fbpx
 In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Benessere anziani, Benessere bambini, Benessere donna, Benessere mamme, Benessere uomo, Cibi dal mondo, Curiosità, Home Page, Lassativa, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

I datteri sono frutti che arrivano da molto lontano. Le prime coltivazioni risalgono all’Asia occidentale, ma i più comuni arrivano anche dall’Africa mediterranea. Sono prodotti grazie alla coltivazione delle palme di dattero, alberi molto longevi che possono produrre fino a 50 chili di datteri all’anno. Si pensi che un albero di datteri può vivere fino a 300 anni!

Non solo sono un frutto gustoso, dal sapore molto zuccherino, dolce e intenso, ma sono anche ricchi di proprietà e benefici per il nostro organismo! Si consiglia di assumere dai 3 ai 4 datteri al giorno, in quanto apportano un’elevata presenza di zucchero. 100 gr di datteri freschi contengono 140kcal.

Datteri: proprietà e benefici

  • ricchi di ferro e sali minerali.
  • ricchi di vitamine del gruppo B: B1,B2,B3 e B5. Contengono anche la vitamina C, che li rende potenti antinfiammatori naturali in caso di malanni invernali come tosse e raffreddore.
  • grazie all’alta presenza di fibre solubili e insolubili, sono ottimi alleati per il regolare funzionamento del sistema digestivo. Per questo motivo è consigliato mangiare un dattero dopo pranzo.
  • essendo ricchi di zuccheri naturali, come il fruttosio, sono particolarmente indicati nelle diete di sportivi o come spezzafame naturale in quanto apportano una grande carica di energia immediata.
  • alleati contro il colesterolo. Il consumo quotidiano di datteri può abbassare il colesterolo.

Datteri: come utilizzarli in cucina

I datteri sono un alimento molto versatile in cucina! Infatti, possono essere gustati al naturale come spezzafame energizzante durante la giornata, oppure, per l’alto livello zuccherino di cui sono composti, sono ideali come dolcificante naturale. Possono essere utilizzati anche nella preparazione di dolci e salati!

Varietà di Datteri: elenco completo

Datteri Hayani

I datteri Hayani sono super-frutti dalle dimensioni molto grandi e il sapore veramente dolce e zuccherino. Sono una delle varietà più apprezzate al mondo e si caratterizzano per l’intenso colore scuro, quasi nero e la grandezza consistente.

datteri giganti hayani acquista online fruttaweb

Datteri Mazafati

datteri mazafati acquista online fruttaweb

I datteri freschi Mazafati sono una particolare varietà di datteri che vengono coltivati nelle calde terre dell’Iran. Si caratterizzano per il tipico colore marrone scuro, tendendo al nero e per l’intenso sapore dolce e zuccherino.

Sono perfetti per essere consumati  come spezzafame a metà mattina o pomeriggio per una ricarica di energia naturale. Perché non provarli frullati con il latte e qualche goccia di miele, per una colazione gustosa!

datteri freschi mazafati acquista online fruttaweb

Datteri Medjoul

datteri medjoul acquista online fruttaweb

I datteri Medjoul arrivano invece dall’Israele. La coltivazione di questa varietà risale a al 3800 a.C. ed è stata attribuita alla popolazione babilonese. Le origini, di cui però non si ha certezza piena, sono fatte risalire a coltivazioni in Asia orientale e in Africa. Al giorno d’oggi sono coltivati in tutto il Mediterraneo meridionale, anche in Sicilia.

datteri freschi medjoul acquista online fruttaweb

Il loro colore scuro racchiude all’interno un nocciolo abbastanza grande e un gusto dolciastro. Perfetti per essere consumati come spezzafame o come dolcificante naturale per dolci e torte.

Datteri Deglet Nour

datteri deglet nour acquista online fruttaweb

I datteri Deglet Nour hanno un colore più chiaro delle precedenti varietà. Si caratterizzano infatti per una tonalità cromatica ambrata e una consistenza semi secca. La loro polpa zuccherina all’assaggio ha un sapore meno dolce delle altre varietà. Si può dire quindi, che i datteri Deglet Nour siano una varietà molto particolare e prelibata.

datteri barhi freschi acquista online fruttaweb

Datteri Barhi

Questa varietà di datteri non è facilmente riconoscibile a colpo d’occhio. Per la loro forma tonda e il colore che tende al giallo, potrebbero essere scambiati, ad una prima occhiata, con le prugne gialle. Invece si tratta di veri e proprio datteri naturali, molto particolari.

datteri freschi barhi acquista online fruttaweb

I datteri Barhi hanno una forma tondeggiante, quando sono acerbi sono gialli e croccanti, e quando maturano cambiano tonalità diventando marroni. Questo cambiamento potrebbe far pensare che il dattero si stia deteriorando, ma non è così! È proprio quando sono maturi che diventano ancora più dolci e gustosi! La loro polpa morbida racchiude un sapore che ricorda il caramello.

Come conservare i datteri

Dove conservare i datteri freschi

I datteri freschi possono essere conservati in frigorifero per molto tempo. Chiusi in un contenitore ermetico, possono conservarsi anche fino a 6 mesi. Se avete fatto scorta e desiderate una conservazione maggiore, potete congelarli purché siano sempre ben chiusi all’interno di un contenitore ermetico.

Dove conservare i datteri secchi

Per i datteri secchi non ci sono particolari accorgimenti da seguire. Potete conservarli in un luogo fresco e asciutto come la dispensa o la cantina, anche per oltre un anno. Posso essere congelati anche i datteri secchi.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca