In Antiossidante, Benessere anziani, Benessere donna, Benessere mamme, Benessere uomo, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

Cosa sai davvero degli antiossidanti naturali e dei loro benefici? Vediamo con quali alimenti è possibile integrare alla tua dieta questi fondamentali principi nutritivi e quali importanti funzioni svolgono per il benessere del nostro organismo.

Frutta e verdura antiossidante

Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi, proteggendo l’organismo dalla loro azione negativa. Queste molecole instabili infatti vanno a danneggiare le strutture cellulari e favorire l’insorgere di malattie e l’invecchiamento dei tessuti. Tali sostanze ad azione antiossidante possono essere integrate nel nostro corpo attraverso la dieta, facendo consumo regolare di determinati alimenti. Molte varietà di frutta e verdura in particolare sono ricche di principi nutritivi antiossidanti, quali vitamina E, vitamine del gruppo B, vitamina C, polifenoli, carotenoidi, flavonoidi e antocianine  i principali, ottimi nel contribuire a mantenere in buono stato di salute il nostro corpo. Se ancora non sei a conoscenza di quali alimenti siano effettivamente ricchi di tali sostanze, ti proponiamo un elenco di alcuni frutti e verdure che rappresentano una vera e propria miniera di antiossidanti naturali.

Melograno

melograno alleato prezioso antiossidante

Il melograno è un frutto autunnale con una concentrazione molto alta di antiossidanti. Questi si presentano soprattutto sotto forma di flavonoidi, con ottime proprietà antinfiammatorie e protettive del sistema cardiaco e arterioso. Consumabile preferibilmente fresco o in succo puro.

Mirtilli

Come la maggior parte dei frutti di bosco e frutti rossi, questa bacca rappresenta un potentissimo antiossidante naturale. Ricca in flavonoidi i mirtilli contribuiscono alla prevenzione di malattie cardiovascolari e tumori. Ideali anche per potenziare la vista, attenuare infiammazioni intestinali o del sistema respiratorio e regolare la pressione sanguigna.

Goji

bacche di goji antiossidanti

Le bacche di goji, grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, come vitamine, minerali e caratenoidi, sono aiutanti ideali per contrastare la presenza eccessiva di radicali liberi, garantendo un’importante attività antiossidante. Svolgono importanti funzioni di prevenzione di malattie, sopratutto legate alla pelle, in particolare ostacolando il moltiplicarsi delle cellule tumorali, ed un notevole effetto benefico alla vista e al nostro metabolismo.

Avocado

L’avocado è un frutto tropicale che vanta fantastiche proprietà nutrizionali, da cui deriva sicuramente la sua efficiente capacità antiossidante nell’aiutare il nostro organismo ad espellere radicali liberi indesiderati. In particolare le vitamine E, A e quelle del gruppo B contenute al suo interno fanno di questo frutto un vero toccasana. L’avocado infatti previene l’insorgere di alcune forme tumorali, ed il mantenimento di buone condizioni delle cellule della pelle. Si può consumare fresco, oppure usufruire delle sue eccellenti proprietà utilizzando l’olio da esso estratto, notevole concentrato di antiossidanti.

Graviola

graviola proprietà e benefici

Di presunta origine sudamericana la graviola conserva al suo interno un patrimonio considerevole per proprietà e benefici. Da diversi anni è ormai attestato il contributo che questo frutto può dare alla lotta contro lo sviluppo di cellule tumorali, grazie sopratutto alla sua ricchezza in antiossidanti. Dalla presenza di essi ne trae giovamento anche la pelle che appare più tonica e luminosa, come anche i capelli, contrastando l’invecchiamento delle cellule. Da sottolineare poi la consistente presenza di vitamine, che fanno di questa frutto tropicale anche un ottimo antibatterico e antivirale.

Kiwi

Uno dei frutti più ricchi di antiossidanti in natura. L’eccellente quantità di polifenoli aiutano a combattere l’invecchiamento e malattie degenerative, come il Parkinson e l’Alzheimer. Ricco di vitamina C è ideale per rafforzare il sistema immunitario e favorire il drenaggio. Perfetti da gustare e trarne benefici nel corso della loro stagione produttiva tra novembre e giugno circa.

Carote

carote fresche

La nota presenza di vitamina C e di beta-carotene rende le carote degli ortaggi particolarmente ricchi di antiossidanti, con speciale azione di tutela del sistema immunitario, contribuendo all’allungamento della vita. In particolare le varietà forse meno conosciute, quali “Carote Viola Deep Purple” e “Carote Viola Purple Haze” , vantano quantità molto più elevate rispetto alle comuni carote di principi antiossidanti. Fondamentali qui le antocianine, responsabili del tipico pigmento scuro delle varietà ma sopratutto capaci di rallentare l’invecchiamento cellulare, combattere malattie cardiache ed avere un grande potere antiinfiammatorio.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca