fbpx
 In Primi leggeri, Primi light, Ricette, Secondi leggeri, Secondi light

Le verdure sono ingredienti di moltissime ricette, sono ricche di vitamine e rendono i vostri patti più colorati e più saporiti.

Qui vi proponiamo tante ricette a base di verdure, sia crude che cotte, che stupiranno voi e i vostri ospiti. Sono ottime anche per far venire voglia ai vostri bambini di sperimentare piatti nuovi e salutare, provare per credere.

Antipasti:

Torta di verdure e mozzarella

torta di verdure e mozzarella

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 50 minuti 
  • Dosi per: 4-6 persone

 

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Come prima cosa occupatevi di lavare le vostre verdure e tagliarle in modo grossolato.
  2. In una padella antiaderente, aggiungete 2 cucchiai di olio e le verdure, poi fate saltare il tutto fino a quando le verdure non si saranno ammorbidite. Aggiustate con sale e pepe.
  3. In una ciotola mescolate la farina e l’uovo. Aggiungetele poi alle verdure.
  4. Preparate una teglia foderandola con la carta forno e versate al suo interno il composto. La teglia è preferibile di 22 cm.
  5. Sulla superficie mettete la mozzarella a pezzetti, il parmigiano, pepe e olio.
  6. Preparate il forno a 200°C ed infornate il tutto per 20 minuti.
  7. Quando si sarà raffreddata, rimuovete la teglia ed aggiungete il basilico.

Rotolini di zucchine con mandorle e parmigiano

zucchine arrotolate noci

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 30 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Pulite la maggiorana lavando le foglio, poi tritatele molto finemente.
  2. In una ciotola preparate uno spicchio di aglio schiacciato ed aggiungete la maggiorana, poi aggiungete un filo di olio e fate macerare il tutto.
  3. Prendete le zucchine e lavate sotto acqua corrente, tagliatele a fette molto sottili e grigliatele per 1 minuto a parte.
  4. Disponete le zucchine su di una padella e, quando saranno fredde, spolveratele con le lamelle di mandorle e con metà parmigiano.
  5. Ora è il momento di arrotolare le zucchine su se stesse e disposte in un piatto da portata in modo che formino tanti cilindri. Condite con olio, maggiorana e parmigiano, dopo di che servite il tutto.

Primi:

Penne a base di rucola, salmone e zenzero

penne salmone rucola

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 25 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

  • Penne: 400 gr
  • Zenzero: 30 gr
  • Rucola: 80 gr
  • Olio extravergine: q.b
  • Sale e pepe rosa: q.b
  • Aglio: 1 spicchio

Procedimento:

  1. Per prima cosa fate cuocere le penne in una pentola con abbondante acqua salata.
  2. Tritate la rucola in modo fine.
  3. Prendete il salmone, tagliatelo a dadini e fatelo rosale in una padella antiaderente per qualche minuto con olio e uno spicchio di aglio schiacciato. Attendete fino a quando non si sarà sfaldato.
  4. Aggiungete la rucola, poi il sale, il pepe e lo zenzero.
  5. Scolate le penne e fatele saltare nella padella assieme al condimento, all’occorrenza aggiungete acqua di cottura.
  6. Le vostre penne sono pronte per essere servite.

Zuppa di cavolo nero

zuppa di cavolo nero

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 2 ore e 30 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

Procedimento:

  1. La sera prima mettete in ammollo i fagioli in una pentola piena di acqua.
  2. In una padella antiaderente versate un filo di olio ed aggiungete il sedano, la carota e la cipolla tritati finemente.
  3. Prendete le patate, pulitele e sbucciatele; poi tagliatele a dadini.
  4. Nella padella antiaderente usata in precedenza, aggiungete l’alloro, le patate e saltate il tutto per qualche minuto.
  5. Unite la conserva, i fagioli, il cavolo tritato e acqua. Se volete potete insaporire con sale e pepe, poi lasciate cuocere per due ore.
  6. Una volta trascorse le 2 ore la vostra zuppa sarà pronta per essere servita.

Fusilli al pesto di foglie di ravanelli

fusilli al pesto

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 17 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Prendete le foglio dei 15 ravanelli, lavatele e trasferitele in un mixer.
  2. Tostate i pinoli, poi aggiungeteli nel mixer con l’aglio, i pistacchi e la scorza di arancia. Potete aggiustare a piacere con sale e pepe.
  3. In una pentola con abbondante acqua salata lessate le penne, poi conditele con il pesto.
  4. Le vostre penne sono pronte per essere servite.

Secondi

Zucchine ripiene di gamberetti

zucchine ripiene di gamberetti

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 45 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

  • Gamberetti sgusciati: 200 gr
  • Zucchine: 8
  • Limone: 1
  • Ketchup: 1 cucchiaio
  • Maionese: 1 tazza
  • Tabasco: q.b
  • Scalogno: q.b
  • Maggiorana: q.b

Procedimento:

  1. Lavate e lessate le zucchine con abbondante acqua salata per 8 minuti, poi lasciate che si raffreddino.
  2. Prendete i gamberetti e lessateli.
  3. Insaporite la maionese con lo scalogno tritato, tabasco e ketchup.
  4. Tagliate le zucchine per il senso della lunghezza e svuotatele dalla polpa.
  5. Riempite le zucchine con gamberetti e maionese poi disponeteli sul tavolo condendo con buccia di limone e maggiorana.

Polpette di sedano e patate all’acciuga

polpette di sedano e acciughe

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 1 ora e 20 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

  • Patate: 600 gr
  • Sedano: 200 gr
  • Alici sott’olio: 4 filetti
  • Uovo: 1
  • Pangrattato: q.b
  • Olio extravergine: q.b
  • Sale: q.b

Procedimento:

  1. Lavate accuratamente il sedano e tenete le foglie.
  2. Lavate e sbucciate le patate, poi tagliatele a pezzetti.
  3. In una padella con abbondante acqua salata mettete le patate e fatele cuocere per 20 minuti, poi pressatele con lo schiacciapatate.
  4. Ora passate al sedano, lessatelo per 10 minuti e frullatelo con in pangrattato e i filetti di alici per ottenere un composto omogeneo.
  5. Aggiungete al composto le patate e mescolate, poi regolate con il sale e formate delle polpette.
  6. Fate passare le polpette nell’uovo e poi nel pangrattato.
  7. Ungete una teglia con olio, sistemate le polpette e preparate il forno a 200°C. Infornate le polpette per 20 minuti ed una volta sfornate saranno pronte per essere servite.

Germogli di soia in pastella

soia pastella

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 40 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

  • germogli di soia: 250 gr
  • Zucchine: 4
  • Sale e pepe: q.b
  • Farina: 150 gr
  • Uovo: 1
  • Acqua ghiacciata: 150 ml
  • Lievito: 1 cucchiaio
  • Olio: q.b

Procedimento:

  1. In un ciotola mescolate la farina, l’acqua, un tuorlo di uovo, il lievito, sale ed olio , poi mescolate bene.
  2. In un contenitore a parte montato l’albume d’uovo ed aggiungetelo al composto, poi lasciate riposare per 30 minuti.
  3.  Fate scaldare i germogli in una padella antiaderente per 2 minuti con un filo di olio, poi aggiungete le zucchine tagliate finemente. Aggiungete sale e pepe a piacimento, poi fate cuocere per 3 minuti.
  4. Nella pastella immergete i germogli e le zucchine.
  5. In una padella preparate l’olio per friggere la pastella e con una una padella forata ritirate le frittelle fino a quando non saranno bene dorate. Asciugatele con carta assorbente e servite su piatti da portata.

Contorni:

Gratin di cavolfiori e broccoli

cavolfiori e broccoli gratinati

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti 
  • Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti:

  • Cavolfiore: 500 gr
  • Broccoli: 500 gr
  • Besciamella: 200 ml
  • Fontina grattuggiata: 70 gr
  • Aglio secco: mezzo cucchiaino
  • Nocciole: 20 gr
  • Pane raffermo: 50 gr
  • Olio di olive: q.b
  • Noce moscata: q.b
  • Pepe e sale: q.b
  • Prezzemolo: q.b

Procedimento:

  1. Per cominciare lavate i broccoli e il cavolfiore in modo da ricavare delle cimette, poi sbollentate in acqua bollente per 8 minuti.
  2. Prendete la besciamella e conditela con sale, pepe, noce moscata, aglio e fontina.
  3. In un mixer unite il composto di besciamella e i broccoli, poi tritate il tutto per amalgamare. Unite nel mixer il pane raffermo, il prezzemoli, le nocciole e l’olio poi tritate il tutto.
  4. In una pirofila imburrata, aggiungete i cavolfiori ed alternateli con strati besciamella e broccolo.
  5.  Aggiungete alla fine una manciata di nocciole e fate gratinare il tutto in forno per 30 minuti a 180°C. Il vostro piatto è pronto per essere servito.

Zucchine gratinate

zucchine gratinate

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione:  35 minuti 
  • Dosi per: 6 persone

 

Ingredienti:

  • Zucchine: 6
  • Pangrattato: 20 gr
  • Parmigiano reggiano: 50 gr
  • Mandorle: 60 gr
  • Basilico: 10 foglie
  • Maggiorana: 8 rametti
  • Prezzemolo: 1 mazzetto
  • Olio extravergine: 2 cucchiai
  • Sale e pepe: q.b

Procedimento:

  1. In un mixer mettete il parmigiano, il pangrattato e le mandorle sgusciate.
  2. Pulite e asciugate le erbe aromatiche, aggiungete l’olio, sale e pepe. Mixate il tutto per ottenere n composto omogeneo.
  3. Prendete le zucchine, lavatele ed eliminate le estremità. Tagliatele a metà nel senso della lunghezza poi in quarti fino ad ottenere 4 bastoncini e fate lo stesso con le restanti zucchine.
  4. In una pirofila di gradi dimensioni mettete la carta da forno e adagiatevi le zucchine, aggiungete un filo d’olio e cospargetele con le erbe aromatiche tritate in precedenza.
  5. Infornate le vostre zucchine per 15 minuti a 180°C, poi per 5 minuti in modalità grill.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca