Pera Nashi

  • Prodotto al momento non disponibile
Pera Nashi "Trybeca": acquista online su FruttaWeb.com
  • Pera Nashi "Trybeca": acquista online su FruttaWeb.com
  • Pera Nashi "Trybeca": acquista online su FruttaWeb.com
  • Pera Nashi "Trybeca": acquista online su FruttaWeb.com
  • Pera Nashi "Trybeca": acquista online su FruttaWeb.com

Pera Nashi

500 gr
3,37 €
11,23 € al kg
Origine: Italia
Prodotto al momento non disponibile

Un frutto delicato, gradevole e dolcissimo: è la pera Nashi Piemontese, frutto coltivato da anni a Cuneo, ricco di benefici per il nostro organismo! La bianca polpa è dissetante, rinfrescante e dal gusto piacevolmente dolce. Cosa aspetti a provarla? 

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Pera Mela Nashi: proprietà, caratteristiche e utilizzi

Nashi-Trybeca-FruttaWeb-001.jpeg

Croccante e succosa, la pera mela Nashi ha origine nella Cina centrale, laddove il clima è temperato e subtropicale. Qui, il suo nome, è Li (Nashi è un termine giapponese che significa pera).Dall’origine antichissima, fu introdotto in America nel XIX secolo, quando i minatori cinesi iniziarono a coltivarlo lungo i fiumi della Sierra Nevada. Solo nel Novecento, la pera mela Nashi arrivò in Europa.Con la sua forma lunga ma appiattita, questo frutto esotico ricorda la mela. Più simile a quella della pera è invece la sua polpa. Ricco di magnesio, è perfetto per la preparazione di dolci e marmellate.

Proprietà della pera mela Nashi 

È ricca di proprietà, la pera mela Nash: di fibre, di vitamina C, di vitamine del gruppo B e sali minerali.La vitamina C è di grandissima utilità per il nostro organismo: è un antiossidante e, come tale, contrasta gli effetti dei radicali liberi e il processo di invecchiamento, diminuendo così il rischio di malattie degenerative come l’Alzheimer o l’arteriosclerosi.Capace di rafforzare le difese immunitarie – e di combattere infezioni e virus del sistema respiratorio, e infiammazioni anche croniche -, la pera mela Nashi, grazie al suo contenuto di vitamina C, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo LDL. Grazie alla vitamina B difende la salute della pelle, del fegato e dell’apparato digerente, mentre i sali minerali – su tutti magnesio, fosforo e potassio – combattono la ritenzione idrica e riducono stanchezza e fatica.


Che aspetto ha la pera mela Nashi 

L’aspetto della pera mela Nashi è simile a quello di una mela, tondeggiante, appiattita e con un lungo peduncolo. La polpa, invece, ricorda quella della pera: è compatta, succosa, croccante. La buccia, liscia o poco ruvida, ha colore giallo-verde oppure dorato-bronzato, a seconda della varietà.


Coltivazione

Forte e resistente, la pianta della pera mela Nashi – per crescere – necessita di un terreno leggero, fertile e con un PH non troppo acido; nei terreni argillosi o calcarei soffrirebbe di carenza di magnesio.Al freddo dell’inverno resiste molto bene, mentre le brinate tardive – se avvengono durante la fioritura – possono danneggiare la pianta. Così come il vento, pericoloso per le foglie di alcune varietà di pera mela Nashi e per i frutti ormai prossimi ad essere raccolti.In Italia, la raccolta è tra agosto e settembre.È possibile coltivare la pianta in casa, a palmetta, in vaso, a fusetto o con coltivazione ad ipsilon. I rami che hanno fruttificato o che si sono allungati troppo vanno potati, e i frutticini diradati per ottenere frutti più grossi.


Provenienza

La pera mela Nashi è originaria delle zone temperate e subtropicali della Cina centrale quando, già 3000 anni fa, veniva coltivata lungo le rive dei suoi fiumi. Sbarcata in America nel XIX secolo grazie ai minatori cinesi, è oggi molto coltivata in Giappone (attualmente secondo produttore al mondo), Corea del Sud, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda.In Europa è arrivata nel Novecento, ma solo a partire dagli anni Ottanta si è iniziato a coltivarla, seppure il suo consumo non sia così diffuso neppure oggi.
Che sapore ha la pera mela Nashi
La pera mela Nashi ha una polpa croccante e succosa. È dolce, fresca e dissetante, priva d’acidità e con note leggermente alcoliche.


Valori nutrizionali e calorie

Con 40 kcal ogni 100 grammi, la pera mela Nashi si inserisce alla perfezione anche in un regime dietetico. Le sue calorie provengono per lo più da zuccheri e carboidrati, mentre grassi e proteine sono in concentrazioni minime. Importante è invece la presenza delle fibre: 3.6 ogni 100 grammi.Ricchissimo d’acqua, questo frutto contiene importanti quantità di potassio, fosforo, magnesio e calcio.


Ricette:


-marmellata di pere mele Nashi
Ingredienti:1 kg di pere mele Nashi500 g di zuccherosucco di 2 limoniSbucciate e tagliare in piccoli pezzi i Nashi.Metterli in una pentola insieme allo zucchero, mantenere l’ebollizione per 15 minuti mescolando spesso, a fuoco vivace. Aggiungere il succo dei limoni.Versare nei vasetti sterilizzati e tenerli capovolti fino al completo raffreddamento.


-Nashi cream
Ingredienti:2 Nashi a pezzetti½ avocado ben maturo2 cucchiaini di polvere di carrubafragole fresche a pezzetticocco in scaglieMixare i Nashi, l’avocado e la polvere di carruba fino a ottenere una crema morbida. Guarnire con fragole e cocco.


-torta morbida con pere mele Nashi e zenzero
Ingredienti:250 gr di farina3 uova60 ml di latte150 gr di zucchero1 bustina di lievito vanigliato40 ml di olio di semi3 o 4 Nashizenzero frescozucchero di cannaMontare le uova con lo zucchero per 5’. Incorporare la farina setacciata mischiata con il lievito, poco per volta. Aggiungere olio, latte e zenzero grattugiato procedendo nel  mescolare.Sbucciare e tagliare a fette sottili i Nashi.Versare metà composto in una teglia antiaderente imburrata e infarinata, disporvi le fettine di Nashi e versare l’altra metà del composto. Ultimare con i Nashi rimasti e una moderata spolverata utilizzando zucchero di canna.Infornare in forno caldo per 40’ a 180°.

-crostata al cioccolato e pere mele NashiPer la frolla:150 gr di farina 00100 gr di farina di mandorle50 gr di nocciole tritate90 gr di zucchero semolato100 gr di burro1 uovoscorza di limonePer la ganache:250 gr di cioccolato fondente120 gr di panna fresca10 gr di burro di cacao10 gr di glucosio per frutta3 Nashi1 cucchiaio di zuccherosucco di 1 limonezucchero a veloTagliare i Nashi a spicchi e insaporirli con limone e zucchero.Preparare la frolla con tutti gli ingredienti e metterla in frigo.Per la ganache: portare a bollore la panna con burro di cacao e glucosio e versarla sul cioccolato tagliato a pezzi, fino a farlo fondere.Tirare la frolla tra due fogli di carta da forno e posizionarla in una teglia di 20 cm. Cuocere la base per 15’. Toglierla dal forno e, dopo 5’, versare la ganache tiepida con i Nashi sgocciolati. Cuocere a 170° per 20’. Servirla fredda, cosparsa di zucchero a velo.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.8 /5

Basato su 21 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    5
  • 5
    16
Ordina recensioni per :

Gianluca M. pubblicato il 15/10/2019 in seguito ad un ordine del 08/10/2019

4/5

Buona

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

MARINA Z. pubblicato il 05/10/2019 in seguito ad un ordine del 26/09/2019

4/5

Buoni.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Luca Giovanni S. pubblicato il 13/07/2019 in seguito ad un ordine del 04/07/2019

5/5

Una delle pere più buone con il suo sapore alcolico

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Maria S. pubblicato il 13/04/2019 in seguito ad un ordine del 31/03/2019

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Claudio C. pubblicato il 02/03/2019 in seguito ad un ordine del 11/02/2019

5/5

Scoperte tramite fruttaweb ; non è più facile farne a meno .

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Alessia P. pubblicato il 17/02/2019 in seguito ad un ordine del 08/02/2019

5/5

Ottime e deliziose

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Ilaria B. pubblicato il 11/02/2019 in seguito ad un ordine del 05/02/2019

5/5

OTTIMI

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Claudio C. pubblicato il 22/01/2019 in seguito ad un ordine del 12/01/2019

5/5

Scoperta per me , ottima

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Tina G. pubblicato il 14/01/2019 in seguito ad un ordine del 03/01/2019

4/5

Spero che siano buoni, non li ho ancora provati!

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Romina S. pubblicato il 23/12/2018 in seguito ad un ordine del 15/12/2018

5/5

Buonissime

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×