In Antiossidante, Approfondimenti, Bellezza, Benessere donna, Benessere uomo, Disintossicante, Dolci Vegani, Drenante, Proprietà di frutta e verdura, Ricette, Ricette per dieta, Salute e benessere, Secondi leggeri

Il nome curcuma deriva dall’espressione persiano-indiana Kour Koum, che significa Zafferano ! Solitamente quando ci riferiamo al nome curcuma abbiamo in mente la Curcuma Longa, pianta caratterizzata dalle lunghe foglie che vanno dai venti ai quaranta centimetri e che raggiunge un altezza massima di circa un metro e mezzo.Questa pianta appartiene alla famiglia delle Zingiberacee, che comprende più di novanta specie differenti. Tra loro compare anche il cardamono e il zenzero, che condivide il colore tipico della curcuma. La parte più interessante della pianta è il rizoma, di colore giallo-arancio, che è considerata un vero e proprio rimedio naturale contro una moltitudine di problematiche.

Questa spezia è utilizzata nella cucina indiana e nella medicina ayurvedica da tempi remoti, ma anche come colorante per tessuti. Con il passare del tempo si è iniziato sempre di più ad apprezzare le proprietà benefiche di questa spezia e ad utilizzarla in nuove ricette o nuovi trattamenti cosmetici. Infatti la curcuma presenta proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, viene utilizzato per cicatrizzare punture o lievi ferite, è utilizzata per la regolazione del metabolismo ed evita la ritenzione idrica.  Ma le sue funzioni non si fermano certo qua ! Scopriamo insieme come usare questa spezia ricca di benefici !

acquista_online_curcuma

Come usare la curcuma fresca: la guida completa

E’ consigliato, prima di sbucciare o grattugiare la curcuma fresca, lavarla accuratamente e poi asciugarla. Vediamo come utilizzarla in cucina per preparare delle sfiziose ricette !

Curcuma in cucina

Innanzitutto è importante tenere in considerazione le dosi ! Infatti c’è un enorme differenza se utilizziamo curcuma fresca o secca; quella fresca deve avere un dosaggio circa tre volte superiore a quella secca. Inoltre è sempre meglio non esagerare con il consumo di questa spezia; la dose giornaliera consigliata si aggira intorno ai tre o quattro grammi. Per quanto riguarda i tempi di conservazione purtroppo la curcuma fresca è molto delicata ed è meglio conservarla in frigorifero in un contenitore ermetico, e consumarla entro pochi giorni.

Golden Milk (Latte d’oro)

curcuma golden milk turmeric

Tempo di preparazione: 15 minuti

Difficoltà: Bassa

Dosi per: 30 tazze

Ingradienti

  • Pasta di curcuma
  • 130 g acqua
  • 150 g latte (anche vegetale)
  • Miele
  • Pepe nero
  • Curcuma fresca
  • Miele

Procedimento

  1. Versare l’acqua in un pentolino con un pizzico di pepe nero e portare a bollore.
  2. Gratuggiare la curcuma fresca fino ad ottenerne una polvere
  3. Versare la polvere nel pentolino e continaure a mescolare fino ad ottenere una pasta densa
  4. Una volta ottenuta la pasta di curcuma lasciarla in un posto dove poterla conservare
  5. In un pentolino arriviamo quasi a far bollire il latte, poi trasferiamolo in un barattolo
  6. Aggiungere al latte nel barattolo un cucchiaino di pasta di curcuma e un poco di miele
  7. Agitare con forza il barattolo fino ad ottenere il Golden Milk !

Bistecche seitan e curcuma

curcuma bistecca carne seitan

Tempo di preparazione: Un ora

Difficoltà: Media

Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 300 g di medaglioni di Seitan
  • Una cipolla
  • Curcuma fresca
  • Vino bianco
  • Rosmarino
  • Sale e olio

Procedimento

  1. Fare stufare la cipolla tagliata in pezzetti in una padella antiaderente con sale e un poco d’acqua
  2. Tagliare i medaglioni di Seitan per il lungo
  3. Quando la cipolla sarà stufata aggiungere il seitan e farlo rosolare per due minuti
  4. Aggiungere la curcuma fresca in pezzetti sui medaglioni di seitan insieme a qualche pezzetto di rosmarino
  5. Ricoprire il tutto con vino bianco
  6. Lasciare cuocere con coperchio e fuoco medio-basso
  7. Le bistecche di Seitan saranno pronte quando si sarà formata una pasta dalla consistenza omogenea

Polpette di miglio e curcuma

curcuma polpette

Tempo di preparazione: 35 minuti circa

Difficoltà: Media-Bassa

Dosi per: 3 persone

Ingredienti

  • 60 g di Miglio
  • 120 g di Acqua
  • Curcuma fresca
  • Ricotta (anche biologica)
  • Pomodori Secchi
  • Semi di papavero

Procedimento

  1. Prendere la curcuma fresca e prepare dei pezzetti o grattugiarla fino ad ottenere della polvere
  2. Fare scaldare una casseruola sul fuoco basso ed aggiungere il Miglio
  3. Fare tostare il Miglio
  4. Dopo averlo fatto tostare, aggiungere un poco di acqua e cuocere per circa 25 minuti evitando che si attacchi al fondo
  5. Sciogliere la curcuma in polvere in poca acqua e aggiungerlo al miglio cotto
  6. Lasciare riposare e raffreddare il miglio
  7. Aggiungere al composto pomodori secchi un po di ricotta
  8. Formare le polpette e farle rotolare nei semi di papavero per ottenere delle squisite polpette !

Muffin vegani alla curcuma

muffin vegan curcuma

Tempo di preparazione: 40 minuti

Difficoltà: Bassa

Dosi per: 12 Muffin

Ingredienti

  • 200 g latte di soia
  • 140 g zucchero di canna integrale
  • 130 g farina tipo zero
  • 60 g farina di farro integrale
  • 50 g olio di semi di girasole
  • Aceto di mele
  • Bicarbonato
  • Cremor Tartaro
  • Vaniglia
  • Sale
  • Curcuma fresca

Procedimento

  1. Unire latte e aceto di mele in una ciotola e mescolare
  2. In un altro recipiente unire il resto degli ingredienti, ricordandosi di setacciare la farina bianca e il lievito (cremor tartaro)
  3. Quindi  amalgamare bene il tutto
  4. Aggiungere olio di semi di girasole nella ciotola con latte e aceto di mele e mescoalare con energia
  5. Unire gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
  6. Se il composto risulta troppo liquido è possibile aggiungere ulteriore farina
  7. Adesso possiamo riempire dei pirottini fino a tre quarti
  8. Infornarli a 180 gradi per circa 25 minuti

Inoltre, è possibile aggiungere curcuma fresca fatta a pezzettini a tantissimi altri piatti e ricette; come ad esempio a zuppe o insalate, ma anche frullati e tisane !

Per il benessere del corpo

Olio per il corpo a base di curcuma

curcuma fresca curcuma polvere olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Difficoltà: Bassa

Ingredienti

  • Mezzo litro di olio di sesamo
  • Curcuma fresca

Procedimento

  1. Grattugiare la curcuma fresca fino ad ottenerne una buona quantità, circa una decina di grammi
  2. Versare l’olio in un barattolo di vetro ed aggiungere la curcuma
  3. Chiudere il barattolo con un tappo ermetico
  4. Lasciare macerare il barattolo per circa una settimana agitandolo una volta al giorno
  5. Dopo sette giorni versare solamente l’olio, e non la polvere sul fondo,  in un nuovo recipiente
  6. Ora possiamo usare questo olio come idratante per zone screpolate o come antirughe

acquista online frutta e verdura

Impacco per capelli a base di curcuma

Per preparare un impacco per rendere i nostri capelli più chiari e più morbidi bastano pochi semplici passaggi ! Infatti basta aggiungere circa uno o due cucchiaini di curcuma fresca in polvere a mezzo litro d’acqua. Dopo che la polvere si è sciolta completamente possiamo passare l’acqua (calda) sui nostri capelli. Per ottenere dei capelli più chiari e lucenti l’impacco deve durare almeno un paio d’ore, invece, nel caso il nostro trattamento abbia come scopo quello di prevenire la comparsa di forfora, basterà tenerlo per circa quindici minuti.

Crema idratante con curcuma

Una buona combinazione è quella di aggiungere un cucchiaino di  polvere di curcuma fresca ad una delle nostre creme idratanti per viso o corpo. Questo renderà la pelle ancora più bella e giovane !

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca