del sistema osseo e l’anemia.

La melanzana rappresenta altresì un rimedio infallibile da consumare durante i mesi di gravidanza. La presenza di acido folico consente il regolare sviluppo del feto, contribuendo alla formazione di tessuti, organi e apparati del nascituro.

Patate

Le patate viola rappresentano una variante cromatica del più classico tubero dal colore chiaro. La polpa interna di queste patate è particolarmente scura, tendente al blu e al viola. Anche all’esterno, la buccia assume delle tonalità cromatiche più intense, tanto da essere definita anche patata nera.

Le patate blu non sono così diffuse perché, fondamentalmente, non siamo abituati a consumare un ortaggio di questo tipo, anche per le sue proprietà che possono essere comunque valorizzate con piatti specifici e studiati ad hoc. La polpa di questo tipo di patata è piuttosto farinosa e, una volta cotta, potrebbe risultare un po’ appiccicosa, ma il suo sapore è molto delicato e ricorda le nocciole o le castagne, da provare assolutamente, se non lo hai fatto ancora! La patata viola è ricca di antiossidanti, fondamentali per mantenere lo stato di giovinezza delle cellule; contiene poche calorie e quindi si presta a ogni regime dietetico. Il suo punto di forza è l’elevato contenuto di vitamine e sali minerali che contribuiscono alla tutela della salute contro gli attacchi degli agenti patogeni.

Filtri attivi