In Approfondimenti, Cibi dal mondo, Curiosità, Home Page

Ognuno di noi ha un grado di tolleranza alla piccantezza dei peperoncini diverso, qui vogliamo elencare le 10 qualità che sono considerate in tutto il mondo le più piccanti in assoluto.

Una cosa molto interessante è che esiste una scala per misurare questo grado di piccantezza e che ci permette ad oggi di dire con certezza quali siano i più ”pericolosi” fra tutti. Scopriamo insieme quali sono in questo articolo.

La scala Scoville

Ideata da un farmacista americano Wilbur Scoville, questa scala riesce a misurare il grado di piccantezza dei peperoncini. La scala si misura in unità chiamate SHU, parte da 0 ed arriva fino a 16 milioni, che è capsaicina pure. La capsaicina è la sostanza contenuta all’interno dei peperoncini che dona piccantezza ed in genere si trova nella parte centrale. Questa scala è stata ideata più di 100 anni fa ed è usata tutt’oggi per determinare il grado di piccantezza di una varietà.

La classifica dei 10 peperoncini più piccanti:

A seguito vi forniamo la lista, dal più piccante al meno piccante, di quelli che sono considerati ad oggi i peperoncini più piccanti al mondo con i loro relativi gradi di piccantezza sulla scala Scoville:

  • Carolina Reaper: 2.200.000 SHU
  • Trinidad Moruga Scorpion: 2.009.231 SHU
  • 7 Pot Brain Strain: 1.900.000 SHU
  • Naga Viper: 1.380.000 SHU
  • Naga Bhut Jolokia: 1.000.000 SHU
  • Red Trinidad 7 Pot: 800.000 SHU
  • Chocolate Habanero: 700.000 SHU
  • Red Savina Habanero: 500.000 SHU
  • Scothch Bonnet: 350.000 SHU
  • Rocoto: 175.000 SHU

Commenti da Facebook

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca