In Primi vegetariani

Indivia: 10 Ricette Estive

L’indivia è un’insalata appartenente alla famiglia delle Composite, costituita da foglie lisce e prive di peli. Questo ortaggio, originario del bacino del Mediterraneo, si può consumare in insalata e in diverse forme e ricette. Esistono 3 tipologie di Indivia: liscia con polpa succosa e croccante, rientra principalmente nelle produzioni tra l’autunno e l’inverno. Il cespo a rosetta è caratterizzato da foglie verdi più o meno scure e allungate, con margine intero o dentato e nervatura marcata di colore bianco; riccia che è un’insalata che si trova nel periodo invernale caratterizzata da foglie verdi che non formano con foglie di colore verde chiaro. La riccia presenta inoltre varietà precoci e tardive; belga  che si presenta con il classico cespo di foglie lunghe e carnose. Il colore varia tra il bianco nella zona centrale e verde sulle punte. Il sapore, come nella scarola, è leggermente amarognolo. Si distingue rispetto alle precedenti per il particolare processo di imbiancamento.

L’indivia è apprezzata oltre che per il suo tipico gusto anche per le particolari qualità nutrizionali. Ad esempio è ricca di vitamine e sali minerali aventi funzioni molto importati per il nostro organismo. Offrono, infatti, supporto al sistema immunitario, rinforzano le ossa e prevengono malattie cardiovascolari. E’ inoltre un alimento molto nutriente ma allo stesso tempo leggero. Ricco di fibre e acqua, quest’ortaggio è famoso per le sue proprietà dimagranti. In particolare aumenta il senso di sazietà, rallenta l’assorbimento degli zuccheri e apporta un basso contenuto calorico al nostro corpo.

Come si cucina l’indivia

L’indivia è un ortaggio che si presta bene a svariate ricette e preparazioni. La belga ad esempio, può essere gustata gratinata, stufata e bollita. Può inoltre essere tagliata sottile e condita con olio, sale e aceto, da sola o in insalata con altri ingredienti, oppure in preparazioni più complesse.
L’ indivia belga gratinata in padella ad esempio, ha una preparazione molto semplice e può essere anche un ottimo contorno per altri piatti. Basterà saltare la belga in strisce sottili in padella con olio e aglio. Sfumate con del vino bianco ed ecco pronta la vostra indivia. Potete provare anche l’ indivia belga stufata in padella. Disponete i cespi in pezzi in una padella con del burro fuso e lasciarli per qualche minuto. Una volta salate potete coprire e far continuare a cuocere per circa 15 minuti aggiungendo a piacimento del brodo vegetale.

10 Ricette Estive

Quando l’estate è alle porte e il caldo si fa sentire, è importante rifocillarsi con piatti freschi e leggeri. Ancor meglio se questi piatti accorciano il tempo passato in cucina dietro i fornelli. Per chi preferisce piatti estivi dissetanti e non vuole spadellare troppo, qui di seguito trova 10 ricette estive con indivia, vero ingrediente di piatti leggeri e appetitosi.

1. Insalata di indivia riccia, prosciutto, uova e mele

  • 1 cespo di indivia riccia
  • 300 g. di prosciutto cotto
  • 1 mela
  • 1 cucchiaio di aceto delicato
  • sale e pepe q.b.
  • 3 uova sode
  • 50 g. di gherigli di noce
  • olio d’oliva extra vergine q.b.

Partiamo con una tra le più deliziose ricette con indivia riccia. Può essere un ottimo piatto unico se ci si vuole mantenere leggere e allo stesso tempo sazi. Cominciate tagliando a pezzi il cespo doverlo lavato. In questo caso potete decidere se inserire i pezzettini in un’insalatiera o nei piatti. Tagliate a fette le uova sode dopo averle sgusciate ed insieme anche il prosciutto e le mele. Dopo aver versato gli ingredienti nell’insalatiera, condite con olio, aceto, sale e pepe a piacere. Se preferite potete accompagnare con del pane dorato.

2. Barchette di indivia con mousse di robiola e tonno alle erbe

  • 8-10 foglie di belga
  • 200 g di robiola
  • 100 g di tonno sott’olio sgocciolato
  • erba cipollina
  • timo
  • menta
  • prezzemolo
  • origano
  • maggiorana
  • sale
  • pepe

Ci spostiamo ora alle ricette con indivia belga di cui queste barchette sono un buon esempio. Cominciate mettendo in un frullatore la robiola, il tonno, un pizzico di sale e le erbe aromatiche. Dopo aver frullato e ottenuto una mousse, riempite le foglie di belga.

3. Coppe di pompelmo e insalata belga

  • 2 pompelmi
  • 1 cespo di insalata belga
  • Sale q.b.
  • 200 g di gamberetti
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico

Può essere un ottimo spunto tra le ricette con insalata belga cruda. Sicuramente molto fresca per le belle stagioni. Iniziate tagliando in due metà ciascun pompelmo, lasciando intatta la buccia. Quindi estraete la polpa e tagliatela in pezzi piccoli. Passate alla belga tagliandola in striscioline e mettendola con i gamberetti lessati e sgusciati in una ciotola. Dopo aver unito sale, aceto balsamico e i pezzi di polpa, amalgamante mescolando per bene. Terminato questo breve step, riempite le bucce 4 bucce di pompelmo e mettetele per 15 minuti in frigo. Dopodiché aggiungete a piacere del prezzemolo e le vostre coppe saranno pronte per essere gustate.

4. Indivia al Roquefort

  • 150 g. di Roquefort
  • 24 foglie grandi di belga
  • pepe q.b.
  • 400 g. di yogurt greco
  • misto frutta secca

Tra le ricette con indivia, questa è sicuramente tra le più semplici e veloci. Ottima quando si vuole preparare un pasto al volo. Dopo aver eliminato la crosta dal formaggio, tagliatelo in piccoli pezzi e mischiatelo con lo yogurt greco e una spolverata di pepe. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, riempite le foglie di belga e servite con un mix di frutta secca

5. Insalata di fragola, mozzarella e indivia

  • 200 gr di indivia belga
  • 200 gr di fragole
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • Sale q.b.
  • 200 g. di mozzarella
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1 manciata di gherigli di noci
  • Pepe q.b.

Dopo aver lavato la belga, tagliatela a striscioline e ponetela in una insalatiera. Aggiungete quindi gli altri ingredienti tagliati a fette e mescolate con l’indivia. Infine potete unire le noci e condire con olio, sale, pepe e aceto.

6. Barchette di indivia con melograno e Philadelphia

  • 2 cespi di indivia
  • 200 gr di Philadelphia
  • 1 di melograno
  • 30 gr di mandorle a lamelle
  • sale
  • pepe
  • olio

Ottima e deliziosa tra le ricette light con indivia belga. Dopo aver lavato l’indivia, ricavate le foglie. Prendete quindi i chicchi di melograno ed insieme alla Philadelphia e le mandorle, farcite le foglie. Potete quindi servire questa gustosa ricetta con indivia belga.

7. Polpette di scarola

  • 200 g. di scarola
  • 70 g di pancarrè 
  • 50 g. di parmigiano 
  • 30 g. di pangrattato
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale, pepe q.b. 

Delizioso esempio tra le ricette con indivia scarola. Dopo aver messo a bollire dell’acqua in una pentola, immergete la scarola e fate cuocere per 5 minuti. Una volta scolata, lasciatela raffreddare e tagliatela in striscioline. Disponetela in una ciotola e aggiunte il pancarrè, uovo, sale, pepe e aglio. Mescolate ed impastate fino a che non sarà diventato uniforme. Con l’impasto formate le polpette e passatele con del pangrattato. Infornate in una teglia a 200° per 15 minuti. Una vota dorate saranno pronte per essere servite.

8. Indivia belga brasata

  • 4 cespi di belga
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio EVO q.b.
  • Sale, epe, erbe aromatiche q.b.

Tra le più semplici e veloci nelle ricette con indivia belga in padella. Dopo aver tagliato a metà ciascun cespo, saltate in padella lo scalogno tritato con e aglio e olio. Successivamente aggiungete la belga e cuocete finche le due metà non si saranno caramellate. Quindi aggiungete la panna ed infine le erbe aromatiche. Quando la panna si sarà ridotta di volume e l’indivia avrà preso colore, potrete spegnere la fiamma e servire.

9. Indivia belga con Parmigiano e aceto balsamico

  • 1 cespo di insalata belga
  • Scaglie di Grana Padano o Parmigiano Reggiano
  • Maionese
  • Glassa di aceto balsamico

Dopo aver mondato l’indivia, preparate le foglie su un piatto farcendole con la maionese. Aggiungete quindi le sceglie di Parmigiano ed infine il balsamico.

10. Insalata di sedano rapa e indivia

  • 150 gr di sedano rapa
  • 2 fette di pancarrè
  • 2 cespi di insalata belga
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1/2 limone
  • peperoncino, olio evo q.b.
  • sale, pepe, timo q.b.

Tra le insalata e le ricette con insalata indivia, questa ricetta, può essere sfiziosa rinfrescante per l’estate. Tagliate la belga in striscioline e il sedano rapa in filetti. Formate dei cubetti con il pancarrè e fateli dorare in padella con olio evo, sale e un po di peperoncino. Preparate ora una salsa con il succo di limone, senape, 4 cucchiai di olio, sale, pepe e timo. Quindi versate in una insalatiera l’indivia e il sedano rapa, i crostini e la salsa. Dopo aver amalgamato bene, la vostra insalata sarà pronta per essere servita.

Buon appetito!

 

Commenti da Facebook

Post suggeriti
%MINIFYHTML1377adfefb6fe81f4f6da8d085ebc9f316%

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca