Foglie di Shiso rosso Koppert Cress

Foglie di shiso porpora 30 foglie
  • Foglie di shiso porpora 30 foglie

Foglie di Shiso rosso Koppert Cress

180 foglie
63,77 €
127,54 € al kg
Origine: Olanda
Produttore: Koppert Cress

Dal sapore gustoso, deciso e speziato, le foglie di shiso rosso porpora sono molto diffuse nella cucina asiatica, in particolare in Giappone, per preparare il celebre tempura. Ricco di principi attivi, il shiso svolge importanti effetti benefici sull’organismo.

Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Foglie di shiso porpora: proprietà, utilizzi e ricette

Con FruttaWeb da oggi puoi permetterti il lusso di avere dei prodotti esclusivi e salutari senza alcuno stress e con estrema facilità! Le foglie di shiso sono degli alimenti alquanto rari e non semplici da reperire nella grande distribuzione. Ciò nonostante, FruttaWeb ti garantisce un prodotto fresco, sano e di qualità direttamente a casa tua e con un solo clic! Con l’evoluzione dell’e-commerce, ora puoi scegliere la frutta, la verdura e gli ortaggi dal tuo computer e con la massima libertà: puoi documentarti sui benefici e sull’uso dei prodotti, analizzandone le schede e navigare all’interno dei vari scomparti virtuali per trovare il prodotto che fa per te! Alla fine della selezione, dovrai solo confermare l’ordine e attendere la consegna direttamente al tuo domicilio, senza uscire di casa e perderti nel traffico cittadino!

Proprietà delle foglie di shiso porpora

Le foglie di shiso porpora non rappresentano solo un mero condimento, ma costituiscono un vero e proprio alimento che, oltre a sposare varie ricette, svolge degli effetti straordinari per il nostro organismo e, di conseguenza, per il nostro benessere. Le foglie di shiso porpora possiedono un’elevata percentuale di sali minerali, vitamine e molteplici virtù terapeutiche tanto da essere sfruttate anche in campo erboristico e medico per curare le malattie da raffreddamento quali tosse, raffreddore, e febbre ma anche per tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue e per stimolare la digestione. Le foglie di shiso porpora in particolare, hanno una concentrazione molto più marcata di antiossidanti rispetto alle altre varietà di foglie di shiso che lo rendono particolarmente indicate per contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Che aspetto hanno le foglie di shiso porpora

Le foglie di shiso porpora sono una varietà appartenente alla specie erbacea della “Perilla frutescens”, ovvero la famiglia botanica cui fanno parte la menta e il basilico. Il shiso è una pianta molto diffusa in Giappone, Corea e Cina non soltanto per la bellezza estetica, ma soprattutto per l’importanza che queste foglie hanno assunto in termini di benefici naturali contro le malattie. Le foglie del shiso sono molto simili a quelle del basilico e anch’esse emanano un odore aromatico che allontanano insetti e zanzare. La particolarità del shiso porpora è ovviamente il colore rosso, che dona una grande risalto non sono in giardino o sul balcone, ma rende variopinto ogni piatto. 

Che sapore hanno le foglie di shiso porpora

Le foglie di shiso, per la loro appartenenza alla famiglia della menta e del basilico, hanno un profumo molto aromatico che ricorda la melissa e l’anice. Questo sapore deciso e speziato permette infatti un impiego molto variegato in cucina, dove possono essere consumate al naturale, come condimento crudo da abbinare a insalate, piatti di pesce crudo, formaggi o funghi, ma possono anche essere aggiunte alla fine della cottura di zuppe o in tutte quelle portate a base di alghe.  In Oriente, le foglie di shiso porpora vengono abbinate a piatti di riso, al sushi e sashimi, ma anche in infusi, coktail e distillati.

Le proprietà del shiso sono molto delicate e, come ogni altro prodotto ortofrutticolo (quali, ad esempio gli spinaci o il cavolo verza), perdono di efficacia se esposte al calore.

Essendo coltivate in serre secondo metodi socialmente responsabili, le Foglie di shiso porpora sono sempre disponibili e, una volta ricevute a casa, possono essere conservate in frigorifero ad una temperatura ideale compresa fra 2 e 7 gradi, per un massimo di 7 giorni dalla consegna. Le foglie di shiso sono subito pronte all’uso e sono conformi alle leggi di igiene per il loro impiego in cucina. Si raccomanda comunque di lavarle con acqua corrente prima del loro utilizzo.

Ricette con foglie di shiso porpora

Le particolari foglie di shiso vengono impiegate in Oriente per preparare l’Umeboshi, ovvero le prugne fermentate con sale e foglie di shiso porpora che ne donano il loro colore caratteristico. Per preparare l’umeboshi occorrono delle prugne autoctone, prodotte dalla pianta asiatica “Prunus Mume”, e devono essere raccolte quando non ancora mature e devono essere quindi acerbe. Dopo averle lavate ed asciugate, vanno disposte su grandi recipienti con il sale marino che ne favorisce la fermentazione e foglie di shiso porpora che rilasciano il loro pigmento colorato. La fermentazione è piuttosto lunga e dura circa due-tre anni. L’umeboshi è un condimento da usare al posto del sale e dell’aceto.

Una soluzione semplice, ma soprattutto veloce, è la ricetta che vi proponiamo per preparare una sfiziosa insalata con foglie di shiso porpora. Gli ingredienti per quattro persone sono:

5 grammi di sale di Maldon

8 foglie di shiso porpora

8 germogli di crescione

12 foglie di coriandolo

1 radicchio tardivo di Treviso

1 mazzetto di lattuga di mare secca

1 mazzetto di insalata di invidia belga

1 foglia di pasta fillo

100 grammi di cioccolato bianco

25 grammi di burro

Olio extravergine di oliva

Pulire e lavare le varie insalate, prima di asciugarle bene anche con l’aiuto di un canovaccio. Sciogliere il burro e stenderlo in una contenitore resistente al calore, distribuire il foglio di pasta fillo e cuocere in forno a 180°C per venti minuti circa. Una volta cotta, la pasta fillo fungerà da recipiente per l’insalata. Versare l’insalata, i germogli e la lattuga nell’insalatiera quando sarà raffreddata. Sciogliere il cioccolato bianco e stenderlo su un foglio di carta da forno, al fine di formare uno strato molto fine e sottile. Cospargere il sale di Maldon secondo le quantità desiderate e mettere in frigorifero per circa un’ora. Allo scadere del tempo, rompere il foglio di cioccolato distribuendo i pezzettini sull’insalata. Condire con dell’olio di oliva e servire. Buon appetito!