In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Cibi dal mondo, Curiosità, Dessert alla frutta, Proprietà di frutta e verdura, Ricette, Salute e benessere

La coltivazione della Mela Pink Lady è approdata in Italia da circa un ventennio soprattutto al nord, dove il clima e le condizioni del suolo favoriscono la sua crescita. Per la lucentezza della sua buccia e il suo gusto croccante, la Pink Lady è diventata la rosa rossa girl tra le tante varietà delle mele. Il prodotto puo essere acquistato nel bauletto da 2 kg sul sito internet www.fruttaweb.com al prezzo speciale di € 6.66.

Provenienza ed origini

Le Mele Pink Lady hanno avuto origine in Australia intorno agli anni ’70. La varietà del frutto è ottenuta da un incrocio tra una mela australiana e una americana, rispettivamente la Lady Williams e la Golden Delicious. In Italia la pinklady può essere coltivata ovunque, ma le regioni ideali per clima e suolo sono Trentino Alto Adige, Veneto ed Emilia-Romagna.

Descrizione

Il frutto ha un peso edibile che oscilla tra 150 e i 170 grammi, mentre il torsolo e la buccia pesano circa 20-30 grammi. Si presenta in una colorazione rossa e rosa, con delle striature verdastre. La mela ha una consistenza croccante e dal gusto dolciastro e la forma è leggermente ovale. La polpa è chiara e consistente. Questo tipo di varietà, per crescere nel pieno delle sue potenzialità, necessita di un clima caldo, infatti l’Australia rappresenta il Paese ideale alla sua coltivazione, anche se può certamente essere coltivata anche in altre parti del mondo.mele pink lady

Proprietà e Benefici

Le mele Pink Lady hanno un un buon apporto nutrizionale, il che giustifica le proprietà utili che apporta all’organismo. Per 100 grammi, si contano 60 calorie, un dato che varia anche in relazione alla maturazione del frutto. Per lo stesso peso, sono contenuti circa 13 grammi di carboidrati, 2 grammi di fibre e valori infimi di grassi e proteine. La pinklady ha un alto contenuto di sali minerali come calcio, ferro, potassio, magnesio e boro, nonché vitamina B, C ed E.

Ricette

Mele Pink Lady ripiene di sanguinaccio e salsa di barbabietole

INGREDIENTI

  • 1 Mela Pink Lady/persona
  • Ripieno di sanguinaccio (facilmente reperibile dal macellaio)
  • Barbabietola
  • Burro salato

 PREPARAZIONE

    1. Svuotare la mela dall’interno senza romperla e metterla da parte.
    2. Mescolare il ripieno del sanguinaccio per renderlo morbido.
    3. Farcire la mela con il ripieno usando una sacca da pasticciere con beccuccio.
    4. Cuocere in forno a 120° per 15 minuti e cospargere con burro salato.

Guazzetto freddo di mele Pink Lady e pesche nettarine, alla verbena

INGREDIENTI

  • 2 mele Pink Lady
  • 1 limone
  • 1 mezzo baccello di vaniglia
  • 200 ml d’acqua
  • 500 ml di succo di mela Pink Lady®
  • 1 nettarina bianca
  • 1 rametto di verbena fresca

 PREPARAZIONE

  1. Togliere il torsolo delle mele Pink Lady. Tagliare in due le mele e la nettarina, quindi tagliare i frutti a fettine sottili. Cospargere con un filo di succo di limone e mettere da parte al fresco.
  2. Fare scaldare l’acqua, il succo di mela, il baccello di vaniglia aperto in due e il succo di mezzo limone. Al primo bollore, togliere dal fuoco e mettere in infusione un rametto di verbena per 20 minuti. Lasciare raffreddare.
  3. Verssare il succo profumato alla vaniglia e verbena ormai freddo sui pezzi di frutta e lasciare marinare per almeno 30 minuti.

acquista online su fruttaweb.com

Commenti da Facebook

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca