In Approfondimenti, Home Page, Primi leggeri, Primi light, Primi vegetariani, Primi veloci, Ricette autunnali, Ricette di stagione, Ricette estive, Ricette invernali, Ricette per dieta, Ricette per portata, Ricette primaverili, Ricette vegane, Ricette vegetariane, Secondi leggeri, Secondi light, Secondi vegetariani, Secondi veloci

Avrete probabilmente già sentito parlare di quinoa in cucina, di questi chicchi straordinari provenienti dalle regioni del Sud America, di eccellenti proprietà nutrizionali e benefiche per il nostro corpo, che hanno oramai invaso le nostre tavole. Ebbene sarete guidati alla scoperta di alcune deliziose ricette di insalate fresche e genuine, perfette anche per diete vegane e vegetariane.

Insalata di quinoa: 5 ricette facili e veloci

Siamo alle porte della stagione estiva, caldo e afa faranno presto da protagonista, e le motivazioni per spendere tempo in cucina potrebbero essere sempre meno,ma non per questo si deve rinunciare a qualità e genuinità dei proprio pasti. D’altronde si avvicina pur sempre anche la prova costume no!? Quale miglior presupposto allora per dare spazio alla propria fantasia e realizzare alcune insalate a base di semi di quinoa. Prestandosi alla preparazione di innumerevoli tipologie di piatti, di seguito riportiamo giusto 5 curiose idee di ricette davvero deliziose e rapide che potete provare.

Ma prima una breve delucidazione e qualche semplice istruzione su come cuocere i semi di quinoa in pochi passaggi.

Come si cucina la quinoa

Cucinare i semi di quinoa è davvero molto semplice. Una raccomandazione, prima di procedere alla loro cottura, è  quella di pulirli molto bene sotto l’acqua fredda per allontanare in particolare la saponina, una sostanza che conferirebbe uno sgradevole gusto amaro ai semi. Una volta scolati basterà versarli in una pentola contenente acqua, salata e portata a bollore, in quantità doppia rispetto alla porzione di quinoa. Qui lasciati cuocere per circa 20 minuti, quando i semi avranno assorbito circa tutta l’acqua presente ammorbidendosi e diventando trasparenti. In alternativa è possibile anche tostare i semi di quinoa in una padella per qualche minuto, scaldandovi precedentemente olio extra vergine d’oliva. Procedere quindi con la cottura per circa 20 minuti aggiungendo acqua, sempre in proporzione doppia alla quantità di quinoa. Una volta terminata, i semi, scolati e sciacquati con acqua fredda, saranno pronti per trionfare nei vostri piatti.

Come promesso ecco qui di seguito qualche idea per creare semplici, gustose e sane insalate a base di quinoa.

Insalata di quinoa bianca

La quinoa conta oltre 200 varietà differenti sulla base delle zone di coltivazione, ma soprattutto viene classificata anche in base al colore che caratterizza i suoi semi, che possono presentarsi rossi, neri, marroni chiari o bianchi. Proprio la quinoa bianca dovete procurarvi per procedere alla realizzazione di questa ricetta, che a differenza delle delle altre varietà presenta un sapore più neutro, meno deciso, prestandosi a qualsiasi preparazione. Procuratevi quindi tutto l’occorrente per preparare una deliziosa insalata vegana depurativa a base di quinoa bianca e vediamo come procedere.

insalata di quinoa vegana

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20-25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 300 gr di quinoa
  • 300 gr di tofu
  • 3 cucchiai di mais cotto a vapore
  • olive nere
  • rucola fresca

Procedimento:

  1. Cuocere per prima cosa la quinoa, dopo averla sciacquata, in acqua bollente per circa 15/20 minuti. Quindi scolarla e raffreddarla sotto acqua fredda
  2. Tagliare a dadini il tofu; quindi unire alla quinoa raffreddata il tofu mescolando
  3. Arricchire l’insalata di quinoa e tofu aggiungendo i chicchi di mais, le olive tagliate a rondelle e infine la rucola tagliata a pezzetti. Rimescolare dolcemente il tutto.

Insalata di quinoa a tre colori

insalata caprese di quinoa

Verde, bianco e rosso e semi di quinoa: questa fantastica insalata sarà un trionfo di colori, freschezza, sapore e gusto. Tre ingredienti ben noti alle tavole italiane quali il verde del basilico, il bianco della mozzarella e il rosso di un fresco pomodoro, accostati alla delicatezza della quinoa. Ma vediamo meglio come unirli tra loro e realizzare una insalata di quinoa “caprese”.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Ingredienti:

  • 150 gr di quinoa (precedentemente bollita)
  • 1 mozzarella
  • 50 gr pomodorini ciliegini
  • basilico
  • olio extra vergine d’oliva

Variante vegana

Se segui la dieta vegana nessun problema, ti basterà semplicemente sostituire alla mozzarella il tofu sempre a dadini.

Procedimento:

  1. Tagliare i pomodorini i quattro spicchi e posarli in una scodella. Aggiungervi le foglie di basilico spezzettate, condire con olio e sale e lasciare riposare per circa 15 minuti in modo da far insaporire i pomodorini
  2. A parte tagliare la mozzarella a dadini
  3. Al termine dei 15 minuti di riposo dei pomodorini con il basilico, condirvi la quinoa cotta, mescolando bene e aggiustando di sale e olio
  4. Unire quindi i daini di mozzarella ( o tofu) mescolando delicatamente il tutto. L’insalata è pronta.

Insalata di Bulgur e Quinoa

insalata di bulgur e quinoa

Eccovi ora una sfiziosa idea per prepararvi un pasto freddo da degustare nella vostra pausa pranzo magari, dopo un’intensa mattinata di lavoro, mantenendovi leggeri ma comunque sazi, pronti per affrontare il resto della giornata. Ad affiancare la quinoa in questa ricetta troviamo il bulgur, un cereale ricco di fibre, fosforo e potassio. Si crea quindi un piatto freddo dai molteplici benefici per la salute e ricco di proprietà nutritive.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20-25 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Ingredienti:

  • 100 gr di bulgur
  • 50 gr di quinoa
  • pomodorini ciliegini
  • basilico
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento:

  1. Cuocere in acqua bollente quinoa e bulgur ( i tempi di cottura si equivalgono pressochè quindi possono essere cotti tranquillamente insieme) per circa 20 minuti; quindi scolare e sciacquare.
  2. Preparare a parte i pomodorini tagliandoli a spicchi
  3. Unire in una ciotola quinoa e bulgur raffreddati con i pomodorini ed arricchire con foglie di basilico, mescolando e aggiungendo olio extra vergine d’oliva

Insalata di Quinoa con verdura

insalata di quinoa con verdure

Quinoa e verdure: l’abbinamento perfetto per un’insalata vegetariana fresca e veloce da preparare, ottima anche come sano pasto fuori casa.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Ingredienti:

  • 150 gr di quinoa
  • pomodori ciliegini
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • prezzemolo
  • curcuma in polvere
  • olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

  1. Cuocere la quinoa in acqua bollente per circa 15/20 minuti
  2. A parte tagliare i pomodorini in pezzetti e la cipolla a fette sottili
  3. Tagliare le zucchine a dadini e cuocerle in una padella con olio extra vergine di oliva e un goccia d’acqua per circa 10 minuti
  4. Saltare quindi una padella la quinoa cotta per qualche minuto, aggiungendo i pomodorini, la cipolla e le zucchine cotte, facendo amalgamare il tutto con anche una spolverata di curcuma. Servire tiepida o fredda.

Insalata di Quinoa e tonno

insalata di quinoa e tonno

Vi proponiamo qui una ricetta che potete preparare come primo piatto o piatto unico, in quanto oltre alla quinoa comprende tonno al naturale, ma anche pomodoro, prezzemolo e succo di lime. Tutti ingredienti che rendono quindi questa insalata a tutti gli effetti  un piatto prettamente fresco ed estivo.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 25 minuti
  • Dosi per:  2 persone

Ingredienti:

  • 150 gr di quinoa
  • 180 gr di tonno al naturale
  • 150 gr di pomodori
  • prezzemolo
  • succo di  lime
  • olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

  1. Cuocere la quinoa in acqua bollente per 20 minuti circa; scolarla, sciacquarla e farla raffredare
  2. Nel frattempo tagliare a parte il prezzemolo grossolanamente, e tagliare i pomodori a pezzetti
  3. Aggiungere quindi la quinoa cotta in una insalatiera, aggiungendovi i pomodori, il tonno e il prezzemolo
  4. Rimescolare il tutto aggiungendo olio exra vergine d’oliva e spremendo il lime il suo succo.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca