Banana Chips al Lime

Banana chips disidratate: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Banana chips disidratate: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com
  • Banana chips disidratate: Acquista Online con un Click su FruttaWeb.com

Banana Chips al Lime

1 confezione da 85 gr
2,44 €
28,71 € al kg
Origine: Filippine

Le chips di banana sono uno snack golosissimo, pronto da consumare in ogni momento della giornata.

Ingredienti: banane, olio, olio di cocco, zucchero, aroma banana. Può contenere tracce di arachidi ed altra frutta a guscio.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Banana chips: proprietà, benefici, usi

Proprietà e benefici delle banane

La banana è uno dei frutti più consumato ed apprezzato al mondo. Ricca di potassio, magnesio e vitamina B6 è un ricco antiossidante, capace di tenere in salute il nostro organismo.
Quella che viene comunemente chiamata “banana” è in realtà la bacca della pianta del banano del genere Musaceae. E’presente nella nostra tavola tutto l’anno perchè importato dai paesi tropicali che ne favoriscono la coltivazione, grazie alle proprietà del loro clima che favorisce la produzione di etilene, sostanza utile alla loro maturazione.

Il peso delle banane può variare dai 90 ai 200 (di cui il 75% è rappresentato da acqua e il 25% da materia secca) a seconda che si tratti del genere Musa acuminata o Musa balbisiana, mentre il loro sapore è influenzato dalla temperatura a cui maturano. Infatti una banana maturata per più tempo e a temperature più alte sarà più dolce rispetto a una raccolta prematuramente e cresciuta in un ambiente più freddo. Inoltre è possibile valutare il livello di maturazione anche dal colore della buccia: nelle banane acerbe tenderà al verde, al giallo scuro con piccole chiazze marroni in quelle molto mature, al giallo acceso in quelle maggiormente commercializzate.

Le banane sono considerate un alimento molto utile al nostro organismo grazie alle svariate proprietà benefiche di cui sono ricche. Si stima infatti che una banana di media grandezza contenga 450 mg di potassio, 30 grammi di carboidrati, 3 grammi di fibre, 19 grammi di zuccheri e 1 grammo di proteine. Sono perciò frutti ricchi di zuccheri ed estremamente nutrienti, in grado di sostituire un piccolo pasto grazie al loro potere “saziante”. Inoltre le banane rafforzano il sistema nervoso, aiutano nella perdita di peso e contribuiscono alla produzione dei globuli bianchi grazie al loro contributo di vitamina B6, proteggendo in questo modo il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi.

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Calorie
487 kcal
Grassi
26,4 g
Carboidrati
57,5 g
Proteine
2,5 g
Fibra
5,1 g
Sale
0,005 g

Valori nutrizionali e calorie delle banane disidratate


Come per tutta la frutta disidratata, anche per le banane questo procedimento determina una perdita dell’acqua e delle vitamine del frutto e, di conseguenza, una maggiore concentrazione di fibre, proteine ma anche di zuccheri e carboidrati (100 gr di banane disidratate contengono infatti 346 Kcal, 1.81 gr di grassi, 88.28 gr di carboidrati e 3.89 gr di proteine). Le banane disidratate sono quindi ricche di fosforo e vitamine, rame e ferro, ottime per uno snack o uno spuntino veloce e particolarmente indicate per lo stomaco e le difese immunitarie. Inoltre il ferro contenuto nella banana è utile ai soggetti anemici grazie alla sua proprietà antianemica che favorisce la produzione di globuli rossi. Tra i maggiori benefici ricordiamo inoltre un’alta concentrazione di fibre, una maggiore concentrazione di proteine rispetto alle banane fresche, una maggiore concentrazione di potassio, fondamentale per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare, e tempi di conservazione del prodotto più lunghi.

Ricordiamo che studi condotti in Irlanda, i cui risultati sono pubblicati sull’ International Journal of Cancer, hanno dimostrato che il regolare consumo di banane sia positivamente relazionato a una riduzione dell’incidenza del tumore renale.  In aggiunta le banane possono essere utili anche contro la depressione, per ritrovare il buonumore e ridurre lo stress grazie al loro importante contenuto di triptofano, una sostanza che il nostro corpo converte in serotonina. Inoltre la vitamina B6 presente nelle banane aiuta a dormire meglio mentre il magnesio contribuisce a rilassare i muscoli. Uno studio condotto in una scuola dell'Inghilterra, che ha coinvolto oltre 300 studenti, ha dimostrato che mangiare banane di frequente aiutava i ragazzi ad avere l'energia necessaria per studiare e per concentrarsi meglio. Elevati livelli di potassio avrebbero aiutato gli studenti a imparare, memorizzare meglio e ad avere una maggiore attenzione in classe. Le banane sono inoltre consigliate per regolarizzare l’intestino, aiutare la digestione e ridurre il gonfiore addominale.

 Le chips di banana fanno ingrassare?

La banana è uno dei frutti più consumato al mondo, è stimato che un consumo regolare aiuta a combattere l’innalzamento della pressione sanguigna e il tumore al rene, e a proteggere il sistema cardiaco, il sistema scheletrico e la vista. Sicuramente però va ricordato che le banane non sono un alimento ipocalorico, infatti 100 gr di banane disidratate contengono 346 Kcal. L’elevata concentrazione di calorie e di zuccheri rispetto alle banane fresche è determinata dal processo di disidratazione del frutto ma non possiamo nemmeno affermare che le banane chips facciano ingrassare.

Tutto consiste in che dose vengono consumate, infatti i dietologi suggeriscono di consumarla con moderazione e soprattutto di non mangiarla a fine pasto dopo aver già introdotto nell’organismo un numero già elevato di calorie. Altrimenti se consumate in dose eccessiva possono creare problemi al nostro organismo. Vengono invece consigliate agli sportivi da assumere un’ora prima dell’allenamento grazie appunto al loro elevato apporto energetico e grazie alla loro predisposizione a prevenire i crampi e a far rilassare i muscoli.

Usi in cucina delle chips di banana

Le banane sono utilizzate nella preparazione di diverse ricette facili e veloci ma non per questo meno gustose ed originali. Le banane chips sono molto semplici da preparare e durante la cottura si può scegliere il grado di croccantezza desiderato. Possono essere consumate dolci o salate come se fossero delle vere e proprie patatine (per questo sono apprezzate molto anche dai più piccoli). Le banane più mature, tagliate a rondelle sottili, possono essere cotte al forno con l’aggiunta di una spruzzata di limone per non farle annerire, o aromatizzate con spezie come zenzero, cannella e noce moscata.

Quelle più acerbe sono invece particolarmente indicate per essere fritte con l’aggiunta di curcuma, o  passate nello zucchero, o arrostite con una noce di burro. Possono essere utilizzate anche nella decorazione di torte e dolci o consumate nel latte insieme ai cereali. Se vogliamo ottenere delle chips salate basterà invece aggiungere del sale e del pepe nella preparazione delle banane. In qualunque modo si scelga di consumarle il risultato sarà sicuramente ottimo, e il livello di croccantezza sarà determinato dallo spessore delle chips e dalla durata della cottura.