In Crostate di frutta, Ricette, Ricette dolci, Torte di frutta

Avete provato la nostra ricetta della torta morbida alla frutta mista? La primavera si avvicina e le torte di frutta sono un modo creativo per dare alla frutta quel tocco di dolcezza in più. Esistono moltissimi tipi di torte alla frutta: morbide cheesecake al frutto della passione, croccanti crostate alle more e torte rovesciata all’Ananas e caramello non vi faranno rimpiangere il cioccolato neanche per un secondo. Scegliete tra queste 10 ricette di torta alla frutta quella che preferite!

Torta alla Frutta: le 10 ricette migliori

Ecco 10 gustose ricette di torta alla frutta

  1. Crostata di lamponi
  2. Avocado Cheesecake
  3. Cheesecake al passion fruit
  4. Torta al limone e miele con semi di papavero
  5. Torta di mele vegan
  6. Delizia al mango
  7. Cherry Pie
  8. Torta rovesciata all’ananas
  9. Torta soffice al cocco e gocce di cioccolato
  10. Torta fredda ai fichi con salsa di lamponi

Crostata di lamponi

torta ai lamponi

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 20 minuti + 35 minuti di cottura
  • Dosi per: 6 persone

Ingredienti:

  • 250 g di pasta frolla pronta
  • 1/2 litro di crema pasticciera
  • 500 g di lamponi
  • 200 g di marmellata di lamponi

Preparazione:

  1. Stendete la pasta frolla in uno stampo per torte da 22 cm e, con i rebbi di una forchetta, bucherellate il fondo.
  2. Versatela la crema pasticciera nella tortiera.
  3. Infornate e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.
  4. Lavate e asciugate bene i lamponi, poi mettetene da parte 300 grammi che serviranno per guarnire la crostata e frullate le altre.
  5. Amalgamate al frullato la marmellata di lamponi.
  6. Lasciate raffreddare la torta, poi ricopritela con il frullato e  i lamponi  tenuti da parte.
  7. Servite la crostata di lamponi con una spolverata di zucchero a velo sopra.

Avocado Cheesecake

avocado chesecake

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 25 minuti + 10 minuti di cottura (+ 1 ora e 20 per rassodamento base in frigo)
  • Dosi per: 6 persone

Ingredienti:

  • 3 avocado maturi
  • 240 gr biscotti tipo Digestive
  • 150 gr mascarpone
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 50 gr zucchero
  • 50 ml panna fresca liquida
  • 25 gr succo di lime
  • 10 gr gelatina in fogli
  • Pistacchi q.b.
  • Scorza di limone
  • Gelatina in polvere (preparato per dolci) 4 gr
  • 125 gr acqua

Preparazione:

  1. Sbriciolare finemente i biscotti utilizzanti un robot da cucina, poi metterli in un recipiente.
  2. Sciogliere il cioccolato fondente in microonde e una volta intiepidito versarlo sui biscotti sbriciolati e amalgamare bene.
  3. Foderare una teglia per torte di 25 × 17 cm esserci il composto livellandolo con il dorso di un cucchiaio.
  4. Lasciare lo stampo in frigo per almeno 1 ora.
  5. Preparare la crema. Mettere in ammollo in una ciotola i fogli di gelatina per 10 minuti.
  6. Tagliare in due parti i 2 avocado, snocciolarli, e raccogliere la polpa con il cucchiaio; poi schiacciarla in una ciotola con una forchetta.
  7. Cospargere con 15 gr di succo di lime e amalgamare.
  8. Versare la panna in un pentolino e portare quasi a bollore.
  9. Dopo averla strizzata, versare la gelatina nella panna calda; poi mescolate con una frusta fino a farla sciogliere del tutto.
  10. Unire il composto di panna e gelatina, l’avocado schiacciato, lo zucchero e il mascarpone mescolando con delle fruste elettriche.
  11. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  12. Trascorsa l’ora, tirare fuori dal frigo la base è versarvi sopra il composto livellando con il dorso di un cucchiaio. Riporre in frigo per 20 minuti.
  13. Preparare la decorazione. Versare la gelatina in polvere in un pentolino, aggiungere l’acqua e 7 gr di succo di lime.
  14. Mescolare il composto con una frusta a fuoco basso per 2/3 minuti. Lasciare intiepidire.
  15. Pulire il terzo avocado procedendo come per gli altri. Poi tagliare la polpa a fettine.
  16. Disporre le fettine di avocado raggio sull’esterno della torta. Al centro disporre i pistacchi e la scorza di lime. Versare la gelatina una volta tiepida.
  17. Riporre la cheesecake in frigo per almeno 1 ora.

Se amate l’avocado leggete l’articolo: Avocado: 10 ricette!

Cheesecake al passion fruit

passion fruit cheesecake

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 1 ora e mezza
  • Dosi per: 8 persone

Ingredienti:

  • 3 passion fruits
  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro
  • 2 cucchiai di sciroppo l’aceto
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 uova
  • 500 gr di ricotta
  • 350 gr di gelatina
  • 120 gr di zucchero
  • Ribes rosso e nero a piacere

Procedimento:

  1. Frullate i biscotti nel mixer fino a ridurli in polvere.
  2. Aggiungete il burro morbido tagliato a pezzetti e lo sciroppo d’acero e frullate ancora per qualche istante alla massima velocità.
  3. Preparate uno stampo a cerniera per torta di circa 25 cm.
  4. Stendete il composto di burro e biscotti sul fondo e sui bordi dello stampo, pressando bene con la punta delle dita per formare uno strato uniforme.
  5. Poi mettete lo stampo in frigo. Cominciare a preparare la crema: montate le uova e lo zucchero in una ciotola con le fruste elettriche per 3 minuti o fino a quando avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso; aggiungete la ricotta già lavorata a crema con una forchetta e continuate a montare finché la crema sarà diventata liscia e omogenea; incorporate la polpa schiacciata dei frutti della passione e la vanillina.
  6. Prendete dal frigo lo stampo e riempilo con la crema di ricotta.
  7. Livellate la superficie e infornate la torta in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
  8. Quando sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di sformarla. Nel frattempo, sciogliete la gelatina di ribes in un pentolino a fiamma bassa e poi versatela sulla cheesecake arrivando fino alla superficie e lasciatela rassodare in frigo per almeno 3 ore.
  9. Prima di servire, guarnite il dolce con i rametti di ribes bianco e rosso.

acquista online frutta e verdura

Torta al limone e miele con semi di papavero

torta limone e semi di papavero

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 15 minuti + 45 minuti di cottura
  • Dosi per: 6 persone

Ingredienti:

  • 300 g di farina tipo “2”
  • 3 limoni
  • 20 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di yogurt
  • 150 g di miele di acacia
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 30 g di semi di papavero
  • 12 cl di olio di arachidi
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

  1. Lavate un limone e tagliatelo a fette dello spessore di circa 3 millimetri.
  2. Versate lo zucchero in una casseruola, unite un decilitro di acqua e portate a ebollizione.
  3. Unite le fette di limone e cuocetele su fiamma bassa per 7-8 minuti, fino a che lo sciroppo si addensa.
  4. Scolate le fette di limone e stendetele ad asciugare su un foglio di carta da forno.
  5. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele leggermente con una frusta.
  6. Aggiungete lo yogurt, 100 grammi di miele, l’olio e mescolate.
  7. Aggiungete la scorza grattugiata di un limone, i semi di papavero e la farina setacciata con il lievito.
  8. Mescolate e versate il composto nello stampo.
  9. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti. Lasciate raffreddare la torta.
  10. Spremete i limoni rimasti, filtrate il succo e mescolatelo con il miele rimanente leggermente riscaldato fino a farlo diventare fluido. Bucherellate il dolce con uno stecco e bagnatelo con lo sciroppo preparato.
  11. Decorate a piacere con i limoni canditi e servite la vostra torta al limone e miele con semi di papavero.

Torta di mele vegan

torta di mele vegana

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Dosi per: 6 persone

 

Ingredienti:

  • 4 mele
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 150 ml di latte di soia
  • 250 gr di farina 0
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 ml di latte di soia
  • Uvetta a piacere

Procedimento:

  1. Lavate accuratamente 3 mele, pelatele e tagliatele a cubetti.
  2. Mischiate lo zucchero con 100 ml di latte di soia in un recipiente di medie dimensioni.
  3. Aggiungete la farina setacciata, 1 bustina di lievito e mescolate bene.
  4. Aggiungete altri 50 ml di latte di soia.
  5. Continuate a mescolare per formare un impasto liscio e senza grumi.
  6. Mettete a mollo dell’uvetta a piacere in acqua calda poi aggiungetela al composto insieme alle mele tagliate.
  7. Mescolate bene. Versate il composto in una tortiera a cerniera di 24 cm precedentemente infarinata. Tagliate un’altra mela a fettina dopo averla lavata.
  8. Usartela per decorare l’impasto.
  9. Versate dell’altro zucchero di canna su tutta la superficie dell’impasto per renderlo croccante. Infornate a 180°C in forno preriscaldato per 40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare la torta prima di servirla.

Se amate la torta di mele leggete l’articolo: Torta di mele: le 10 ricette migliori!

Delizia al mango

delizia al mango

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 20 minuti + 35 minuti di cottura
  • Dosi per: 8 persone

 

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia pronta
  • 800 g di mango
  • 200 g di yogurt
  • 80 g di mandorle tritate
  • 30 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 1/2 bicchierino di rum
  • latte q. b.

Preparazione:

  1. Tagliate il mango a fettine e mettetele in una padella con due cucchiai d’acqua e il rum, poi cuocetele per 10 minuti per far evaporare l’alcol.
  2. In una ciotola sbattete due tuorli con lo zucchero, poi incorporatevi lo yogurt.
  3. Stendete il primo disco di sfoglia in una pirofila e disponete su di esso le fettine di pesche.
  4. Ricopritele con la crema di yogurt e chiudete con il secondo disco di pasta sfoglia.
  5. Sigillate bene i bordi, poi bucherellate con una forchetta la superficie e spennellatela con un po’ di latte sbattuto insieme al restante tuorlo.
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 35 minuti. Servite la torta ancora calda.

Cherry Pie

cherry pie

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 30 minuti + 60 minuti di cottura
  • Dosi per: 8 persone

 

Ingredienti:

  • 380 g di farina 00
  • 280 g di burro freddo
  • 5-6 cucchiai d’acqua ghiacciata
  • 900 g di ciliegie
  • 200 g di zucchero
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 1 uovo sbattuto
  • zucchero semolato

Preparazione:

  1. Tagliate le ciliegie a metà e privatele del nocciolo.
  2. Disponetele all’interno di una capiente padella antiaderente e ponetele sul fuoco per qualche minuto in modo che rilascino un po’ del loro succo.
  3. Aggiungete lo zucchero e l’amido di mais setacciato e mescolate.
  4. Fate cuocere a fiamma bassa fino a quando il succo si sarà quasi del tutto ridotto e addensato, poi lasciatelo raffreddare. Preparate la pasta brisée: in una ciotola impastate velocemente la farina con il burro freddo a cubetti.
  5. Aggiungete progressivamente l’acqua ghiacciata regolandovi in base alla consistenza dell’impasto.
  6. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e ponete in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.
  7. Stendete metà della pasta brisée (conservando la parte restante in frigorifero) con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di 5 mm.
  8. Utilizzatela per rivestire uno stampo a cerniera da 22. Riempite lo stampo con le ciliegie.
  9. Stendete la pasta brisée restante, sempre al medesimo spessore, e con una rotella tagliapasta ricavate delle strisce di 1,5 cm che disporrete a griglia sulle ciliegie in maniera piuttosto distanziata.
  10. Lucidate la pasta con l’uovo sbattuto aiutandovi con un pennellino e cospargete con dello zucchero semolato. Infornatela a forno preriscaldato a 190° per 50 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Servitela con un cucchiaino di panna montata o una pallina di gelato fiordilatte o vaniglia.

acquista online frutta e verdura

Torta rovesciata all’ananas

torta all ananas

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 30 minuti + cottura 40 minuti
  • Dosi per: 8 persone

 

Ingredienti:

  • 700 gr di ananas
  • 150 gr di burro
  • 3 uova medie
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • 100 gr di latte intero
  • 7 ciliegie sciroppate e denocciolate
  • Caramello: 75 gr di acqua, 10 gr di burro, 120 gr di zucchero

Preparazione:

  1. Pulire l’ananas e tagliare la polpa per ricavarne circa 7 fette da mezzo cm; tagliare la polpa restante a cubetti.
  2. Versare il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti in una ciotola di medie dimensioni insieme ai semi della bacca di vaniglia e montare con una frusta elettrica. Aggiungere le uova e continuare a montare.
  3. Aggiungere un po’ alla volta all’impatto montato anche la farina e il lievito (dopo averli setacciati).
  4. Continuando a montare, aggiungere un po’ alla volta anche il latte a temperatura ambiente.
  5. Quando tutti gli ingredienti saranno incorporati e l’impasto sarà abbastanza denso procedere con la preparazione del caramello.
  6. Prendere una tortiera e versarvi dentro lo zucchero e l’acqua, poi disporla su un fornello a fuoco dolce. Non appena il caramello avrà assunto un bel colore ambrato, aggiungere i 10 gr di burro e farlo sciogliere. Togliere la tortiera dal fuoco.
  7. Disporre le 7 fette di ananas sul fondo della tortiera e mettere al centro di ogni fetta una ciliegia.
  8. Aggiungere all’impatto i cubetti di ananas.
  9. Versare l’impasto nella tortiera sopra al caramello e alle fette di ananas e livellarlo.
  10. Cuocere la torta a forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
  11. Sfornare la torta. Staccare delicatamente i bordi dalla tortiera con un coltello.
  12. Capovolgere velocemente la torta su un piatto da portata prima che il caramello si raffreddi e, quindi, si solidifichi. Tagliare la torta in 8 fette e servire.

Torta soffice al cocco e gocce di cioccolato

torta cocco e cioccolato

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 40 minuti + 60 minuti di cottura
  • Dosi per: 6 persone

Ingredienti:

  • 250 gr di farina “00”
  • 200 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 150 gr di cocco disidratato
  • 60 gr di gocce di cioccolato
  • 140 gr di latte
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 4 chiodi di garofano
  • 4 cucchiai di marmellata di arance
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Tritare il cocco disidratato.
  2. Sbattete il burro e lo zucchero con le fruste elettriche.
  3. Aggiungete i chiodi di garofano tritati finemente, le uova una alla volta, il lievito e la farina 00.
  4. Amalgamate bene l’impasto e aggiungete il cocco, la farina di mandorle è le gocce di cioccolato.
  5. Infarinate uno stampo per torte e versatevi l’impasto.
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 50 minuti.
  7. Dopo aver lasciato raffreddare la torta, ricoprite la di marmellata di arance.
  8. Spolverate la torta con dello zucchero a velo. Servi a temperatura ambiente.

Torta fredda ai fichi con salsa di lamponi

torta ai fichi

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 30 minuti + 20 minuti di cottura + 1 ora di riposo
  • Dosi per: 8 persone

 

Ingredienti:

  • 300 g di muesli alla frutta secca
  • 120 g di burro fuso
  • 4 tuorli
  • 120 g di zucchero semolato
  • 8 g di gelatina in fogli (4 fogli)
  • 250 ml di latte
  • 200 ml di panna fresca
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 6-8 fichi neri
  • 200 g di lamponi
  • 50 g di zucchero a velo

Procedimento:

  1. Cominciate a preparare la base: tritate abbastanza finemente nel mixer il muesli, poi aggiungete il burro fuso a temperatura ambiente e mescolate finché il composto non si sarà amalgamato.
  2. Trasferite il composto ottenuto all’interno di uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro e livellate con il dorso di un cucchiaio.
  3. Ponete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
  4. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.
  5. In una casseruola sbattete i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete il latte a filosofo averlo portato al limite del bollore insieme ai semi di vaniglia, mescolando con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo.
  6. Ponete la casseruola sul fuoco e, sempre mescolando, lasciate cuocere la crema fino a quando non sfiora il bollore. Trasferite il tutto in una contenitore e unite subito la gelatina ben strizzata. Mescolate per farla sciogliere e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  7. Incorporate la panna montata in più riprese mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla.
  8. Versate il composto ottenuto all’interno dello stampo, sulla base di biscotti e lasciate riposare in frigorifero per circa 6 ore.
  9. Preparate la salsa di lamponi: versateli all’interno di un contenitore dai bordi alti con lo zucchero a velo e frullate con un mixer a immersione fino a ottenere una salsa omogenea.
  10. Se non vi piacciono i semi potete filtrarla con un colino a maglie fitte.
  11. Sformate la torta, trasferitela su un piatto da portata e decoratela con i fichi tagliati a spicchi.
  12. Completate con la salsa di lamponi e servite subito.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca