In Curiosità, Ricette, Ricette crudiste, Ricette per portata

tartare tonno frisella

Anche una semplice tartare di tonno può diventare un piatto di altissimo livello grazie alla qualità e all’eccellenza delle materie prime in gioco. Nella tartare di tonno con briciole di frisella pugliese all’aglio, limone e pinoli tostati la ricerca, la logica, la passione si trasformano in una ricetta comunque mai banale, in un antipasto gourmet.

Ingredienti

500 g di tonno rosso di Sicilia

2 limoni freschissimi

Pepe nero asiatico Tellicherry in grani

2 g di cristalli di sale trapanese al limone

20 g di pinoli

50 g di friselle pugliesi

Basilico fresco

3 cucchiai di extravergine bio

2 spicchi d’aglio rosso trapanese

Rughetta fresca

Lattuga fresca

5 pomodorini datterini

Preparazione

  1. Per preparare la tartare di tonno con briciole di frisella pugliese all’aglio, limone e pinoli tostati, ricavare dal tonno dei filetti abbastanza spessi. Marinarli per circa 1 ora con il succo di due limoni, i cristalli di sale, passati al mortaio al momento, e il pepe nero Tellicherry.
  2. Tostare i pinoli qualche istante in una padella molto calda.
  3. Insaporire le friselle con l’aglio di Nubia, aggiungere un filo di olio extra vergine e le foglioline di basilico. A questo punto, passare il tutto al mixer. Consigliamo di non frullare gli ingredienti in modo continuativo, così da realizzare briciole di friselle non troppo piccole.
  4. Tagliare i filetti di tonno, precedentemente marinati in limone, sale e pepe, a cubetti non troppo grandi.
  5. Prendere un coppa pasta circolare e formare un tortino alternando il tonno, i pinoli tostati e le briciole di frisella all’aglio fino al raggiungimento del bordo della fondina.
  6. Decorare la tartare di tonno con un filo di olio extravergine e basilico fresco.
  7. Infine, impiattare la tartare di tonno con briciole di frisella pugliese all’aglio, limone e pinoli tostati. Il food blogger Si consiglia di servire l’antipasto con rughetta fresca, lattuga e un pomodorino datterino.

Ricetta creata dallo Chef Afredo Iannacone. Scopri lo chef e la sua cucina Zen cliccando qui.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca