fbpx
 In Antipasti vegetariani, Conserve, Ricette autunnali, Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette per dieta, Ricette per portata, Ricette vegetariane

Il friggione è un piatto tipico della tradizione bolognese, infatti la sua ricetta è stata depositata alla Camera di commercio di Bologna. La protagonista indiscussa di questo piatto è la cipolla ed è un piatto tipico della tradizione contadina.

Oltre alla cipolla, anche l’aglio la fa da padrone in questa ricetta. Nonostante siano poco rinomati per via dell’alito che lasciano, con la cottura lunga e un pò di zucchero per far macerare, questi inconvenienti spariscono. Il suo sapore è intenso e tutto da provare, scopriamo insieme questa ricetta.

acquista online frutta e verdura

Il friggione e la tradizione:

Questa ricetta è una ricetta che deriva dalla tradizione contadina e fa parte di quella cucina definita ”cucina povera”. La ricetta ha contribuito ulteriormente al crescere della fama della Cipolla di Medicina. Il suo nome in dialetto bolognese è Frizàn o frizon, e lo si può usare come contorno in molte portate; infondo il friggione è buono con tutto. La vera ricetta, cioè quella detenuta alla camera di commercio è quella di Maria Manfredi Baschieri che appunto a mano nel 1886 le dosi della vera ricetta. In un secondo momento precisamente nel 2010, è apparsa un’altra ricetta che vede avvicinarsi il gusto di questo piatto alle esigenze contemporanee. Ma cosa cambia? Aumenta la quantità di pomodoro, la cipolla diventa gialla e ci si aggiunge il peperoncino.

pomodori cipolla

La ricetta:

Dosi per: Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 4 ore
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • Zucchero: 1 cucchiaino
  • Cipolle bianche: 2,5 kg
  • Strutto: 2 cucchiaini
  • Sale e pepe: q.b
  • Pomodori pelati: 200 gr

Procedimento:

  1. Pulite bene le cipolle e tagliatele monto finemente, poi mettetele in un recipiente, aggiungete un pizzico di sale grosso e un cucchiaino di zucchero. Lasciate che il tutto maceri 4 ore e mescolate ogni tanto.
  2. Passate le 4 ore in un recipiente mettete le cipolle, il sugo che hanno creato e lo strutto, poi fate cuocere per almeno 2 ore.
  3. Aggiungete i pomodori una volta che le cipolle si saranno scurite, poi continuate la cottura per 1 ora e mezza. La crema che si crea dovrà essere regolata con sale e pepe. Il vostro friggione è pronto.

 

Commenti da Facebook

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca