In Antiossidante, Approfondimenti, Approfondimenti vari, Bellezza, Curiosità, Disintossicante, Drenante, Proprietà di frutta e verdura, Salute e benessere

La primavera si avvicina e porta con sé profumi e sapori tipici di questo periodo dell’anno. Avete letto il nostro articolo: Frutta e verdura di stagione in primavera e avete voglia di approfondire l’argomento? Siete nel posto giusto! Oltre alle Verdure di marzo e alle Verdure di aprile, a maggio potrete trovare tantissimi ortaggi sfiziosi e freschi con cui preparare tantissime insalate e ricette sane e colorate. Mancheranno dalla nostra spesa, invece, le verdure tipiche invernali come cavoli, spinaci, porri e carciofi e radicchio.

Verdura di maggio

Ecco le verdure tipiche di maggio!

  • Patate
  • Pomodori
  • Fagiolini

Patate

patate fresche su tavolo

Oltre che ad essere ottime per realizzare gustose ricette, le patate sono anche ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo. Fonte di fosforo, vitamine, potassio e amido, le patate sono un alimento ad alto potere energetico e disinfiammante dell’apparato digerente. Questo tubero è  ricco di vitamina C e proprietà antiossidanti, che lo rendono un ottimo alleat per combattere i danni causati dai radicali liberi. Particolarmente indicate per chi soffre di diabete, in quanto ricche di carboidrati complessi, le patate sono un ortaggio molto nutrienti, in grado di aiutare a controllare la fame, dando un forte senso di sazietà. Ecco alcuni dei benefici del consumare e regolarmente patate: sono ottime contro la stanchezza e lo stress, aiutano a contrastare le infiammazioni dell’apparato digerente, sono ricche di ferrodiuretiche e depurative, contrastano la ritenzione idrica e aiutano a mantenere sana l’ossatura.

acquista online frutta e verdura

Pomodori

pomodori freschi

Il pomodoro appartiene alla famiglia delle Solanacee ed è un frutto annuale. Per via del suo gusto, della sua versatilità in cucina e per le numerose proprietà benefiche che apporta all’organismo, il pomodoro è uno degli ortaggi più utilizzati sulle nostre tavole per il loro gusto ricco e la loro versatilità. Seppur non sia un alimento originario di queste zone, è  anche uno degli alimenti base della dieta mediterranea. Conosciuto nel gusto e nella forma, non sempre lo consideriamo sotto il punto di vista nutrizionale. I pomodori sono un concentrato di vitamine (soprattutto A e C) e sali minerali. Contengono licopene e betacarotene utili al contrasto dei radicali liberi e al conseguente invecchiamento cellulare.

Il pomodoro è anche un potente antiossidante per via dell’alto contenuto di licopene. È, infatti, un alimento consigliato per prevenire malattie degenerative legate ai processi di invecchiamento. Il licopene, inoltre, aiuta a prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi. Le proprietà nutritive dei pomodori, secondo alcuni studi, li rendono un alimento consigliato nella prevenzione del cancro, in modo particolare di quello che coinvolge il colon e la prostata. I pomodori sono consigliati nelle diete dimagranti perché hanno un basso apporto calorico (circa 18 kcal per 100 gr) e perché, grazie allo stimolo della produzione di un aminoacido detto carnitina, contribuiscono a trasformare i lipidi in energia. Sono, inoltre, considerati un alimento in grado di aiutare l’organismo a tenere sotto controllo i livelli di colesteroloProteggono la salute degli occhi e della vista grazie al betacarotene e contribuiscono al buon funzionamento dell’intestino grazie al considerevole apporto di fibre. Il pomodoro è anche un alimento diuretico. Esistono moltissime varietà di pomodori.

Fagiolini

fagiolini

I fagiolini sono un legume molto importante per la nostra dieta: contengono molte vitamine (soprattutto la vitamina A è quella C) e sali minerali (soprattutto potassio, ferro, fosforo). Sono anche una fonte vegetale di calcio e silicio, un minerale molto importante per la salute delle ossa. Sono considerati un antiossidante naturale: contengono molto betacarotene e luteina che aiutano il nostro corpo a proteggersi dall’azione dei radicali liberi. Essendo così ricchi di proprietà benefiche, è consigliato cuocere i fagiolini a vapore in modo che ne mantengano intatte il più possibile.

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca