In Antipasti vegetariani, Primi leggeri, Primi veloci, Ricette, Ricette autunnali, Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette per dieta, Ricette per portata, Ricette vegane, Ricette vegetariane, Secondi leggeri, Secondi light, Secondi vegetariani

I peperoni appartengono alla famiglia delle Solanacee e sono originari dell’America Meridionale e delle Antille. Nei paesi con un clima caldo questa pianta detta anche Capsocum annum è coltivata come perenne, mentre in Italia è una pianta annuale per via del freddo invernale che ne impedisce la crescita.

Scopriamo insieme 5 ricette vegane e vegetariane per cucinare i peperoni ripieni!

Peperoni ripieni al forno

peperoni ripieni al forno

Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 2 ore e 5 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • Riso Arborio: 300 gr
  • Pomodori: 600 gr
  • Peperoni rossi: 2
  • Pecorino grattuggiato: 80 gr
  • Peperoni gialli: 2
  • Aglio: 2 spicchi
  • Tuorli d’uovo: 2
  • Olio extravergine: q.b
  • Sale e pepe: q.b
  • Prezzemolo tritato: 1 mazzetto
Procedimento:
  1. Prendete i peperoni rossi e gialli, puliteli eliminando anche i semi e tagliate la loro calotta. Una volta puliti, tagliateli a pezzi.
  2. Pulite e tagliate a pezzettini anche i pomodori.
  3. In una padella cuocete il riso in acqua salata ed aggiungete 4 cucchiai di olio.
  4. Quando il riso sarà pronto aggiungete metà dei pomodori, i 2 tuorli, il pecorino grattugiato e metà del prezzemolo tritato.
  5. In una teglia da forno mettete i peperoni spennellati con olio ed insaporiteli con il sale, poi riempiteli con il riso. Una volta riempiti chiudeteli con le calotte che avevate tagliato in precedenza, aggiungete i pomodori rimasti, il prezzemolo e due spicchi di aglio tagliate.
  6. Condite il tutto con olio e pepe, coprite la teglia e cuocete il tutto a 180°C per 1 ora. Una volta passata l’ora, continuate la cottura a 200°C per 10 minuti.

Peperoni ripieni di ricotta, melanzane e pinoli

peperoni ripieni di ricotta

Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 1 ore e 20 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • Parmigiano reggiano: 20 gr
  • Olio extravergine: q.b
  • Peperoni gialli: 250 gr
  • Pangrattato: 20 gr
  • Peperoni rossi: 250 gr
  • Ricotta vaccina: 250 gr
  • Melanzane: 200 gr
  • Sale e pepe: q.b
  • Capperi: 20 gr
  • Pinoli: 2 cucchiai
  • Aglio: 1 spicchio
  • Pecorino grattugiato: 50 gr
  • Origano: 1 rametto
  • Pomodori piccadilly: 2

Procedimento:

  1. Lavate i peperoni gialli e rossi e le melanzane con acqua corrente. Tagliate la parte superiore dei peperoni e svuotateli con un cucchiaio. Della melanzana eliminate il peduncolo e la parte finale.
  2. Tagliate a fette di 1 cm la melanzana e fateli a dadini e cospargeteli con il sale in modo che perdano l’acqua e lasciatele riposare per 20 minuti.
  3. Prendete i pomodori, lavateli e fate una croce sulla buccia in modo da pelarli più facilmente. Metteteli in una pentola con acqua ad ebollizione per qualche instante poi scolateli e, una volta tiepidi, sbucciateli.
  4. Tagliateli a metà ed eliminate i semi con un cucchiaio, poi tagliateli a dadini e riponeteli in un contenitore.
  5. Riprendete le melanzane e sciacquatele in modo da eliminare il sale in eccesso, poi tamponatele con del panno carta.
  6. Fate rosolare gli spicchi d’aglio in una padella antiaderente, aggiungete le melanzane e i pomodorini facendo rosolare il tutto per 10 minuti. Passati i 10 minuti spegnete il fuoco e togliete l’aglio.
  7. Per il ripieno: sminuzzate l’origano.
  8. In un ciotola mettete la ricotta e fatela scolare in modo da eliminare il siero ed aggiungete i capperi. Aggiungete i pinoli, il pecorino e l’origano tritato.
  9. Aggiungete le melanzane e i pomodori ed amalgamate tutti gli ingredienti poi condite con sale e pepe.
  10. In una pirofila versate un filo di olio e posizionate i peperoni vicini, poi farciteli ed aggiungete in cimo il parmigiano.
  11. Prima di infornare il tutto, tostate in una padella il pangrattato ed aggiungetelo ai peperoni.
  12. Mettete i peperoni su carta da forno in una teglia e infornateli per 1 ora a 180°C a forno statico. Una cosa importante è verificare dopo 45 minuti la cottura che è variabile per via delle dimensioni dei peperoni.
  13. I vostri peperoni sono pronti per essere serviti caldi!

Peperoni ripieni di riso

peperoni ripieni di riso

Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 45 minuti
Dosi per: 6 persone

Ingredienti:

  • Olio extravergine: q.b
  • Peperoni gialli: 2
  • Pecorino: 40 gr
  • Peperoni rossi: 2
  • Mollica di pane: q.b
  • Capperi: 1 cucchiaio
  • Aglio: 1 spicchio
  • Origano: q.b

Procedimento:

  1. Prendete i peperoni e puliteli, divideteli a metà e tagliateli in strisce larghe di 2 cm.
  2. In una pentola cuocete i peperoni con olio per 20 minuti.
  3. Prendete la mollica di pane e tritatela con l’aiuto del mixer. Una volta tritato versate il tutto in un contenitore ed aggiungete il pecorino, i capperi, l’origano e l’aglio tritato. Mescolate i tutto ed aggiungetelo ai peperoni.
  4. Cuocete i peperoni a fuoco medio per 20 minuti, poi aumentata la fiamma per far abbrustolire il pane.
  5. I vostri peperoni sono pronti, lasciate che si intiepidiscano e serviteli.

Involtini di peperoni al forno

Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 55 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • Peperoni rossi: 1
  • Pangrattato: 2 cucchiai
  • Peperoni gialli: 1
  • Prezzemolo: 1 ciuffo
  • Capperi: 1 cucchiaini
  • Basilico: 3 foglie
  • Sale e pepe: q.b
  • Aglio: 1 spicchio
  • Mozzarella: 20 gr

Procedimento:

  1. Prima di tutto cuocete i peperoni per 20-25 minuti in forno a 250°C fino a che la pelle non sarà raggrinzita.
  2. Prendete il prezzemolo e tritatelo.
  3. Fate la mozzarella a dadini.
  4. Mettete il pangrattato in un contenitore ed aggiungete i capperi e l’olio.
  5. Tritate l’aglio ed aggiungetelo nel composto con sale e pepe a piacere, in seguito unite il prezzemolo tritato.
  6. Prendete il basilico e spezzettate le foglie con le mani, poi aggiungetelo al ripieno.
  7. Una volta che i peperoni saranno raffreddati, togliete il peduncolo e la pelle facendo attenzioni a non romperli. Tolta la pelle passate ad eliminare i semi e ricavate 8 strisce larghe, poi mettetelo su un tagliere e cospargetele con il pangrattato. Una cosa importante è ricordarsi che al centro bisogna posizionare due piccoli cubetti di mozzarella.
  8. A questo punto arrotolate i peperoni e formate degli involtini, poi posizionateli in una pirofila con un filo di olio. Infornate il tutto a 200°C per 10 minuti.

Peperoni ripieni di quinoa

peperoni ripieni di quinoa

Ecco qui una ricetta vegana gustosissima pensata per voi!

Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 1 ora e 20 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • Quinoa: 150 gr
  • Peperoni: 4
  • Cipolla dorata: 200 gr
  • Patate: 200 gr
  • Pomodorini: 150 gr
  • Basilico: 2 foglie
  • Olio: q.b
  • Paprica dolce: q.b
  • Sale: q.b

Procedimento:

  1. Prendete la quinoa e sciacquatela sotto l’acqua, poi mettetela in ammollo in acqua fresca per 10 minuti e scolatela.
  2. In una pentola con acqua, cuocetela per 15 minuti.
  3. Lavate i pomodori, il basilico e pulite la cipolla poi tagliate tutto in modo grossolano.
  4. In una padella con un pò di olio, mettete il basilico e i pomodori.
  5. Quando la quinoa sarà cotta, aggiungete i pomodori e fate soffriggere il tutto mescolando ogni tanto, poi aggiungete acqua fino a coprire. L’acqua dovrà essere assorbita quasi completamente.
  6. Pendete i peperoni, recidete il picciolo e ed eliminate i semi. Tagliateli poi a metà.
  7. Prendete una teglia e ungetela con un filo di olio poi farcite i peperoni con la quinoa e metteteli all’interno della teglia.
  8. Pulite le patate e tagliatele a cubetti, poi conditele con olio, sale e paprica. Infornate il tutto per 30 minuti a 180°C in modo da far dorare le patate.
  9. Una volta ultimata la cottura fate raffreddare il tutto prima di servire.

 

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca