In Minestre, Primi vegetariani, Ricette, Ricette autunnali, Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette per dieta, Ricette vegane

Le orecchiette con le cime di rapa sono uno dei piatti tipici della tradizione pugliese, infatti si preparano con le orecchiette secche, un must della cucina barese. Nelle cucine casalinghe questo tipo di pasta viene preparata a mano, ma si possono utilizzare anche le orecchiette artigianali, fatte con semola di grano duro e acqua. Le cime di rapa devono essere utilizzate fresche. Oltre alla ricetta classica, oggi vi proponiamo due varianti: Le orecchiette con le cime di rapa vegana e le orecchiette con le cime di rapa e le noci.

Orecchiette con le cime di rapa: 3 ricette

Cime di rapa in cucina

La cima di rapa è largamente utilizzata e molto diffusa nella cucina tradizionale meridionale. Viene consumata cotta e rappresenta l’ingrediente principale di numerosi piatti tipici della cucina pugliese, tra cui le famose orecchiette alle cime di rape. Un ampio utilizzo si ha in abbinamento alla salsiccia, per cui è nota una specialità campana, la pizza con i friarelli e sasizza. La cima di rapa, però, è n alimento molto versatile in cucina e può essere utilizzata per diverse ricette salutari, gustose e leggere. Si preferisce l’uso di giovani esemplari, non più di 15 cm, per via del loro sapore meno amaro. Le cime di rapa devono avere steli sottili e sodi con infiorescenze chiuse di colore verde scuro. Le parti commestibili sono proprio le cimette che devono per questo essere molto tenere e presentare dei piccoli fiori verdi. Prima di poterla cucinare, occorre pulirle seguendo un particolare procedimento.

Come pulirle

Le cime di rapa vanno mangiate solo previa cottura cotte ma prima è importante pulirle con cura.

  1. Per prima cosa eliminate le parti dure del gambo e le foglie grandi.
  2. Poi selezionate le cimette morbide che devono essere ben lavate sotto acqua corrente finché ogni residuo di terra non sarà stato eliminato.

Prima di essere cucinate in qualunque modo, le cime di rapa vanno sbollentate per qualche minuto oppure cotte al vapore.

Come cuocerle

Le cime di rapa devono essere cotte prima di poter essere consumate. Prima di essere cucinate in qualunque modo, inoltre, le cime di rapa vanno sbollentate per qualche minuto oppure cotte al vapore.

Bollite: basterà immergerle in acqua bollente salata e lasciarle cuocere per dieci minuti. Risulteranno più dolci.

A vapore: servirà per sfruttare al meglio tutte le loro proprietà, ma saranno meno saporite.

Saltate: se sono particolarmente tenere, si possono far saltare in padella con un po’ di aglio e olio evo. Basteranno pochi minuti e avranno gusto più amarognolo e deciso.

Orecchiette con le cime di rapa: la ricetta classica

orecchiette con cime di rapa

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 700 g di cime di rapa
  • 350 g di orecchiette
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 filetti di acciuga sott’olio
  • Olio q.b.
  • Peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa
  2. Buttatele in una pentola capiente con acqua salata.
  3. Fatele cuocere per cinque minuti e poi aggiungete nella stessa acqua le orecchiette.
  4. Lasciate cuocere e poi, una volta pronte le orecchiette scolate pasta e cime di rapa, conservando una parte dell’acqua di cottura che servirà per mantecare la pasta.
  5. In un’altra padella mettete un filo di olio e fate dorare lo spicchio di aglio.
  6. Aggiungete i filetti di acciuga fino a farli sciogliere.
  7. Unite nella stessa pentola dell’olio le orecchiette e le cime di rapa, amalgamate bene, aggiungete l’acqua di cottura e finite spolverando il tutto con un po’ di peperoncino.
  8. Servite le vostre orecchiette con le cime di rapa ben calde!

Orecchiette con le cime di rapa: la ricetta vegana

orecchiette cime di rapa

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 700 g di cime di rapa
  • 350 g di orecchiette
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio q.b.
  • Peperoncino q.b.

Il procedimento è lo stesso, basta non aggiungere le acciughe!

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa
  2. Buttatele in una pentola capiente con acqua salata.
  3. Fatele cuocere per cinque minuti e poi aggiungete nella stessa acqua le orecchiette.
  4. Lasciate cuocere e poi, una volta pronte le orecchiette scolate pasta e cime di rapa, conservando una parte dell’acqua di cottura che servirà per mantecare la pasta.
  5. In un’altra padella mettete un filo di olio e fate dorare lo spicchio di aglio, poi aggiungete le orecchiette e le cime di rapa, amalgamate bene, aggiungete l’acqua di cottura e finite spolverando il tutto con un po’ di peperoncino.

Le vostre orecchiette con le cime di rapa vegane sono pronte!

Orecchiette con le cime di rapa: la ricetta senza glutine

orecchiette con cime di rapa

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 700 g di cime di rapa
  • 350 g di orecchiette
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 filetti di acciuga sott’olio
  • Olio q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale Q. b.

Il procedimento è lo stesso, basta acquistare della pasta senza glutine oppure farla da voi seguendo questa ricetta:

Ingredienti per le orecchiette senza glutine:

  • 400 g di farina Schar per pasta e per altri usi
  • 200 ml circa di acqua tiepida
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

  1. In una ciotola mescolate la farina con un pizzico di sale, aggiungete  l’acqua tiepida e amalgamatela alla farina usando le mani.
  2. Lavorare per qualche minuto l’impasto nella ciotola, poi formare una palla.
  3. Trasferitelo su una tagliere infarinato e continuate a lavorarlo per una decina di minuti.
  4. Avvolgetelo in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare per una mezzora.
  5. Riprendete l’impasto e prelevatene una parte, con cui formare dei rotolini spessi circa 1 cm.
  6. Tagliateli quindi in pezzettini piuttosto piccoli e con il pollice schiacciate ogni pezzettino trascinandolo leggermente.
  7. Procedete così fino all’esaurimento dell’impasto e lasciatele asciugare  almeno 4 ore prima di cuocerle.

A questo punto potete procedere con la ricetta delle Orecchiette alle cime di rapa!

  • Pulite le cime di rapa
  • Buttatele in una pentola capiente con acqua salata.
  • Fatele cuocere per cinque minuti e poi aggiungete nella stessa acqua le orecchiette.
  • Lasciate cuocere e poi, una volta pronte le orecchiette scolate pasta e cime di rapa, conservando una parte dell’acqua di cottura che servirà per mantecare la pasta.
  • In un’altra padella mettete un filo di olio e fate dorare lo spicchio di aglio.
  • Aggiungete i filetti di acciuga fino a farli sciogliere.
  • Unite nella stessa pentola dell’olio le orecchiette e le cime di rapa, amalgamate bene, aggiungete l’acqua di cottura e finite spolverando il tutto con un po’ di peperoncino.

Le vostre orecchiette con le cime di rapa senza glutine sono pronte!

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca