In Benessere anziani, Benessere bambini, Benessere donna, Benessere mamme, Benessere uomo, Centrifugati, Cibi dal mondo, Cocktail alla frutta, Conserve, Crostate di frutta, Dessert alla frutta, Dolci Vegani, Frullati, Gelati alla frutta, Menu Completi, Ricette, Ricette autunnali, Ricette crudiste, Ricette di stagione, Ricette dolci, Ricette estive, Ricette invernali, Ricette per dieta, Ricette per portata, Ricette primaverili, Ricette vegane, Ricette vegetariane, Salute e benessere

Merende a scuola, spuntini in treno o in auto quando si viaggia, o quando si torna dalle fatiche delle lezioni, sono tutte occasioni per tirar fuori cibi che contengono verdure e frutta, invece delle (pur troppo diffuse) merendine dolci preconfezionate. Giocare con i colori è una delle cose più naturali. Le verdure sono caratterizzate, a differenza di altri alimenti, da tantissime forme e colori diversi, a volte bizzarri e carichi. Approfittane per creare dei piatti speciali!

Ecco qui alcune idee:

Sfogliatine di mele

Si tratta di un dolce davvero semplicissimo e volece ma molto genuino, nutriente ed energetico. Adatto per uno spuntino o per la merenda dell’intervallo. Gli ingrediente: pochi e sani. Pasta sfoglia, mele e confettura di albicocca! Vediamo come fare.

Procedimento:

1. Riscadare la confettura per ottenere una consistenza un po più morbida e malleabile.

2. A questo punto, appoggiate la pasta sfoglia, divisa in 6 rettangoli su una teglia da forno.

3. Al centro di ognuna di questi rettangoli cospargete, nella parte centrale, con la confettura di albicocche.

4. Ora pelate le mele, privatele del torsolo, dividetela quindi in 4 parti. Ora ritagliatene delle fette sottili, ma non troppo!

5. Appoggiatele al centro della sfoglia e cospargetele con lo zucchero di canna.

6. Infornate, forno preriscaldato, 180° per 15 minuti, fino a quando i dolcetti non saranno ben dorati e dall’aspetto invitante

Frullato di banana al cacao

Per questo frullato abbiamo scelto il re dei frutti energetici: la banana! Per completare abbiamo arricchito il tutto con una spolverata di cacao amaro e un cucchiaino di zucchero di canna per dolcificare!

Procedimento:

1. Pulire la banana e tagliarla grossolanamente.

2. Inserire in un mixer la banana, il latte di mandorla e un cucchiaio di zucchero di canna. A piacere ghiaccio per rendere il tutto più rinfrescante.

3. mixare fino a rangiungere una consistenza liscia ma cremosa! E ora: gustate questo pieno di energia!

Ghiacciolo alla frutta

Per preparare questi splendidi ghiaccioli abbiamo bisogno ovviamente di frutta fresca di stagione. Ci si può davvero sbizzarrire. Noi abbiamo scelto in particolare kiwi, fragole, ciliegie e pesche. Non solo perchè il loro sapore si sposa in maniera equilibrata e frizzante, ma anche perchè doneranno a fine preparazione, un colore davvero invitante!

Procedimento:

1. Il primo passo sara pulire i frutti. Partiamo dal kiwi. Dopo averli pelati, tagliateli grossolanamente, aggiungendo due cucchiai di sciroppo di riso o di dolcificante a vostro piacere. Ora frullate per poi riporre il composto nel frigorifero.

2. Ora denocciolate le pesche e fatele a pezzi. Frullatele aggiungendo due cucchiai di dolcificante. Ottenuto un composto liscio e cremoso, fatelo riposare in frigorifero. Ora effettuate la stessa operazione anche con le ciliegie.

3. Ancora a parte, mettete in una ciotola lo yogurt con due cucchiaini di dolcificante e mescolate. Ora è il momento di comporre i ghiaccioli.

4. Preparate gli stampini, inserendo solo il primo composto, quello a base di kiwi. A questo punto mettete in congelatore per 10 minuti. Trascorsi 10 minuti prendete gli altri composti, yogurt compreso, e componente a vostro piacimento il vostro ghiacciolo, facendo presente che ogni gusto aggiunto nello stampino va messo in congelatore per 10 minuti.

5. Una volta composto il vostro ghiacciolo, fatelo riposare 3 ore in congelatore prima di gustare questa meraviglia!

Sfogliatine di mele

Si tratta di un dolce davvero semplicissimo e volece ma molto genuino, nutriente ed energetico. Adatto per uno spuntino o per la merenda dell’intervallo. Gli ingrediente: pochi e sani. Pasta sfoglia, mele e confettura di albicocca! Vediamo come fare.

Procedimento:

1. Riscadare la confettura per ottenere una consistenza un po più morbida e malleabile.

2. A questo punto, appoggiate la pasta sfoglia, divisa in 6 rettangoli su una teglia da forno.

3. Al centro di ognuna di questi rettangoli cospargete, nella parte centrale, con la confettura di albicocche.

4. Ora pelate le mele, privatele del torsolo, dividetela quindi in 4 parti. Ora ritagliatene delle fette sottili, ma non troppo!

5. Appoggiatele al centro della sfoglia e cospargetele con lo zucchero di canna.

6. Infornate, forno preriscaldato, 180° per 15 minuti, fino a quando i dolcetti non saranno ben dorati e dall’aspetto invitante

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca