Porro Biologico Almaverde Bio

Porro Biologico Almaverde Bio: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Porro Biologico Almaverde Bio: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com

Porro Biologico Almaverde Bio

500 gr
2,50 €
5,00 € al kg
Origine: Toscana
Produttore: Almaverde Bio

Noti per le loro proprietà afrodisiache, i porri biologici sono ortaggi da consumare preferibilmente nei periodi freddi. Più leggeri della cipolla, più delicati ma buoni sostituti. Prepara, zuppe, risotti, torte o lasagne. Acquistali subito su FruttaWeb.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Porri: proprietà, benefici, ricette

Sembra che le proprietà terapeutiche dei porri, nonché quelle afrodisiache, fossero già note in tempi insospettabili, sia nell’occidente dell’impero Romano che sulle rive del Nilo, alla corte degli egizi. L’Allium porrum, questo il suo nome botanico, appartiene alla famiglia delle Liliacee, ed è oggi uno degli ortaggi più diffusi al mondo, senza fare eccezione per climi e continenti.

Sebbene la stagione in cui questi vegetali dovrebbero dare i frutti sarebbe quella autunnale-invernale, sono reperibili nei mercati di tutta la penisola durante l’intero anno. Dal punto di vista del sapore, i porri sono assimilabili all’aglio e alla cipolla, sebbene questi siano preferiti in taluni casi, avendo un sapore più delicato.

Porri: proprietà e benefici

I porri producono un effetto saziante immediato, senza apportare un carico calorico significativo, il che li rende perfetti per tutti coloro che devono sottoporsi a una dieta. Sono ricchi di fibre e sembra aiutino la flora intestinale a ritrovare il suo naturale equilibrio. Dal punto di vista digestivo, i porri, ricchi di oli essenziali, favoriscono la produzione di succhi gastrici e, quindi, l’assorbimento di ciò che è stato ingerito. Come l’aglio, anche i porri hanno proprietà antibiotiche realizzando benefici sostanziali nelle persone che soffrono di reumatismi e artriti.

I porri sono anche diuretici, in alcuni casi persino lassativi, tanto che alcuni medici ne consigliano l’assunzione nei casi d’infiammazione delle vie urinarie o stipsi. Studi recenti hanno dimostrato effetti benefici anche sulla pelle, grazie alla presenza di vitamina E, e nei livelli di colesterolo cattivo, sensibilmente in alo dopo l’assunzione di questo genere di ortaggi. Se ciò non bastasse, il consumo di porri contiene l’innalzamento della pressione sanguigna e previene le malattie cardiovascolari.

Porri: valori nutrizionali e calorie

Dal punto di vista dei nutrienti, gli studi hanno riscontrato la presenza di vitamina A, B1, B2 e B3, nonché betacarotene, luteina ed altri amminoacidi molto importanti per il nostro organismo, quali, ad esempio, la glicina, la leucina, o l’acido glutammico. Inutile aggiungere che, come accade per la quasi totalità dei prodotti vegetali, il consumo a crudo preserva maggiormente i nutrienti, altrimenti in parte dispersi nella cottura.

La quantità di potassio nei porri è molto alta e con bilanciata dalla mancanza di sodio, il che incentiva la liberazione di liquidi e la conseguente eliminazione delle sostanze tossiche attraverso l’apparato renale. Il porro è, inoltre, ricco di oli essenziali che stimolano la secrezione dei succhi gastrici, questo lo rende un alimento adatto a migliorare la digestione.

Ricetta con porri biologici

Cugino più delicato della cipolla il porro può essere come sostituto a questo tipo di condimento nelle pietanze che ne prevedono l’uso, ottenendo un sapore e un aroma più delicati. E’ questa la ragione per cui i porri s’incontrano anche in contesti culinari più raffinati.

Vellutata di porri biologici con cipolla

Per questa ricetta, avrete bisogno dei seguenti ingredienti: 150 gr di cipolla, 450 grammi di porri, 400 grammi di patate, 250 ml di latte intero, 200 ml di panna fresca e un cucchiaio di noce moscata. Da preparare a parte, un litro di brodo vegetale, prodotto con dado vegetale.

Preparazione: lavate la cipolla e tagliatela molto sottile; pulite i porri e ricavatene dalla parte bianca alcune rondelle. A questo punto soffriggete le verdure in olio Evo usando una pentola a base larga per circa quindici minuti. Lavate le patate, fatele a cubetti e aggiungetele insieme al brodo vegetale regolandovi con sale e pepe secondo le vostre abitudini. La cottura deve avvenire a fiamma bassa per non meno di trenta minuti, finché le patate s’inteneriscano. Con l’aiuto di un frullatore a immersione frullate il tutto, aggiungendo il latte e la panna a poco a poco e la noce moscata alla fine. Di solito la vellutata si serve tiepida, ma anche calda va bene, magari accompagnata dai crostini.

Porri in padella


La preparazione di questo piatto è alla portata di tutti. E’ sufficiente individuare una padella proporzionata alla quantità di porri che intendete saltare, una di medie dimensioni andrà benissimo, e vi scioglieremo all’interno una noce di burro o vi verseremo un filo di olio Evo. I porri, da usare in tempi relativamente brevi dall’acquisto,vanno tagliuzzati nella forma che preferite, rondelle, listarelle, cubetti e versati nella padella. “Saltarli”, significa girarli ripetutamente finché non presentino una doratura convincente e una discreta consistenza. Sono consigliati come contorno a carni rosse o bianche, o come accompagnamento ai crostini.

Porri gratinati

Un’altra ricetta accessibile e poco dispendiosa sia in termini economici che di tempo. In una pentola capiente versate due litri d’acqua e portate ad ebollizione, unendo mezzo bicchiere di succo di limone e tre cucchiai farina. Amalgamate il tutto facendo attenzione che non si formino addensamenti sospetti. Una volta lavati i porri, privateli della parte verde e quindi versateli nell’acqua e farina da cui dovrete prelevarli dopo pochi minuti e sgocciolarli Quest’operazione, nota come “sbianchimento”, attenuerà il sapore amaro dei porri e ne renderà più vivace il colore.

Fondete due noci di burro in una sperlunga, sulla quale sistemerete i vostri porri sbianchiti. Salate e pepate, aromatizzando il tutto con una grattata di noce moscata. Il parmigiano va usato solo in questo momento e deve cospargere i porri, che lascerete su fiamma bassa per altri cinque minuti. Ricoprite la pirofila con il pangrattato e tenetela in forno a 200 gradi, possibilmente preriscaldato, per circa un quarto d’ora.

Porri al forno

I porri al forno sono un piatto molto gustoso e pratico che non necessita di particolari competenze in cucina per essere realizzato. La preparazione prevede la fase dello sbianchimento, che abbiamo prima spiegato, cioè l’immersione in acqua bollente e la scolatura dei porri. A questo punto bisognerà tagliarli per lungo e sistemarli aperti su una sperlunga già imburrata e ricoperta di pane grattugiato. Vi consigliamo di posizionare i porri in modo che non si schiaccino gli uni con gli altri.

In questa ricetta vi suggeriamo di usare formaggi cremosi o morbidi, come il gorgonzola o il brie. Guarnite i porri e ricopriteli di parmigiano e burro in fiocchi. La cottura si consiglia in forno ventilato a 175 gradi per venti minuti circa.

Acquista frutta e verdura biologica Almaverde bio online su FruttaWeb.com

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.8 /5

Basato su 11 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    2
  • 5
    9
Ordina recensioni per :

Veronica S. pubblicato il 01/02/2019 in seguito ad un ordine del 13/01/2019

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Franco B. pubblicato il 14/01/2019 in seguito ad un ordine del 03/01/2019

5/5

Ottimi e freschi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Roberta B. pubblicato il 10/05/2018 in seguito ad un ordine del 30/04/2018

5/5

Freschi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Marika D. pubblicato il 12/03/2018 in seguito ad un ordine del 04/03/2018

5/5

Buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Lucia Maria C. pubblicato il 28/02/2018 in seguito ad un ordine del 17/02/2018

4/5

Prodotto buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Flavio S. pubblicato il 13/03/2017 in seguito ad un ordine del 01/03/2017

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Annemiek V. pubblicato il 07/02/2017 in seguito ad un ordine del 28/01/2017

5/5

Buono, fresco e biologico.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Renato C. pubblicato il 31/01/2017 in seguito ad un ordine del 18/01/2017

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Alessandra G. pubblicato il 30/01/2017 in seguito ad un ordine del 20/01/2017

4/5

Buon prodotto

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Annemiek V. pubblicato il 24/01/2017 in seguito ad un ordine del 09/01/2017

5/5

Ottime in risotto con timo e vino rosso

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×