In Antiossidante, Approfondimenti, Disintossicante, Home Page, Primi leggeri, Proprietà di frutta e verdura, Ricette, Ricette per portata, Secondi leggeri

Avete sentito parlare delle patate dolci ma non le avete mai assaggiate? Le patate dolci possono sostituire le patate comuni oppure la zucca in molte ricette, perché il loro sapore è una via di mezzo tra questi due alimenti. Come le patate comuni, anche le patate dolci sono ottimi ingredienti per le zuppe e buonissime tagliate a cubetti e cotte al forno. Per uno spuntino leggero scegliete le chips di patate dolci, non potrete più farne a meno! Leggete le nostre ricette e scoprite come cucinare le patate dolci in versione light.

Come cucinare le patate dolci: 5 ricette light

patata dolce a fette

Benefici e valori nutrizionali delle patate dolci

Le patate dolci sono un alimento ricco di proprietà e benefici per il benessere di tutto l’organismo. Sono ricche di fibre, che aiutano a regolare la normale funzione intestinale, e di sali minerali, come potassio, calcio, magnesio e fosforo che le rendono un integratore naturale. Apportano molte vitamine, soprattutto la vitamina A, che le conferiscono proprietà antiossidanti, antinfiammatorie; a vitamina B6, che regola il sistema nervoso ed è fondamentale per sintetizzare la serotonina, l’ ormone del buonumore; la vitamina C, molto importante per il nostro organismo perché rafforza il sistema immunitario, ha proprietà antiossidanti e contribuisce alla salute di ossa e articolazioni. Le patate dolci devono il loro colore caratteristico ad un alto livello di carotenoidi, sostanze dal potere antiossidante. L’apporto considerevole di flavonoidi e anglicani le rendono un alimento anti-age Sono anche povere di grassi e hanno un basso apporto calorico, infatti 100 gr di patate dolci contengono circa 80 kcal.

10 proprietà delle patate dolci

Proprietà antiossidanti
Buon contenuto di fibre e vitamine
Prevengono i malanni stagionali, come febbre e tosse
Agiscono contro i disturbi legati alla sindrome premestruale
Sono un antistress naturale
Aiutano a migliorare l’umore
Eliminano il grasso in eccesso
Hanno effetti anti-age
Hanno un indice glicemico più basso delle comuni patate
La loro buccia aiuta a ridurre il colesterolo e i trigliceridi

5 ricette light con le patate dolci

  • Zuppa di patate dolci
  • Patate dolci al forno
  • Chips al microonde light
  • Gnocchi di patate dolci
  • Muffin di patate dolci

 

Zuppa di patate dolci

zuppa di patate dolci

Come le patate comuni, anche le patate americane sono un ingrediente ottime per le zuppe. In questa ricetta, la patata dolce viene utilizzata insieme al cocco e allo zenzero. Questo mix insolito ma pieno di gusto, colorerà ogni grigia giornata invernale.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 4 patate dolci medie
  • 400ml di latte di cocco
  • Zenzero q.b
  • Sale q.b.

Preparazione:

  1. Cuocete le patate dolci al vapore per circa 10 minuti.
  2. Frullatele con il latte di cocco, un po’ di zenzero e un po’ di sale.
  3. Potete accompagnarla con cracker di semi, foglie di prezzemolo oppure cereali o legumi a scelta.

Patate dolci al forno

patate dolci al forno

Chi non ama le patate al forno? Le patate al forno piacciono a tutti e si adattano a moltissimi piatti. Per quelle volte che c’è bisognoso di quel tocco di sapore in più oppure avete semplicemente voglia di dare un nuovo sapore a un piatto che amate, le patate dolci sono la soluzione. La ricetta da seguire alla stessa di quando si utilizzano le patate comuni: minimo sforzo, massimo gusto!

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30/40 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 1,5 kg di patate dolci
  • Olio q.b
  • Erbe aromatiche oppure spezie come zenzero o paprika q.b

Procedimento:

  1. Pelate le patate dolci e lavatele accuratamente
  2. Tagliatele a cubetti o a spicchi e conditele a piacere con olio e erbe aromatiche oppure le spezie.
  3. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 30/40 minuti.

