Elenco di Prodotti per Produttore Pink Lady®

Pink Lady®: una gustosa avventura

L’avventura Pink Lady® è iniziata nel 1973, quando l'australiano John Cripps incrocia una Mela Golden Delicious con una Mela Lady Williams. Nasce così la prima Pink Lady®. Oggi, più di 2600 produttori che credono fortemente nella Pink Lady® continuano a scrivere la storia di questa mela fuori dal comune.

L’associazione Pink Lady®: vento di passione nel mondo delle mele

L’associazione Pink Lady® Europe è nata da un colpo di fulmine, quello di un gruppo di produttori appassionati e visionari, conquistati da una mela speciale: la Pink Lady®. Cosa ha scatenato questa passione improvvisa? Le sue proprietà organolettiche eccezionali, il suo colore inimitabile e il suo profumo irresistibile.

Convinto delle potenzialità offerte da questa mela eccezionale, animato da un forte spirito imprenditoriale e da una stessa visione di progresso condiviso, il gruppo di frutticoltori decide di lanciarsi in questa avventura. Crea così una filiera inconsueta e innovativa che rispecchia i valori del gruppo: il rispetto per gli Uomini, la Terra e il Tempo.

Questa visione all’avanguardia li porta a gettare le basi di un modello economico ecologicamente sostenibile e dal volto umano, in cui l’interesse generale della filiera prevale sugli interessi personali. Il gruppo definisce regole comuni per controllare la qualità della produzione e costruire condizioni di commercializzazione vantaggiose per tutti. Il 1997 segna così l’inizio di una favolosa avventura umana, quella dell’associazione Pink Lady® Europe.

Terreni e Paesaggi rispettati

La qualità, a livello di gusto, della mela Pink Lady® sono strettamente legate alla nutrizione e al corretto sviluppo del melo.

Innamorati delle loro terre, i produttori rispettano e curano i terreni dedicati alle mele, trattandoli come un patrimonio prezioso.

L’equilibrio minerale dei terreni è quindi salvaguardato al massimo e il consumo d’acqua è controllato per evitare l’erosione e il dilavamento delle terre 

Impiantati in zone di produzione tradizionali, i frutteti Pink Lady® sono curati e rinnovati con regolarità.

In un continuo sviluppo che rimane a misura d’uomo, essi contribuiscono al sostegno delle aziende frutticole, alla salvaguardia del patrimonio rurale e dei paesaggi locali contro la pressione dell’urbanizzazione.

I migliori territori in Europa

La Pink Lady® cresce solo in particolari regioni, che uniscono una specifica qualità del terreno e un’ottima esposizione al sole.

  • in Francia: nel Sud-Est, nel Sud-Ovest e in Valle della Loira
  • in Spagna: in Catalogna
  • in Italia: in Emilia Romagna e in Alto Adige