Rosmarino fresco

  • Prodotto al momento non disponibile
Rosmarino fresco: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Rosmarino fresco: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Rosmarino fresco: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Rosmarino fresco: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com

Rosmarino fresco

30 gr 40,33 € al kg
Origine: n/d
Prodotto al momento non disponibile

Il rosmarino è una pianta aromatica, coadiuvante della convalescenza, importante per la prevenzione dal diabete. Funge anche da antibiotico naturale, riequilobra il corpo e la mente dopo un mometo di stress. Usalo per condire traendo così i suoi vantaggi.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Rosmarino: proprietà, benefici, ricette

Proprietà e benefici

E’ un arbusto, appartenente alla famiglia delle Labiacee, conosciuto presso gli antichi per usi officinali ed alimentari, per aromatizzare pietanze, rendendo profumati i piatti della tradizione mediterranea e italiana in particolare, e diffondere un piacevole aroma nell’ambiente.
Il rosmarino è una pianta mediterranea, che cresce sia spontanea, oltre che essere coltivata nelle zone costiere. Può raggiungere un’altezza di tre metri, le sue foglie sono piccole, strette e lineari, scure nella parte superiore e verde-argento-bianco nella parte inferiore. I fiori sono riuniti in grappoli e il loro colore è azzurro mare, presenti quasi tutto l’anno. Il rosmarino ama il sole, il caldo e sopporta bene l’aria salmastra, soffre invece sotto i 10°/15°.
L’origine del nome vede più teorie: dal rus maris, rugiada di mare, a rosa maris, rosa di mare, a rhus maris, cespuglio di mare.
Nelle Metamorfosi di Ovidio, si narra di una principessa persiana, sedotta dal dio Apollo, che entrò di soppiatto nella stanza della giovane; una volta scoperto il misfatto, il re di Persia, non potendo rivalersi su un dio, mandò a morte la figlia. Ma il sole che splendeva sulla tomba della principessa, ne trasformò il corpo in una pianta profumata, svettante verso il cielo, ma con radici possenti ben ancorate nella terra: il rosmarino.
E’ conosciuto da sempre come utile alleato contro l’ipotensione arteriosa, la cefalea, il calo della memoria e dell’apprendimento, il torpore e la difficoltà di concentrazione, oltre che come rimedio in caso di dolori reumatici; è anche coadiutore della convalescenza. Secondo studi recenti, potrebbe essere utile per abbassare i livelli di glucosio nel sangue e quindi migliorare la prevenzione del diabete alimentare.
Sotto forma di infuso curativo, è un antibiotico naturale; agisce sul sistema nervoso centrale ed è utile per riequilibrare il corpo e la mente, dopo un periodo di stress emotivo e/o fisico. Allevia nervosismo e ansia; ha forti poteri depurativi. E’ un efficace rimedio contro il raffreddore.
Nella cosmesi naturale, è usato per rendere più forte il capello, a partire da un massaggio del cuoio capelluto. E’ un potente aiuto anche per la circolazione corporea, in questo caso diluito in olio vegetale, di mandorle dolci o sesamo.

Le malattie da curare con il rosmarino

Nella cultura occidentale è ritenuto fin dall’antichità, un simbolo di eternità, poiché si innalza al cielo, ma possiede radici forti ed è ben ancorato alla terra; è stato rinvenuto anche nelle tombe dei faraoni e presso i Romani veniva coltivato sulle tombe dei propri cari, proprio a marcare questa simbologia forte. In epoca carolingia, un editto ne imponeva la coltivazione negli orti; il suo aroma era ritenuto contenere “l’anima della terra”, la quale dunque, in sua presenza, veniva sentita come sacra, tanto che nelle medicine dell’epoca, veniva usata, oltre alle foglie e ai fiori, anche un po’ della stessa terra grattata dalle radici. Nel Medioevo i suoi legni servivano anche per la fabbricazione di strumenti musicali, quali mandole e viole. La regina di Ungheria, nel XVI secolo, usò questa essenza, unita alla lavanda e alla maggiorana, come pozione d’amore, per conquistare il re di Polonia, che si innamorò di lei e la sposò.

Come usare il rosmarino fresco

E’ ottimo nella preparazione di piatti caldi come zuppe, minestre, vellutate e riserva sorprese anche in preparazioni dolci.

Crema di ceci al rosmarino

Ingredienti:
250 gr di ceci secchi,  rosmarino in buone quantità
Procedimento:
Mettere a bagno i ceci per 24/48 ore a seconda che siano ceci più o meno secchi;
Durante questo tempo, cambiare l’acqua più volte, specie se in periodo estivo;
Lessare i ceci per 3/4 ore;
A cottura ultimata, passare al mixer col liquido di cottura quanto basta, fino ad ottenere una crema;
Aggiungere il rosmarino in abbondanza, servire calda con crostini.

Olio essenziale al rosmarino

Per l'olio essenziale al rosmarino ci serviamo di : 250 ml di olio vegetale, di mandorle, ¼ di tazza da 250 ml di rosmarino fresco.
Procedimento:
Mettere i rosmarino intatto a cuocere con l'olio in una casseruola dal fondo spesso, per un tempo di 6 ore; fare raffreddare, filtrare con una garza di cotone e trasferire in una bottiglia di colore scuro; usare entro 6 mesi dalla preparazione.

Focaccia al rosmarino

Ingredienti: 500 gr di farina, 250 ml di acqua, 2 cucchiai di olio evo,1 pizzico di zucchero, 1 presa di sale, 1 rametto di rosmarino fresco,
Procedimento:
Impastare gli ingredienti; fare lievitare il composto, coperto, in luogo non esposto a correnti d'aria;
dopo 20 minuti rimpastare; fare continuare la lievitazione per 2/3 ore; passato questo tempo, stendere su una teglia abbastanza larga da creare uno strato di pasta alto due dita; aggiungere il rosmarino lavato e ben asciugato; infornare per almeno mezz'ora, a seconda della doratura preferita

Fesa di tacchino al rosmarino

Per preparare la fesa di tacchino al rosmarino abbiamo bisogno di : 400 gr di tacchino in fesa,2 cucchiai di olio evo, 1 spicchio di aglio, 1 pizzico di sale, 1 rametto di rosmarino fresco.
Procedimento:
Versare i due cucchiai di olio in una padella ben calda; adagiarvi le fese di tacchino; aggiungere il rosmarino e lo spicchio di aglio; fare rosolare prima da un lato, poi dall'altro; servire caldo.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.7 /5

Basato su 3 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    1
  • 5
    2
Ordina recensioni per :

Marco M. pubblicato il 21/11/2016 in seguito ad un ordine del 13/11/2016

5/5

ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Nicola C. pubblicato il 23/05/2016 in seguito ad un ordine del 11/05/2016

4/5

buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Francesco G. pubblicato il 06/04/2016 in seguito ad un ordine del 29/03/2016

5/5

Buono sia di sapore che di qualità ve lo raccomando

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×