Chips al microonde light

chips di patate dolci

Le chips di patate dolci sono un’ottimo snack alternativo alle classiche patatine fritte, ma possono essere utilizzate anche per rendere più sfiziosi pranzi e cene. Se volete scoprire come, leggete il nostro articolo: Patate dolci Veg&Crock Noberasco, in cui vi raccontiamo tutti i benefici delle chips di patate dolci Noberasco e vi diamo tante idee su come utilizzarle in cucina. Se non vedete l’ora di assaggiarle potete comprarle online, oppure potete preparare da voi seguendo questa ricetta:

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 1 patata dolce a pasta arancione
  • Sale e olio q.b.
  • Erbe aromatiche

Procedimento:

  1. Lavate le patate dolci e tagliatele a metà senza eliminare la buccia per poter usufruire di tutte le sue proprietà benefiche.
  2. Tagliate le due metà a fettine molto sottili, conditele con olio, sale e erbe aromatiche.
  3. Cuocetele in forno a 200° gradi per 30 minuti.
  4. Servitele accompagnate da delle salsine.

Gnocchi di patate dolci

gnocchi di patata dolci

Gli gnocchi, morbidi e sfiziosi, sono un primo piatto semplice e sempre buono. Oltre ai tradizionali gnocchi di patate, esistono moltissime versioni di questo piatto. Noi vi proponiamo la variante con le patate dolci.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 1 ora
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 1.3 kg di patate dolci
  • 360 gr di farina 00
  • Sale fino q.b.

Procedimento:

  1. Lessate le patate dolci con la buccia per 20 minuti. Le patate risulteranno cotte solo all’esterno e la cottura andrà terminata in forno per evitare che rilasciano acqua nell’impasto.
    Scolate le patate e tagliatele a rondelle spesse 1 cm circa, eliminate la buccia è disponetela su una teglia.
  2. Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti.
  3. Passate le patate nello schiacciapatate per ridurle ad una purea e unitele alla farina setacciata su una spianatoia; aggiungete il sale.
  4. Cominciate ad impastare e proseguite fino a che non sarà compatto.
  5. Dategli la forma di un panetto e copritelo con un canovaccio.
  6. Dividete l’impasto e formate dei filoni dello spessore di 2 o 3 centimetri.
  7. Tagliate gli gnocchi e riponetelo su un vassoio infarinato.
  8. Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portatela a bollore.
  9. Cuocete gli gnocchi per pochi minuti: scolateli quando inizieranno ad emergere in superficie.
  10. Conditele con solo della passata di pomodoro per creare un piatto sfizioso ma light.

acquista online frutta e verdura

Muffin di patate dolci

muffin patate dolci

In cerca di nuove idee per un gustoso aperitivo fai da te con i vostri amici? Sorprendente i vostri ospiti con questi sfiziosi ma leggeri muffin di patate dolci. La patate dolce aggiunta all’impatto lo renderà morbido e soffice.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 1 ora
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 275 gr di patate dolci
  • 250 gr di farina 00
  • 190 ml di latte intero
  • 3 uova medie
  • 8 gr di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 3 rametti di timo
  • 2 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • Sale, pepe, noce moscata q.b.

Procedimento:

  1. Bollite la patate in acqua leggermente salata per circa 30 minuti.
  2. Una volta cotta la patata , schiacciarla ancora calda con uno schiaccia patate e mettetela in una ciotola.
  3. Aggiungete il latte, il parmigiano grattugiato, il timo e la farina.
  4. Mescolate tutti gli ingredienti.
  5. Salate e pepate a piacere e aromatizzare con un po’ di noce moscata grattuggiata.
  6. Aggiungete il lievito chimico per preparazioni salate.
  7. Distribuite l’impasto in dei pirotrini da muffin, riempiendoli a metà.
  8. Cuocetele in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca