Verdura Gialla

MOSTRA/NASCONDI

Verdura Gialla

Quali benefici ottenere dalla verdura gialla: caratteristiche, proprietà benefiche e usi per il benessere di mente e corpo, senza tralasciare l’importanza del gusto!

Devi preparare un piatto con le tonalità del giallo o sei stato attratto da questa pagina del sito? Grazie a questa nuova categoria, potrai scegliere prodotti diversi, accomunati da un elemento unico: il colore. La verdura gialla indica un criterio specifico che ti permette di chiudere il cerchio su un prodotto che stai cercando. Potrai ricercare tra le diverse varietà di verdura gialla, con la facilità che contraddistingue il nostro sito. Noi di FruttaWeb sappiamo bene che le curiosità, le informazioni nutrizionali e gli usi dei prodotti ortofrutticoli sono importanti ai fini di una scelta consapevole e senza ripensamenti. Per questo, ogni prodotto è associato a una pratica scheda con tutte le indicazioni per l’utilizzo in cucina. Sfoglia il nostro assortimento online e scegli il prodotto che fa per te, inserendolo nel carrello virtuale. Una volta terminata la tua lista della spesa, conferma il tuo ordine e i nostri addetti si occuperanno della spedizione presso il tuo domicilio. Fare la spesa su FruttaWeb non è mai stato così piacevole e divertente: affidati alla professionalità e al servizio di FruttaWeb, senza recarti al supermercato e stressarti con eventuali ingorghi e imbottigliamenti. Scegli prodotti sani, freschi e naturali, con un solo clic!

Cipolla e zenzero 

La cipolla gialla è una varietà di cipolla che, rispetto alla varietà bianca, contiene una percentuale più marcata di flavonoidi, responsabili della pigmentazione. A livello nutrizionale, contiene gli stessi principi attivi e, pertanto, anche i benefici terapeutici rimangono invariati. Fondamentale per prevenire le infiammazioni delle vie aeree, la cipolla svolge importanti azioni antibatteriche e antibiotiche che potenziano il funzionamento del sistema immunitario, prevenendo l’attacco degli agenti patogeni.

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di Ginger, è una pianta molto particolare costituita da una parte aerea, ovvero le foglie, e da un apparato che si sviluppa sotto terra. Qui, oltre alle radici, si trova il rizoma, una parte piuttosto solida e voluminosa che può essere paragonata ad uno scrigno. È proprio nel rizoma che risiedono infatti tutti i principi attivi dello zenzero. Tra queste possiamo individuare sali minerali come calcio, fosforo, potassio e ferro, ma anche vitamine dei gruppi B e E, proteine, acqua, carboidrati e aminoacidi. Lo zenzero risulta particolarmente efficace per curare le malattie da raffreddamento, i problemi di digestione e per prevenire serie patologie come i tumori. Il Ginger si presta a vari tipi di ricette, in particolare durante il periodo natalizio, così come a infusi e tisane da gustare in ogni momento dell’anno.

Kiwi 

Da poco entrato in commercio, il kiwi dalla polpa gialla è un tipo alternativo al classico kiwi verde. Questo frutto, che si discosta da quello verde per una forma più allungata, presenta una ricca polpa gialla e una buccia che non presenta la classica peluria del kiwi. Il gusto è particolarmente dolce e lascia delicate note tropicali. Il kiwi giallo è una fonte indiscutibile di fibre, acqua, carboidrati, vitamine e microelementi come potassio e luteina che, grazie all’effetto combinato, agiscono su vista, stitichezza, ipertensione, colesterolemia, favorendo il funzionamento del sistema cardiocircolatorio e una migliore digestione. I kiwi, inoltre, svolgono un’importante azione rilassante del sistema nervoso, con il conseguente effetto di migliorare l’umore e conciliare il sonno.

Il kiwi giallo risulta particolarmente benefico anche in ambito cosmetico: grazie alla marcata presenza di vitamina C, è un alleato di pelle, unghie e capelli, grazie alla sua funzione stimolante il collagene.

Mais 

Il mais è uno degli esempi più eclatanti di verdura gialla. Disponibile praticamente durante tutto l’arco dell’anno, il mais è un alimento completo il cui consumo risale a tempi molto lontani. Prove dimostrano infatti che il mais veniva utilizzato già all’epoca delle popolazioni precolombiane come pasto principale. Il mais giallo è la varietà più diffusa in Europa, dove viene facilmente coltivato anche nel bel paese.

Ricco di minerali come ferro e potassio, fibre e vitamine, il mais è adatto veramente a tutti, anche per tutte quelle persone che devono seguire una dieta particolare, come i pazienti affetti da celiachia. Il valore energetico del mais, inoltre, è relativamente basso e quindi adatto anche per chi è attento alla propria linea o deve tenere sotto controllo il proprio peso corporeo.

Il mais è un prodotto naturale a dir poco versatile: si può mangiare bollito, saltato o tostato, cotto al vapore, alla brace e persino “scoppiato”, nel caso dei pop corn. Un’alternativa gustosa e ricca di nutrimento è rappresentata dai corn flakes, ovvero dai fiocchi di mais, ottenuti dai una particolare lavorazione del chicco.

Patate, zucca e zucchine

Le patate sono dei tuberi che presentano una buccia molto chiara, dalle tonalità del nocciola. All’interno la polpa soda e corposa si rivela avere un gusto essere particolarmente delicato da essere amato da grandi e piccoli. La patata è un alimento molto importante per il fabbisogno quotidiano perché contiene le sostanze necessarie all’organismo per affrontare le sfide quotidiane.

La zucca gialla, utilizzata per Halloween, tanto per capirci, detiene importanti proprietà terapeutiche, benefiche e nutritive. Considerata come ortaggio autunnale per antonomasia, la zucca gialla non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole, per l’apporto di vitamine e sostanze antiossidanti che rallentano l’azione dei radicali liberi, contrastando l’invecchiamento cellulare.

Le zucchine gialle non sono molto note in commercio, perché non tutti conoscono il sapore delizioso che le contraddistingue. Considerate prodotto di nicchia, le zucchine gialle risultano più dolci rispetto alle classiche verdi e ne permettono un utilizzo più variegato in cucina. Possono essere cucinate fritte o arrosto, ma anche farcite con ripieni che tu stesso puoi creare ex novo. Con l’avvicinarsi dei primi freddi, la zucchina gialla è l’ingrediente ideale per preparare sfiziose vellutate che aiuteranno a confortare lo stomaco e lo spirito.

Dal punto di vista terapeutico, le zucchine gialle sono ricche di vitamine, minerali, antiossidanti e agiscono direttamente sul metabolismo, per cui risultano particolarmente adatte anche a chi segue una dieta dimagrante o desidera tenere sotto controllo il proprio peso corporeo.

Filtri attivi