fbpx
 In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Curiosità, Home Page, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

Il Pomodoro nero Sun Black

Siamo abituati a vederli rossi, o al massimo gialli, ma neri, invece, è proprio una novità assoluta. Il pomodoro nero Sun Black NON è un OGM, ma un incrocio ottenuto grazie ad un gruppo di ricerca costituito da varie università italiane. È molto ricco di antiossidanti, quindi è un toccasana per la nostra salute.

La creazione

Il pomodoro nero, Sun Black, è stato ottenuto in Italia nel 2008 con tecniche di selezione tradizionali, nell’ambito del progetto “Tomantho” (dalle parole tomato e anthocyanin) i. Si è riusciti a creare e sviluppare questo straordinario pomodoro grazie alla collaborazione tra la Scuola Sant’Anna e le università di Modena e Reggio Emilia, della Tuscia e di Pisa. Il pomodoro nero è il risultato dell’ibridazione tra il pomodoro Anthocyanin Fruit, dai frutti violacei, e quello chiamato atroviolacea, che è ricco di antociani solo nelle foglie.
A differenza dei normali pomodori, i cui i geni per produrre le antocianine sono presenti ma non espressi nel frutto, il pomodoro nero ne è ricchissimo, essendo il frutto ricco di pigmentazione scura.

Caratteristiche

I pomodori neri sono così scuri a causa della presenza di antociani, che sono potentissimi antiossidanti, presenti anche nelle ciliegie, nelle fragole e nell’uva. La presenza di antocianina, in quantità molto superiori al normale pomodoro commerciale, consente di: rallentare l’invecchiamento cellulare, aiuta nella prevenzione del cancro e combatte i processi infiammatori. Per i benefici dovuti a questa massiccia presenza di antiossidanti, il Sun Black può essere inserito tra gli alimenti nutraceutici.

Le caratteristiche nutrizionali sono le stesse dei pomodori tradizionali.

Il pomodoro nero Sun Black ha la buccia nera, ma la polpa rossa e il sapore è leggermente più intenso e acidulo del tradizionale.

 Coltivazione nell’orto

Il Sun Black si adatta bene ad essere coltivato sia nell’orto che in vaso. Vanno bene tutti i tipi di terreno e va innaffiato con regolarità soprattutto quando i frutti sono in fase di maturazione. Bisogna però evitare, soprattutto nei mesi più caldi, di bagnare direttamente il frutto poiché si brucerebbe la buccia. Il Sun Black predilige l’esposizione al sole.

Consigli per Il consumo

Il pomodoro nero Sun Black è adatto sia per essere consumato crudo, ma anche cotto mantiene il suo colore nero inalterato.

Quindi, provate questa prelibatezza nelle stesse ricette, sostituendolo al pomodoro tradizionale, non ve ne pentirete e farete un’ ottima figura stupendo i vostri commensali.

 

Acquista Online su FruttaWeb.com oltre 1.300 varietà di frutta e verdura fresca da tutto il mondo

Commenti da Facebook

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca