In Approfondimenti

Verdura di Stagione: Calendario mese per mese

Ogni periodo dell’anno soprattutto dal punto di vista climatico è diverso. Questo va ad influire sulla nostra terra e quindi sulle coltivazioni. Ecco perché è bene rispettare il ritmo e l’alternarsi delle stagioni anche quando andiamo a fare la spesa. Acquistare verdura di stagione raccolta da poco tempo assicurerà la freschezza degli alimenti. Oltre tutto, è proprio mangiando verdura di stagione che riuscirai a beneficiare a pieno di tutti i principi nutritivi dei cibi. Cerca anche tu di controllare la stagionalità delle verdure.

Verdura di Gennaio

  • Radicchio: ricco di acqua e sali minerali, il radicchio ha un basso contenuto calorico. Il suo gusto saporito e leggermente amarognolo lo fa apprezzare sia crudo che cotto. Oltre alle ottime proprietà benefiche e al suo tipico sapore, il caratteristico colore non è uguale per tutte le varietà, come non lo è nemmeno la sua forma che varia in base alle diverse tipologie.

Scopri di più sul Radicchio

  • Zucca: caratterizzata da un sapore dolce e da un elevato contenuto d’acqua, la zucca contiene pochi grassi e poche calorie. Le varietà di zucca sono davvero tante, ognuno con una forma e un colore diverso, ma ciò che racchiude insieme queste varietà è l’enorme beneficio che apporta al nostro organismo. In particolare è ricca di fibra e omega-3 che insieme favoriscono la diuresi abbassando inoltre il colesterolo cattivo.

Scopri tutte le varietà di Zucca

  • Fagioli: originari dell’America Centrale anch’essi comprendono diverse varietà ciascuna ricca di proprietà e benefici. I fagioli sono infatti ricchi di fibra e poveri di grassi. Sono inoltre molto versatili in cucina e gustosi per tantissime ricette.

Scopri tutti i Legumi

  • Topinambur: simile alla patata per la forma e al carciofo per il gusto, il topinambur è un tubero ricco di proprietà benefiche. Aiuta la digestione e rafforza il sistema immunitario. Grazie al bassissimo contenuto calorico, viene utilizzato spesso indicato nelle diete dimagranti.

Scopri di più sul Topinambur

  • Cavoloricco di benefici per il nostro organismo, il cavolo si contraddistingue per le poche calorie apportate al nostro corpo. Il suo consumo viene inoltre consigliato dai medici per prevenire il cancro. E’ infatti un forte antiossidante e antinfiammatorio grazie al contenuto di vitamine e sali minerali.

Scopri la ricetta vegana con il Cavolo Nero

 

Verdura di Febbraio

  • Carciofi: sono ricchi di potassio e ferro e un ottimo espediente per la diuresi. I carciofi sono un alimento avente degli ottimi effetti positivi sul sistema circolatorio e soprattutto indicato per chi soffre di diabete.

Scopri la ricetta dei Carciofi sott’olio

  • Ceci: originari della Turchia, i ceci, sono un legume ricco di proteine e sali minerali come fosforo e potassio. Le calorie contenute sono nella media, circa 120 kcal per 100 gr di prodotto. Sono inoltre ricchi di fibre e vitamina A e B con ottimi effetti per l’organismo.

Scopri le ricette con la farina di Ceci

  • Cavolfiore: Il cavolfiore può essere un’ottima alternativa alla carne nel caso in cui si segua una dieta vegana o vegetariana. E’ ricco di vitamine e sali minerali come il ferro ed è un ottimo antinfiammatorio per l’organismo.

Scopri i Cavolfiori Viola

  • Lenticchie: molto famosi tra i legumi, le lenticchie sono ricche di proprietà e benefici. Le fibre contenute permettono alle lenticchie di essere degli ottimi lassativi ma non solo. Hanno una funzione attiva anche nel contrastare il colesterolo cattivo ed aiutare chi soffre di diabete. Sono inoltre ricche di antiossidanti e povere di grassi.

Scopri 10 ricette con i Legumi

  • Spinaci: gli spinaci contengono un elemento chiamato luteina in grado di mantenere un buono stato di salute per gli occhi. Inoltre svolgono una funzione attiva per l’apparato digerente grazie al potere antinfiammatorio. Contengono infine vitamina C e acido folico, con numerosi benefici per il sistema immunitario.

Verdura di Marzo

  • Asparagi: l’asparago si presenta in diverse varietà, ciascuna con una caratteristica diversa. L’ asparago verde, ad esempio si caratterizza per un gusto più delicato rispetto a quello selvatico avente un gusto più amarognolo. Il bianco invece è considerato il più pregiato. Nonostante le differenze tutti gli asparagi sono molto utilizzati in cucina grazie al loro particolare gusto e aroma.

Scopri 5 ricette con gli Asparagi

  • Carote: tra gli ortaggi più coltivati e consumati, le carote hanno numerosi effetti benefici per l’organismo. Sono un importante antiossidante per il sistema cardiovascolare e un’ottima difesa contro l’esposizione ai raggi solari.

Scopri di più sulle Carote

  • Aglio: molto utilizzato in cucina per insaporire i piatti, l’aglio è ricco di vitamine e sali minerali come calcio e magnesio. La vitamina C contenuta è molto importante per il nostro sistema immunitario. Depura il nostro corpo e purifica la pelle da brufoli e punti neri.

Scopri l’Aglio Nero

  • Cicoria: utilizzata soprattuto crudo, questo vegetale è ricco di vitamine e sali minerali molto utili per l’organismo. Svolge una funzione importante soprattutto a livello diuretico. Ottima anche per diete dimagranti, la cicoria si adatta a svariati utilizzi in cucina.

Verdura di Aprile

  • Fave: la fava è un legume ricco sali minerali e vitamine. Si caratterizza per numerosi benefici apportati al corpo in particolare intestino e reni. Si possono trovare fresche o secche. Le fave fresche sono un ottimo diuretico naturale con poche calorie mentre quelle secche presentano un maggior contenuto calorico.

Scopri le Fave Tonka

  • Zucchine: già dalla primavera le zucchine possono trovarsi sulle nostre tavole. Le zucchine contengono molta acqua e si caratterizzano per un sapore molto gustoso. In cucina il loro uso è diffusissimo e si possono utilizzare in tantissime ricette diverse come ad esempio risotti. Sono ricche di vitamine e sono inoltre consigliate per lo svezzamento dei neonati.

Scopri 5 ricette light con Zucchine

  • Rucola: erbacea da sapore tipicamente amaro, la rucola è ricca di proprietà benefiche.Presenta un elevato contenuto di sali minerali come magnesio e potassio ma anche vitamine quali A e C. Ha ottime proprietà depurative e rigeneranti e in cucina la si può utilizzare per tante ricette.

Scopri come usare la Rucola nella pizza vegana

  • Piselli: i piselli sono dei legumi che si possono consumare sia freschi che secchi. Quelli freschi sono ricchi di vitamine, fibre e sali minerali e sono un ottimo antiossidante. I piselli secchi si caratterizzano per il maggior contenuto proteico e per il loro utilizzo nelle diete vagane e vegetariane.

Scopri tutti i Legumi

Verdura di Maggio

  • Patate: oltre ai loro svariati utilizzi in cucina, la patate sono un’ottima verdura di stagione grazie alle numerose proprietà benefiche. Ricche di amido, potassio e vitamina C apportano molta energia al nostro organismo e lo difendono da malattie come il diabete. Apportano sazietà e contrastano le infiammazioni dell’apparato digerente.

Scopri di più sulle Patate

  • Pomodori: grazie al gusto inconfondibile e alla versatilità in cucina, il pomodoro ha un ruolo importantissimo tra la verdura di stagione. E’ ricco di vitamine e sali minerali in grado di contrastare i radicali liberi. Aiuta a prevenire diverse malattie ed è un ottimo ingrediente all’interno di diete dimagranti. Aiuta ad abbassare il colesterolo ed è ricco di fibre.

Scopri come usare i Pomodori nella pizza vegana

  • Fagiolini: i fagiolini sono ricchi di vitamine quali A e C ma anche di sali minerali come il calcio, molto importante per le ossa. Sono un importante antiossidante attivo contro i radicali liberi.

Scopri tutti i Legumi

Verdura di Giugno

  • Peperoni: verdi, rossi, gialli, i peperoni sono molto utilizzati in cucina grazie al loro gusto particolare. Sono ricchi di vitamina C e caratterizzati da ottime proprietà diuretiche.

Scopri di più sui Peperoni

  • Melanzane: ricche di proprietà benefiche, le melanzane aiutano a contrastare il colesterolo cattivo e la stitichezza.

Scopri la ricetta delle Melanzane sott’olio

  • Bietole:  Aiutano a facilitare la digestione e sono ricche di acido folico. Combattono la ritenzione idrica e, grazie all’ottimo contenuto di fibre, favoriscono la funzione intestinale e sono un potente antiossidante.

Scopri tutte le verdure antiossidanti

  • Sedano: dotato di un sapore delicato, il sedano è ricco di proprietà benefiche. Molto utilizzato nelle diete dimagranti per il suo bassissimo contenuto calorico è inoltre ricco di vitamine. Svolge un ruolo importante nella depurazione dell’organismo.

Scopri alcune ricette dietetiche con le verdure

Verdura di Luglio

  • Cetrioli: originari dell’Asia, i cetrioli sono utilizzati spesso nelle diete dimagranti in quanto eliminano i grassi. Sono un ottimo espediente contro la cellulite e la ritenzione idrica.

Scopri 5 primi vegetariani estivi

  • Lattuga: la lattuga è molto utilizzata in estate in quanto molto fresca. Conferisce sazietà e si abbina con altri ortaggi. E’ ricca d’acqua, fibre e vitamine ed è ideale per la preparazione di insalate.

Scopri la dieta dell’insalata per dimagrire

Verdura di Agosto

  • Zucchine: già dalla primavera le zucchine possono trovarsi sulle nostre tavole. Le zucchine contengono molta acqua e si caratterizzano per un sapore molto gustoso. In cucina il loro uso è diffusissimo e si possono utilizzare in tantissime ricette diverse come ad esempio risotti. Sono ricche di vitamine e sono inoltre consigliate per lo svezzamento dei neonati.

Scopri 5 ricette con Zucchine

  • Carote: tra la frutta di stagione, le carote sono le più coltivate e consumate più coltivate e contengono numerosi effetti benefici per l’organismo. Sono un importante antiossidante per il sistema cardiovascolare e un’ottima difesa contro l’esposizione ai raggi solari.

Scopri le Carote Viola e le Carote Blu

  • Melanzane: ricche di proprietà benefiche, le melanzane aiutano a contrastare il colesterolo cattivo e la stitichezza.

Scopri la ricetta per la Salsa Dip di Melanzane

Verdura di Settembre

  • Finocchio: dolce e croccante, il finocchio contiene pochissime calorie. Presenta un elevato contenuto d’acqua insieme a proteine e vitamine. Può essere utilizzato in tantissime ricette al forno, nelle insalate oppure gratinato.

Scopri tutta la verdura drenante

  • Zucca: caratterizzata da un sapore dolce e da un elevato contenuto d’acqua, la zucca contiene pochi grassi e poche calorie. Le varietà di zucca sono davvero tante, ognuno con una forma e un colore diverso, ma ciò che racchiude insieme queste varietà è l’enorme beneficio che apporta al nostro organismo. In particolare è ricca di fibra e omega-3 che insieme favoriscono la diuresi abbassando inoltre il colesterolo cattivo.

Scopri 5 ricette con la Zucca

  • Patate: oltre ai loro svariati utilizzi in cucina, la patate sono un’ottima verdura di stagione grazie alle numerose proprietà benefiche. Ricche di amido, potassio e vitamina C apportano molta energia al nostro organismo e lo difendono da malattie come il diabete. Apportano sazietà e contrastano le infiammazioni dell’apparato digerente.

Scopri come cucinare le Patate dolci

Verdura di Ottobre

  • Radicchio: ricco di acqua e sali minerali, il radicchio ha un basso contenuto calorico. Il suo gusto saporito e leggermente amarognolo lo fa apprezzare sia crudo che cotto. Oltre alle ottime proprietà benefiche e al suo tipico sapore, il caratteristico colore non è uguale per tutte le varietà, come non lo è nemmeno la sua forma che varia in base alle diverse tipologie.

Scopri 10 ricette con il Radicchio Rosso

  • Zucca: caratterizzata da un sapore dolce e da un elevato contenuto d’acqua, la zucca contiene pochi grassi e poche calorie. Le varietà di zucca sono davvero tante, ognuno con una forma e un colore diverso, ma ciò che racchiude insieme queste varietà è l’enorme beneficio che apporta al nostro organismo. Regina tra la frutta di stagione, è ricca di fibra e omega-3 che insieme favoriscono la diuresi abbassando inoltre il colesterolo cattivo.

Scopri 10 ricette con la Zucca

  • Porro: può sembrare simile all’aglio e alla cipolla per il sapore ma presenta delle caratteristiche differenti. Ottimo diuretico e antinfiammatorio, è ricco di fibre e oli essenziali.

Verdura di Novembre

  • Carciofi: sono ricchi di potassio e ferro e un ottimo espediente per la diuresi. I carciofi sono un alimento avente effetti positivi sul sistema circolatorio e soprattutto indicato per chi soffre di diabete.

Scopri la ricetta dei Carciofi sott’olio

  • Cavolfiore: il cavolfiore può essere un’ottima alternativa alla carne nel caso in cui si segua una dieta vegana o vegetariana. E’ ricco di vitamine e sali minerali come il ferro ed è un ottimo antinfiammatorio per l’organismo.

Scopri i Cavolfiori Viola

  • Patate: oltre ai loro svariati utilizzi in cucina, la patate sono un’ottima verdura di stagione grazie alle numerose proprietà benefiche. Ricche di amido, potassio e vitamina C apportano molta energia al nostro organismo e lo difendono da malattie come il diabete. Apportano sazietà e contrastano le infiammazioni dell’apparato digerente.

Scopri alcune ricette leggere con Patate dolci

Verdura di Dicembre

  • Barbabietola: è un ortaggio molto gustoso e ricco di proprietà benefiche. Contiene molta acqua e poche calorie ed è ottimo contro la ritenzione idrica. Presenta un ottimo contenuto di vitamine e sali minerali che gli permettono di essere un forte antiossidante e digestivo naturale.

Scopri di più sulla Barbabietola

  • Topinambur: simile alla patata per la forma e al carciofo per il gusto, il topinambur è un tubero ricco di proprietà benefiche. Aiuta la digestione e rafforza il sistema immunitario. Grazie al bassissimo contenuto calorico, viene utilizzato spesso indicato nelle diete dimagranti.

Scopri 5 ricette con il Topinambur

  • Fagioli: originari dell’America Centrale anch’essi comprendono diverse varietà ciascuna ricca di proprietà e benefici. I fagioli sono infatti ricchi di fibra e poveri di grassi. Sono inoltre molto versatili in cucina e gustosi per tantissime ricette.

Scopri tutti i Legumi

  • Sedano Rapa: contiene proprietà simili al normale sedano. E’ ricco di vitamine e sali minerali che gli conferiscono proprietà diuretiche. Si caratterizza per il sapore delicato e l’aroma pungente data da un olio essenziale.

Scopri come usare il Sedano Rapa in cucina

Commenti da Facebook

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca