In Antiossidante, Approfondimenti, Centrifugati, Disintossicante, Drenante, Frullati, Home Page, Proprietà di frutta e verdura, Ricette, Salute e benessere, Zuppe
CONDIVIDI L'ARTICOLO

Curcuma e Zenzero sono spezie appartenenti alla stessa famiglia delle Zingiberaceae, originarie dell’Estremo Oriente. Dal tipico colore dorato, dal sapore delicato e dalle numerose proprietà benefiche, scopriamo insieme come combinare queste spezie per creare dei piatti unici ed estremamente sfiziosi !

acquista_online_curcuma

Curcuma e Zenzero: le ricette

Tisana curcuma e zenzero

tisana curcuma e zenzero

Tempo di preparazione: 20 minuti

Difficoltà: Facile

Dosi per: una porzione

Ingredienti

  • Mezzo litro d’acqua
  • Un pezzo di radice di zenzero
  • Miele (come dolcificante)
  • Succo di limone
  • Curcuma in polvere (un cucchiaino)

Procedimento

  1. Grattugiare lo zenzero.
  2. Mettere lo zenzero grattugiato e la polvere di curcuma in mezzo litro d’acqua.
  3. Portare ad ebollizione e mantenere per circa quindici minuti.
  4. Aggiungere Miele o succo di limone per arricchire la tisana.

Taralli curcuma e zenzero

taralli curcuma e zenzero

Tempo di preparazione: 40-50 minuti

Difficoltà: Media

Dosi per: due porzioni

Ingredienti

  • 250 g farina tipo 00
  • 5 g sale fino
  • 100 g vino bianco secco
  • Due cucchiaini di Zenzero in Polvere
  • 65 g Olio extravergine d’oliva
  • Due cucchiaini di Curcuma in Polvere

Procedimento

  1. Iniziamo a preparare l’impasto: in un recipiente mettere farina, sale, polvere di curcuma e polvere di zenzero.
  2.  Versare vino bianco e l’olio extravergine d’oliva
  3. Mescolare il tutto in modo da amalgamare tutti gli ingredienti
  4. Impastiamo la panetta fino ad ottenere un composto uniforme
  5. Avvolgiamo l’impasto nella pellicola e lasciamolo “riposare” per circa trenta minuti
  6. Dividere l’impasto in pezzetti di dimensioni tali da creare i taralli
  7. Poniamo i taralli in un canovaccio leggermente infarinato
  8. Mettiamo a lessare i taralli un poco alla volta in acqua bollente
  9. Una volta venuti a galla, appoggiamo i taralli su di un panno assorbente
  10. Scaldiamo il forno a 200 gradi in modalità statica
  11. Poggiamo i taralli su di una teglia con carta da cucina
  12. Facciamo cuocere i taralli a 200 gradi per circa 30 minuti
  13. Una volta diventati leggermente dorati tirarli fuori dal forno

zenzero acquista online fruttaweb

Curcuma e Zenzero: come assumerli assieme

Nonostante le ricette elencate precedentemente, è possibile legare insieme questi due ingredienti in svariati modi ! Possiamo infatti aggiungere un cucchiaino di curcuma e zenzero ad i nostri frullati o estratti preferiti. Sopratutto per quanto riguarda i frullati dal sapore molto dolce, come quelli di banana, queste spezie riescono a far diventare il gusto molto più delicato e meno stomachevole. La cosa fondamentale è di aggiungerle a fine cottura, in modo da preservare le caratteristiche di queste spezie.

È possibile anche usufruirne nei risotti, per insaporirli e renderli anche maggiormente colorati ! Senza dimenticare la zuppa di lenticchie o di legumi e cereali. Una spolverata di curcuma e zenzero crude e una goccia di olio d’oliva renderà il nostro piatto decisamente più apprezzato. Aggiungendo olio d’oliva e pepe nero, andiamo inoltre a migliorare anche la biodisponibilità, ovvero la capacità del nostro corpo di assorbire questi due tipi di spezie.

acquista online frutta e verdura

Infine, come insegna la cucina indiana, curcuma e zenzero vengono utilizzati per la preparazione del Curry e per dare un sapore più deciso ai piatti a base di pollo. Per chi invece non è un amante della carne, consigliamo di far saltare in padella dei pezzi di Seitan, sempre con un aggiunta delle nostre spezie preferite !

Recommended Posts