In Approfondimenti, Bellezza, Benessere donna, Cibi dal mondo, Curiosità, Drenante, Interviste, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di fare due chiacchiere con Tony Aaron Pignatelli, fondatore e amministratore del gruppo Vegan Raw Italia, nel quale più di due mila persone da oltre quattro anni si scambiano consigli e ricette sull’alimentazione vegana e crudista.

Mosso da una scelta etica, cinque anni fa Tony ha deciso di diventare vegano e dopo poco più di  un anno ha deciso di abbracciare un regime alimentare esclusivamente crudista.

Grande appassionato e sostenitore di questi regimi alimentari, Tony da sempre fa uso di olio di cocco e da consumatore esperto di questo prodotto gli abbiamo chiesto qualche consiglio dato che i suoi impieghi sono veramente tantissimi.

Come utilizzare l’olio di cocco sulla pelle

Proteggi ed idrata naturalmente la tua pelle

Olio di Cocco Crudo Estratto a Freddo

Usandolo tutti i giorni, l’olio di cocco crudo estratto a freddo non solo è estremamente efficace come crema corpo per ammorbidire, idratare la pelle e combattere la secchezza cutanea, ma ha anche un’estrema efficacia come abbronzante e doposole.  Infatti applicandone una piccola quantità aiuta a proteggere la nostra pelle dai raggi solari solari.

Mescolato con zucchero e sale marino è possibile creare rapidamente uno scrub naturale per tutto il corpo con una specifica azione esfoliante.

Come utilizzare l’olio di cocco in cucina

Utilizzatissimo per sostituire i grassi di origine animale

Oltre che come idratante per la pelle, l’olio di cocco viene anche utilizzato in cucina come sostituto di burro e margarina e per realizzare gustose barrette energetiche, oppure frullato insieme a tanta frutta per ricaricarti di energia.

Come utilizzare l’olio di cocco sui capelli

Grazie alla consistente presenza di acido laurico, l’olio di cocco è indicato anche per realizzare impacchi per i capelli.
Massaggiando la cute con un piccola quantità di olio di cocco, l’azione dell’acido laurico renderà i capelli molto più forti e luminosi sin dai primi utilizzi.

Utilizzo di olio di cocco per i denti

Per denti più sani e bianchi!

Applicarne una piccola quantità nello spazzolino per lavare i denti tutte le mattine ha effetti estremamente positivi per l’igiene orale.

Un ringraziamento speciale va a Tony per questi utili e fondamentali consigli sull’utilizzo dell’olio di cocco crudo…noi di FruttaWeb non abbiamo dubbi che i consigli di Tony siano validi in quanto dimostra dieci anni in meno!

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca