In Approfondimenti, Curiosità, Home Page
CONDIVIDI L'ARTICOLO

L’origine dei funghi può essere fatta risalire all’era Paleozoica come frutto di un processo spontaneo di produzione da parte della natura. Le prime classificazioni di queste specie risalgono al 1800. Recenti studi condotti negli ultimi anni hanno dimostrato come le specie conosciute appartenenti a questo regno siano oltre 100.00, tra commestibili e velenosi
I funghi freschi sono un ingrediente molto prelibato in cucina e la loro coltivazione e raccolta appassiona un numero sempre maggiore di persone. Forse non sapevi che i funghi possono essere coltivati anche in casa. Attenzione però a riconoscere i funghi commestibili dai funghi velenosi! Raccomandiamo, se non si è esperti, di farli sempre controllare da chi è di competenza.

Non solo ottimi da gustare come ingrediente principale di un primo piatto, ma anche per dare sapore ai tuoi contorni e secondi piatti. I funghi contengono un elevato numero di proprietà e benefici per il nostro organismo, che forse non conosci!

Scopriamo le proprietà, i benefici, le varietà di funghi che puoi acquistare online e deliziose ricette per risaltare al meglio il loro sapore e divertirti in cucina!

Una raccolta straordinaria di funghi porcini!

Funghi commestibili e velonosi a confronto

Funghi: come riconoscerli?

Quando si passeggia nel bosco in cerca di funghi, è fondamentale saper riconoscere i funghi velenosi tra tutti quelli commestibili Non è sufficiente conoscere tante specie, è necessario saper riconoscere bene le specie velenose! Poter assegnare loro un nome è fondamentale per non avere dubbi sulla loro origine!

Classifica top 15 funghi commestibili

Proprietà e Benefici

Le Proprietà

Ricchi di proprietà benefiche per la salute, i funghi sono una preziosa fonte di sali minerali, vitamine, proteine e carboidrati.

  • Tra la vitamine presenti nei funghi troviamo le vitamine del gruppo B. Vitamina B2, alleata del nostro organismo e importante per la produzione dei globuli rossi. Vitamina B3 che contribuisce al regolare funzionamento del sistema nervoso.
  • Come sali minerali vi sono calcio, ferro, manganese e selenio, prezioso per rafforzare le nostre difese immunitarie.
  • Contengono inoltre specifiche proprietà antiossidanti preziose per la prevenzione contro l’invecchiamento e contro i danni causati dai radicali liberi.

Per quanto riguarda le calorie invece, l’apporto calorico dei funghi non è molto elevato: circa 25kcal per 100gr.

I Benefici

I funghi sono ricchi di benefici per il nostro organismo. Tra i principali benefici attribuiti ai funghi, troviamo la loro potente capacità di rafforzare il sistema immunitario. Spesso utilizzati per proteggerci dai malanni di stagione o come antibiotico naturale.

Un altro beneficio che può apportare il consumo di questo ingrediente, riguarda l’abbassamento del colesterolo cattivo LDL e i livelli di colesterolo nel sangue. Le loro proprietà antiossidanti aiutano a contrastare e prevenire l’invecchiamento e le malattie cardiovascolari.

I funghi, quindi, sono preziosi perchè:

  • rafforzano il sistema immunitario
  • prevengono e contrastano l’invecchiamento
  • sono fonte di sostanze antiossidanti
  • abbassano il livello di colesterolo
  • favoriscono il metabolismo

funghi freschi acquista online fruttaweb

Come coltivare i funghi in casa

Come prima cosa c’è da sapere che le varietà che meglio si prestano ad essere coltivate in ambiente domestico sono i Pleurotus, gli Shiitake e lo Champignon bianco. Se hanno in comune il metodo di coltivazione, diverso è il substrato che richiedono: segatura di legno per gli Shiitake, paglia per i Pleurotus e compost di letame per i Champignon.

L’ambiente richiesto per questo tipo di coltivazione è chiuso e fresco (come il garage), ma vediamo quali sono i passi da fare per coltivare i funghi in casa:

  • procurarsi una contenitore e riempirlo con il substrato richiesto e del terriccio fino a 5cm dal bordo. Annaffiarlo e poi lasciare in riposo per 10 giorni
  • trascorso il tempo, il substrato va interrato con i miceli dei funghi a 5cm di profondità, lasciando almeno 10cm tra un micelo e l’altro. Poi annaffiare regolarmente.
  • dopo circa due settimane dovrebbero comparire i primi funghi, continuare a innaffiare con regolarità fino alla raccolta
  • una volta pronti per la raccolta, tagliare i funghi alla base con un coltellino

Se i funghi rimarranno in un ambiente umido e fresco, senza essere esposti fonti di calore, e verranno annaffiati con regolarità, allora la cassetta potrà darvi una produzione per almeno 5/6 mesi.

Come conservare i funghi freschi

Puoi conservare i funghi freschi crudi in frigorifero per 3/4 giorni. Invece una volta cotti possono essere conservati, sempre in frigorifero, in un contenitore chiuso per un paio di giorni.

Come congelare i funghi freschi

I funghi freschi possono anche essere congelati per poterne avere sempre una manciata a disposizione. Dopo averli lavati con cura, disponeteli su una vassoio ben distanziati e lasciateli congelare. Una volta congelati potete chiuderli tutti insieme in un sacchetto da gelo.

Come essiccare i funghi freschi

funghi freschi essiccati acquista online fruttaweb

Esistono diversi modi con cui si possono essiccare i funghi:

  • al forno, disponendo i funghi precedentemente lavati su una teglia e, a forno preriscaldato a 60°, perdue ore. Girare ogni lato dei funghi dopo la prima ora e se a tempo trascorso risultano ancora morbidi, lasciateli in forno per altri 30 minuti.
  • al sole, ebbene si, i funghi possono essere essiccati anche grazie alla luce solare. Per questo metodo basterà disporre i funghi su un canovaccio o una teglia e lasciarli in un luogo non umido colpito dai raggi solari fino a quando non saranno completamente secchi
  • appesi, con l’aiuto di ago e filo legate ogni fungo uno dopo l’altro e lasciateli appesi in un luogo caldo e asciutto. Ideale sarebbe vicino ad una finestra o a lampade artificiali schermate.

Come pulire e tagliare i funghi

Una volta acquistati i funghi oppure raccolti dalla propria coltivazione domestica, è necessario fare attenzione a pulirli con cura dal terriccio. Potete pulirli sotto un getto di acqua fresca, senza aver paura che possono assorbire l’acqua. Oppure potete strofinarli delicatamente con carta da cucina.

Una volta puliti dal terriccio, per rimuovere la testa dal gambo è sufficiente ruotarla. Poi potete tagliare entrambe le parte nei modi che più preferite e che si addicono per la vostra cottura. Solitamente a pezzettini la testa e per lalunghezza il gambo.

Varietà di Funghi

Funghi Cardoncelli Freschi

funghi freschi cardoncello acquista online fruttaweb

I funghi Cardoncelli freschi sono ideali per chi segue una dieta ipocalorica o vive seguendo un regime alimentare sano e salutare. In essi è presente il 90% d’acqua, 5% di di zuccheri, il 4% di proteine e solo lo 0,7% di grassi. Una vera e propria leccornia a basso contenuto di grassi! In essi sono presenti tutti gli amminoacidi essenziali e numerose vitamine.

Ideali da cuocere al forno o in frittura, o per dare un sapore intenso ai tuoi primi piatti. Da oggi puoi portarli direttamente sulla tua tavola con un click! Puoi acquistare i funghi Cardoncelli online e riceverli direttamente a casa tua!

Funghi Enoki Freschi

funghi enoki freschi acquista online fruttaweb

I funghi Enoki freschi, scientificamente chiamati Flammulina velutipes, arrivano dall’estremo Oriente e sono caratterizzati da una particolare forma allungata e dal colorito bianco. Originari del Giappone, sono anche conosciuti come funghi Enokitake. Crescono sui ceppi degli alberi cinesi Hackberry, ma anche su altri alberi, come il frassino, il gelso e quello di cachi.

Questa particolare specie di funghi si può trovare nel tardo autunno o inizio inverno. Si tagliano scartando le radici, e i lunghi gambi vanno separati l’uno dall’altro. Dalsapore dolce e croccante sono molto apprezzati nella cucina cinese e giapponese e possono essere consumati sia crudi che cotti.

Puoi acquistare online i funghi enoki freschi e riceverli comodamente a casa tua con corriere refrigerato!

Funghi Finferli Freschi

funghi finferli freschi acquista online fruttaweb

Pregiatissimi, dal caratteristico colore giallo-arancio o giallo-oro? I funghi Finferli freschi! I Cantharellus cibarius si presentano con una forma a cappello irregolare e grinzosa. Emanano un odore simile a quello della prugna e hanno un sapore dolciastro. Sono tra i più apprezzati e consumati nelle cucine di tutto il mondo. Si prestano perfettamente per la conservazione, sia sott’aceto che essiccati. I Finferli sono ideali da cuocere con un filo d’olio in padella, uniti a prezzemolo, aglio e peperoncino!

funghi finferli freschi acquista online fruttaweb

Funghi Nameko Freschi

funghi chiodini nameko freschi acquista online fruttaweb

Ifunghi chiodini Nameko sono orginari del Giappone e nascono spontaneamente alberi di latifogli.Si raccolgono in estate ed in autunno. Dalla polpa colore biscotto, presentano un cappello dal diametro colore caramello compreso tra i 4 ed i 6 cm e il gambo di colore crema lungo dai 5 agli 8 cm.

funghi nameko freschi acquista online fruttaweb

Ottimi da gustare in primi piatti o per insaporire i secondi piatti e i contorni, è fondamentale che vengano consumati previa cottura (bolliti per almeno 15 minuti). Contengono una tossina proteica che perisce con la cottura a 70˚C. Per questo motivo i funghi chiodini Nameko non devono essere mangiati da crudi. Essendo un alimento ipocalorico i funghi chiodini sono indicati per le diete a basso contenuto di trigliceridi e di colesterolo.

Funghi Ordinale Viola

funghi freschi cardinale lepista nuda acquista online fruttaweb

I funghi Ordinale Viola, Lepista Nuda, sono funghi tardivi che spesso prolificano nel sottobosco in gruppi anche abbastanza numerosi. Si contraddistinguono dal resto dei Miceti per il loro intenso colore violaceo. Come ogni altra specie appartenente al Regno dei Miceti, anche la Lepista Nuda è tossica da cruda. Questo a causa  della presenza di una tossina proteica che è possibile inattivare solo se il fungo viene sottoposto ad un trattamento di ebollizione che superi gli 80˚C.

funghi ordinale viola acquista online fruttaweb

Il capello ha un diametro compreso tra i 30 ed i 120 mm a forma irregolare, liscio o nudo (come ricorda il nome).  La polpa della Lepista Nuda è tenera e già al momento della raccolta emana un profumo molto gradevole. Questi funghi hanno un sapore molto gustoso e delicato grazie alla presenza del trealosio, uno zucchero digeribile.

Funghi Orecchie di Giuda Freschi

funghi orecchie di giuda acquista online fruttaweb

Appartenente alla famiglia delle Auricularaceae questo fungo viene dalla Cina. Il suo particolare nome deriva dalla somiglianza ad un orecchio, mentre l’attribuzione “giuda” si riferisce ad un antica leggenda popolare che narra la maledizione dell’albero dove crebbe perché fu quello scelto da Giuda per impiccarsi.

Si tratta di un fungo ricco di proprietà e benefici per il nostro organsimo. Viene ricordato come il fungo della circolazione: 

  • abbassa il rischio della trombosi
  • regola il flusso dei vasi sanguigni
  • svolge una funzione complementare nei soggetti che soffrono di arteriosclerosi.

Coltivato sui tronchi di sambuco durante tutto l’anno ma è più visibile d’inverno e in primavera quando gli alberi sono privi delle loro foglie , presenta un corpo fruttifero dalla consistenza elastica e gelatinosa. La polpa è anch’essa gelatinosa e dal colore rosso brunastro. Ha un sapore molto dolce che lo rende perfetto per diversi utilizzi in cucina.

Puoi acquistare online i funghi Orecchie di Giuda freschie riceverli comodamente a casa tua!

Funghi Oyster Freschi

Esistono tre diversi varietà di questi funghi, i funghi Oyster classici, i funghi Oyster Golden e funghi Oyster Rosa.I funghi Oyster freschi Pleurotus ostreatus, sono stati coltivati per la prima volta negli Stati Uniti d’America ed esportati in Europa e nel resto del mondo. In cucina nipponica, coreana e cinese fin dalle origini questa specie è sono considerata una prelibatezza. Serviti in zuppe, minestre, nelle ricette farcite e cucinate in padella con salsa di soia.

funghi oyster freschi acquista online fruttaweb
Sono ottimi rafforzanti del sistema immunitario e particolarmente indicati per le diete ipocaloriche. A basso contenuto di grassi e di trigliceridi. Contiene: una grande quantità di proteine, gli otto amminoacidi essenziali, le vitamine B1, B2, B3, B5, la vitamina C e la vitamina PP.

Funghi Oyster Golden Freschi

I funghi Oyster Golden sono i più famosi funghi selvatici commestibili al mondo. Provenienti dalla Russia orientale e delle regioni settentrionali della Cina e del Giappone, sono tra gli alimenti più diffusi e apprezzati anche nella cucina occidentale. I funghiPleurotus citrinopileatus, chiamati anche “ostrica d’oro” sono da sempre considerati un ricco alimento dotato di eccellenti proprietà. Si narra che già gli antichi egizi li usassero per i piatti più importanti destinati al faraone!

funghi oyster golden freschi acquista online fruttaweb

Hanno un sapore che li distingue dalle altre specie fungine, in quanto è molto delicato e non copre ma arricchisce ed esalta i sapori. Il Pleurotus Golden può essere lavato velocemente con dell’acqua che evaporerà poi nella fase di cottura.

Funghi Oyster Rosa Freschi

funghi-oyster-rosa-freschi-acquista-online-fruttaweb

Il fungo Oyster Rosa, anche noto con il nome di Pleurotus djamor è un fungo dal caratteristico colore rosa di origini tropicali. Forse è poco conosciuto ma ha delle pregevoli qualità nutrizionali. Noto come fungo dell’amore ha un sapore molto raffinato e delicato. È ricco di vitamine, in particolare la vitamina C, la vitamina B3 e la vitamina B9, e di sali minerali, in particolare il potassio. Questi funghi sono ottimi per chi segue una dieta vegetariana, in quanto è costituito per il 30% da proteine vegetali.

Funghi Portobello Freschi

funghi portobello acquista online fruttaweb

Il nome scientifico deifunghi Portobello è Agaricus bisporus.Presenta un cappello molto ampio (una sorta di “calotta” tondeggiante) con un diametro che può raggiungere i 12 cm. Particolare è il fatto che appena raccolti le lamelle sono di colore rosato, ma poi con il tempo cambiano colore e diventano brunastre. La principale stagione del fungo Portobello è compresa tra i mesi di settembre e di novembre.

Dal sapore dolce e prelibato,  appena raccolti profumano l’ambiente e conferiscono alle pietanze un gusto veramente squisito, da leccarsi i baffi! Acquista online i funghi Portobello freschie li riceverai comodamente a casa tua!

Funghi Prataioli dell’Anice Freschi

funghi prataioli champignon freschi acquista online fruttaweb

Forse conoscerete questi funghi con il nome Champignon di Parigi o funghi bianchi. Pensare che le prime tracce della loro coltivazione risalgono già al I secolo d.C., ma con il tempo la loro produzione si intensificò maggiormente in Francia, per l’appunto 😉

funghi prataioli freschi acquista online fruttaweb

I funghi prataioli appartengono alla famiglia delle Agaricaceae. A questa famiglia appartiene la classe di funghi carnosi il cui corpo prende nome di micelio ed è formato da filamenti in cui sono presenti cellule prive di clorofilla.  Il cappello può raggiungere una larghezza fino a 12 cm ed è particolarmente carnoso con una colorazione biancastra. le lamelle rosee diventano, invece, color marrone scuro. Quando si incontrano nei boschi (prevalentemente tra la primavera e l’autunno), hanno un odore che ricorda il muschio e se esposti alla luce la parte carnosa tende a virare verso il rosso.

Funghi Shiitake Freschi

funghi shiitake freschi acquista online fruttaweb

Si tratta di una delle specie più coltivate al mondo. Il loro nome deriva dall’unione delle due parole giapponesi Shii (quercia) e Take (fungo), perché cresce spontaneamente sui tronchi delle querce.Il loro sapore delicato e leggero li rende perfetti per essere inseriti in ogni tipo di dieta e cucina. Per la loro versatilità sono perfetti sia per ricette a base di carne o pesce, ma anche per ricette vegetariane come gli spaghetti con funghi e noci!

Funghi Shimeji Freschi

funghi shimeji freschi acquista online fruttaweb

In natura potrete trovare due varietà di questi funghi, i funghi Shimeji Bianchi e i funghi Shimeji Marroni. Provenienti dalla Cina, sono una prelibatezza unica! Questi funghi crescono in grappolo e hanno una forma stretta e allungata. Il loro gusto ricorda molto quello della nocciola, ma se li consumerai crudi hanno un sapore un pò amarognolo. Possono essere utilizzati crudi, cotti o fatti essiccare per aumentarne la conservabilità e gli utilizzi. Sono poveri di grassi, dietetici, ma ricchi di minerali, vitamine e aiutano il sistema immunitario!

Scopri da quale parte del mondo provengono i funghi!

origine funghi freschi acquista online fruttaweb

Ricette con i funghi facili e veloci

Funghi Champignon ripieni al forno

ricetta funghi champignon ripieni al forno acquista online fruttaweb

Ingredienti:

  • funghi Champignon, 500gr
  • prezzemolo
  • noci di Macadamia, 100gr
  • pan grattato, 2 cucchiai
  • cipolla, 1
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • Inizia preriscaldando il forno a 200°. Lava con cura i funghi e privali dalle testa
  • Trita il prezzemolo, la cipolla e le noci finemente. Taglia a pezzettini il gambo dei funghi.
  • In un recipiente mescola questi ingredienti aggiungendo il pan grattato e aggiustando di sale e olio
  • Farcisci la testa dei funghi precedentemente svuotata e inforna per 10/15 minuti.
  • Una volta cotti guarnisci con una spolverata di prezzemolo e buon appetito!

Crema di funghi Finferli

ricetta cream funghi finferli acquista online fruttaweb

Ingredienti:

  • funghi Finferli, 400gr
  • panna liquida, 4 cuchiai
  • burro, 40gr
  • farina 00, 2 cucchiai
  • brodo vegetale, 1lt
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Dopo avere  pulito i funghi, tagliali a fette e fai fondere il burro in una padella. Aggiungi quindi i funghi e falli rosolare a fiamma bassa per un paio di minuti
  2. Spolverizza con la farina e versa il brodo, lascia sobbollire a fiamma media per 10 minuti, mescolando frequentemente
  3. Una volta cotti preleva qualche fungo che dopo aver scolato metterai da parte
  4. Versa nella casseruola il prezzemolo, la panna, sale e pepe frulla tutto
  5. Ora puoi rimettere i funghi interi lasciati da parte nella casseruola e fai scaldare la crema ai funghi per qualche minuto a fiamma bassa
  6. Per servire distribuisci la crema in 4 pirottine di terracotta e guarnisci con qualche ciuffetto di prezzemolo!

Tortino vegano ai funghi Shiitake

ricetta tortino funghi shiitake acquista online fruttaweb

Ingredienti:

  • funghi Shiitake, 300gr
  • pasta sfoglia, 250gr
  • cipolla, 1/2
  • pomodoro, 1
  • prezzemolo
  • panna di soia, 4 cucchiai
  • prezzemolo
  • sale e olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Tira la pasta sfoglia fino ad uno spessore di 2mm, poi tagliala e ricopri gli stampi da forno
  2. Dopo aver lavato i funghi tagliali a fettine di 2cm
  3. In una padella fai appassire la cipolla con l’olio e poi versa i funghi e cuoci a fuoco vivo per 2 minuti
  4. Unisci nella padella con il pomodoro (tagliato a dadini), il prezzemolo e la panna di soia. Cuoci fino a che il liquido non sarà ristretto
  5. Aggiusta di sale e olio e versa il ripieno sulla pasta sfoglia. Inforna per 15 minuti circa a 180°.
  6. Una volta cotti, servi i tortini ancora caldi e decora con una spruzzata di prezzemolo

False credenze sui funghi

Scopri 5 false credenze popolari sui funghi!

  1. È falso che i funghi essiccati perdano le loro proprietà venefiche, anzi! Con l’essiccazione perdono solo l’acqua e la concentrazione di veleno è maggiore!
  2. È falso pensare che i funghi possano diventare velenosi al solo contatto con piante o animali velenosi!
  3. È falso credere che la velenosità di un fungo si riconosca semplicemente dai colori,  dall’odore e dalla loro viscidità.
  4. È sbagliato far assaggiare il fungo all’animale domestico per capire se è commestibile. Gli animali hanno una sensibilità alla veleno diversa dalla nostra!

Curiosi di scoprire quali sono i funghi più grandi al mondo?!

Recommended Posts