In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Bellezza, Benessere anziani, Benessere bambini, Benessere donna, Benessere mamme, Benessere uomo, Curiosità, Disintossicante, Drenante, Home Page, Interviste, Lassativa, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

Quando ho smesso di mangiare carne 9 anni fa, perché il mio corpo ha di sua volontà deciso di rifiutarla, non avevo idea cosa mi aspettasse! I livelli di energia alle stelle, perdita di peso e una ritrovata sensazione di gioia e felicità sono solo alcune delle cose che si verificano (o che senti dire), ma ce ne sono molte altre!”
Se sei una persona che ha ancora bisogno di una buona quantità di motivazione per fare il passo e rifiutare la carne, un testo come questo potrebbe essere ciò di cui hai bisogno!

Se invece sei un vegano o vegetariano da molto, leggere questo articolo può essere una grande idea per rimanere informati sui vantaggi che questa scelta di vita ti sta portando. Può anche semplicemente essere una fantastica idea per alimentare il tuo entusiasmo e la capacità di stare in piedi da solo/a quando i carnivori ti sfidano con i loro ‘fatti scientifici’.

Quasi un decennio di vita extra! Alcuni vegetariani si sentono terribilmente superiori quando argomentano i benefici ottenuti dalla loro dieta a base vegetale. Quello che ancora non sanno è che ora hanno uno studio a supportare la loro tesi!

Scopri dove trovare la più grande varietà di frutta e verdura online

1.Potrai ridurre l’infiammazione del tuo corpo

Mangiando carne, formaggio, e alimenti altamente trasformati, è probabile che questi alimenti incentivino i livelli di infiammazione nel corpo. Mentre l’infiammazione a breve termine (ad esempio dopo un infortunio) è spesso fisiologica e necessaria, l’infiammazione che dura mesi o anni non lo è. L’infiammazione cronica è stata associata allo sviluppo di aterosclerosi, infarto, ictus, diabete e malattie autoimmuni, tra le altre condizioni.

Al contrario, le diete a base vegetale sono naturalmente anti-infiammatorie, perché sono ricche di fibre, antiossidanti e altri fitonutrienti. Sono, inoltre, molto più basse in principi infiammatori come grasso e endotossine sature (tossine rilasciate dai batteri che si trovano comunemente negli alimenti di origine animale). Gli studi hanno dimostrato che le persone che adottano diete a base vegetale possono ridurre drasticamente il loro livello di proteina C-reattiva (CRP), un indicatore di infiammazione nel corpo.

5 cose meravigliose che accadranno riducendo il consumo di carne: stile di vita veganoScopri la sezione offerte di FruttaWeb: frutta e verdura in vendita online

2.Il livello di colesterolo nel sangue precipiterà

Il livello di colesterolo nel sangue è un fattore di rischio chiave per le malattie cardiache e ictus, due dei killer leader negli Stati Uniti. In primo luogo i grassi saturi che si trovato nella carne, pollame, formaggi e altri prodotti di origine animale, sono le principali cause dei nostri alti livelli di colesterolo nel sangue. Gli studi dimostrano che quando le persone si alimentano a base vegetale, nel loro sangue i livelli di colesterolo calano fino al 35%.

In molti casi, il calo è uguale a quello osservato con terapia a base di farmaci! Le persone che utilizzano farmaci utili alla riduzione del colesterolo nel sangue possono quindi facilitare tale processo, insieme a tutti i rischi cardiovascolari, attraverso l’adozione di una dieta a base vegetale. 

3.Riduci la probabilità di riscontrare il diabete di tipo 2

Si stima che circa il 38% degli americani abbiano il pre-diabete: un precursore del diabete di tipo 2. Studio dopo studio, è stato dimostrato come le proteine ​​animali, contenute all’interno di carni rosse e lavorate, aumentino il rischio di diabete di tipo 2.

Nella popolazione Avventista, gli onnivori hanno il doppio del tasso di diabete rispetto ai vegani. Infatti, in questa popolazione, l’aver mangiato carne una volta alla settimana o più nel corso di 17 anni ha aumentato il rischio di diabete del 74%!

Allo stesso modo, gli studi di Health Professionals Follow-up e Nurses Health, hanno mostrato che ad un’assunzione di carne rossa da più di una mezza porzione al giorno è associato un aumento del rischio del 48% di diabete nei successivi 4 anniSi diminuiscono, invece, drasticamente le probabilità di ottenere il diabete di tipo 2 lasciando prodotti animali fuori dal vostro piatto e seguendo una dieta a base di cibi integrali vegetali.
Ciò è particolarmente vero se si mangiano, appunto, cereali integrali, che sono altamente protettivi ed indicati per combattere il diabete di tipo 2. Avete capito bene: i carboidrati ci proteggono dal diabete!

Broccoli italiani

Acquista frutta e verdura online

4.Otterrai la giusta quantità e tipologia di proteine

L’onnivoro medio negli Stati Uniti assume più proteine di quanto dovrebbe: circa 1,5 volte la quantità ottimale e la maggior parte di queste sono di origine animale. Contrariamente alla percezione popolare, questa proteina in eccesso non ci rende più forti e più snelli.
Le proteine ​​in eccesso vengono immagazzinate come grasso o trasformati in rifiuti e le proteine ​​animali sono una delle principali cause di aumento di peso, malattie cardiache, diabete, infiammazioni, e cancro.

D’altra parte, la proteina contenuta nella frutta e verdura ci protegge da molte malattie croniche. Non vi è alcuna necessità di monitorare l’assunzione di proteine ​​o utilizzare integratori di proteine ​​con diete a base vegetale. Le persone più longeve sulla Terra, quelle che vivono nelle “zone blu”, ottengono circa il 10% delle loro calorie da proteine, rispetto ai 15-20% della media degli Stati Uniti.

Pomodori in insalata con cipollottoScopri la sezione con frutta e verdura in offerta di FruttaWeb

5.Potresti dare un enorme contributo alla salute del nostro pianeta e dei suoi abitanti

L’agricoltura animale è estremamente distruttiva per il pianeta. E’ la più grande causa di emissione di gas a effetto serra, ed è una delle principali cause di utilizzo di terra ed acqua, dunque di deforestazione, distruzione della fauna selvatica, ed estinzione delle specie. Sono necessari circa 2.000 litri di acqua per produrre un solo chilo di carne bovina negli Stati Uniti.

I nostri oceani si stanno rapidamente impoverendo di pesce, mentre il sistema alimentare attuale, a base di carne e di produzione casearia, contribuisce ad incrementare la fame nel mondo: la maggior parte delle colture coltivate in tutto il mondo va a favore dell’alimentazione del bestiame, non verso la nutrizione delle persone.

Altrettanto importante è che gli animali allevati per i prodotti alimentari sono esseri senzienti che soffrono, sia che siano cresciuti in allevamenti intensivi industriali o in aziende agricole etichettate come “umane”. Seguire una dieta a base vegetale aiuta a condurre una vita più compassionevole.
Dopo tutto, essere in buona salute non significa solo mangiare sano, ma anche lasciare la nostra coscienza sana, con la consapevolezza di come le nostre scelte influenzano il pianeta e tutti coloro con i quali lo condividiamo.

Rucola fresca

Frutta e verdura in offerta in vendita online

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca