fbpx
 In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Curiosità, Disintossicante, Drenante, Lassativa, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

Il mango è un frutto esotico originario dell’India che viene coltivato in tutte le zone tropicali, ma anche nelle regioni più calde, come il sud Italia (Sicilia e Calabria). Il suo colore varia dal giallo all’arancione (per via del betacarotene che protegge pelle e occhi) e le sue dimensioni sono medie. Questo frutto esotico è considerato un superfood perché, oltre ad essere estremamente gustoso, è uno dei frutti tropicali maggiormente ricco di benefici. Per esempio è un vera miniera di vitamine, soprattutto quelle del gruppo A,B e C; è ricco di sali minerali, tra cui magnesio, potassio e calcio; è ricco di acqua e di fibre, che contribuiscono al benessere dell’intestino; è ricco di antiossidanti e, secondo alcuni studi, ha anche proprietà antitumorali. Proprio per via delle sue proprietà naturali, il mango viene utilizzato sia in cucina che in campo estetico per il benessere di tutto il corpo. Scopriamo insieme le varietà di questo incredibile frutto esotico dalle notevoli proprietà benefiche!

Mango: tutte le varietà e le differenze

Tommy Atkins

Il mango Tommy Atkins è la varietà di mango più venduta al mondo. È originaria della Florida, ma è stata importata a fini commerciali in tutte le località in cui potesse essere coltivato. In Inghilterra e negli Stati Uniti rappresenta l’80% del mango consumato. Non è considerata la tipologia considerata migliore in termini di gusto, ma è la più importante nel commercio per via della sua forte resistenza alla manipolazione e la sua durata. La buccia è arancione, la polpa è giallo acceso e ricca di fibre. Prima di essere consumato va lasciato fuori dal frigo per circa 4 giorni. A livello nutrizionale, 100 gr di mango Tommy Atkins contengono circa 58 kcal.

Kent

Il mango Kent è una varietà di mango originaria della Florida che matura tipicamente da luglio ad agosto, qualche volta anche fino a settembre. Questa tipologia di mango è più grande delle altre, un frutto pesa generalmente intorno tra i 500 e i 700 gr. La forma è ovale e il colore dalla buccia è verde e gialla con alcune sfumature rosse una volta maturo. La polpa è di colore giallo acceso, è morbida e il sapore è dolce e succoso. A livello nutrizionale, 100 gr contengono circa 53 kcal.

mango fresco tagliato

Keitt

Il mango Keitt è una varietà di mango a maturazione tardiva originaria della Florida. È la varietà di mango più importante nel commercio dopo La Tommy Atkins. La sua forma è ovale, è piuttosto grande ed è profumato; sia all’interno che all’esterno è di colore arancione acceso e la sua polpa è dolce, succosa e di consistenza fibrosa.
Le principali caratteristiche di questa particolare varietà di mango sono legate alla consistenza fibroso della sua polpa è alle numerose proprietà benefiche contenute al suo interno. Per esempio, il mango Keitt è un concentrato di vitamine , in particolare quelle del gruppo A e B; possiede proprietà energizzanti e pur essendo un alimento ricco di zuccheri non ha un elevato apporto calorico (10 gr corrispondono circa a 60 kcal), risultando quindi un alimento indicato per colore che devono affrontare una dieta ipocalorica.

Nam Dok Mai

Il mango Nam Dok Mai è la varietà di mango più costosa ma anche più amata al mondo. Di un colore giallo accesso sia all’esterno che all’interno, questo frutto risulta dolce, cremoso e fresco al gusto. Proviene dalla Thailandia, dove è la varietà di mango più diffusa. Viene coltivato per fini commerciali anche in Australia.
Oltre ad essere delizioso, il mango Nam Dok Mai è un verso toccasana per il nostro organismo. Per esempio, è un potente antiossidante naturale che aiuta il corpo a depurarsi. Inoltre, favorisce la digestione, fa bene alle ossa e alla vista grazie alla presenza di calcio e vitamina A, regola la pressione sanguigna grazie alla presenza di potassio ed è un integratore generico naturale grazie alla presenza di vitamine del gruppo B e del magnesio. Questa varietà di mango, in più, aiuta a contrastare la ritenzione idrica e, pur essendo nutriente e saziante, è amico delle diete, perché contiene molte fibre e pochi zuccheri.

mango nam dok mai fresco

Ataulfo

Il mango Ataulfo è una varietà di mango tipica del Messico. Questa varietà di mango è di colore giallo acceso, ha una forma allungata e pesa generalmente intorno ai 280 gr. La polpa non è fibrosa, è di colore giallo e contiene molti zuccheri: 280 gr contengono circa 15 gr di zucchero. Il gusto di questo mango è dolce e succoso. Il mango Ataulfo è la varietà di mango più venduta negli Stati Uniti solo la Tommy Atkins. Non è molto utilizzata in Europa per via del fatto che il trasporto aereo la rende più costosa.

Kensington  Pride

Il mango Kensington Pride è originario dall’Australia. Per via del suo sapore intenso e dolce, è diventata la varietà più diffusa in Australia. Da qualche decennio, questa varietà di mango è stata esportata per fini commerciali in Sicilia, dove si è dimostrata resistente nel clima mediterraneo e rientra tra le più coltivate nella frutticoltura italiana insieme alla Glenn. Il frutto pesa circa 500 gr ed è di colore giallo. La polpa è gialla e mediamente fibrosa, dal sapore dolce e intenso.

acquista online frutta e verdura

Glenn

Il mango Glenn è una varietà di mango originaria del sud della Florida. È stato importato per fini commerciali in Italia dove si sta recentemente dimostrando superiore alla varietà Kensington Pride sia per produttività che per caratteristiche organolettiche del frutto. Il frutto ha una forma allungata, è di colore giallo quando è maturo e generalmente pesa tra i 300 e i 600 gr. La polpa è priva di fibre e il sapore è dolce. In Florida il frutto matura da giugno a luglio, mentre in Sicilia ad agosto.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca