Guava a Polpa Rosa (Guayaba)

  • Prodotto al momento non disponibile
Guava rosa (o guayaba) 500 gr: acquistala su FruttaWeb.com
  • Guava rosa (o guayaba) 500 gr: acquistala su FruttaWeb.com
  • Guava rosa (o guayaba) 500 gr
  • Guava rosa (o guayaba) 500 gr: acquista ora su FruttaWeb
  • Guava rosa (o guayaba) 500 gr: succo ricetta fruttaweb

Guava a Polpa Rosa (Guayaba)

1 frutto
9,57 €
23,93 € al kg
Origine: Brasile
Prodotto al momento non disponibile

La guayaba rosa è il frutto di una pianta della famiglia delle Myrtaceae, che conta circa 100 specie diverse, le cui foglie sono semplici ed ovali e misurano dai 5 ai 15 centimetri; i frutti hanno forma a pera ed il loro diametro varia dai 3 ai 10 centimetri. 

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Guayaba rosa: proprietà, benefici, ricette

Tutto quello da sapere sulla guava rosa!

Il guayaba rosa è una delle oltre 100 varietà di guava che si differenziano tra loro per forma, polpa e buccia, sapore e consistenza. Questo frutto esotico presenta una buccia esterna dalla crosta morbida di colore verde/giallo e la polpa interna del frutto carnosa e di colore rosa/arancio.

È ottima gustata fresca, al naturale o nella macedonia, ma è anche un ingrediente ideale per creme, marmellate e dessert. Il suo sapore fresco inoltre si presta per smoothie, cocktail e gelati. 

La guava è ancora poco conosciuta rispetto a mango, ananas e papaya, ma merita tutta la nostra attenzione perché apporta numerosi benefici all'organismo. È una vera e propria fonte di vitamina C ed è tra i frutti più ricchi di antiossidanti. Presenta inoltre un elevato contenuto di fibra, acqua e sali minerali.

Caratteristiche principali della guava

  • Nome scientificoPsidium guajava
  • FamigliaMyrtaceae
  • Categoria: frutta esotica 
  • Origine: Messico e America centrale
  • Peso: 130-800 g
  • Colore: buccia verde/giallo e polpa rosa/arancio
  • Gusto: muschiato, aromatico e cremoso
  • Uso in cucina: dessert, frullati, macedonie
  • Proprietà principali: anticolesterolo, antiossidante, dimagrante
  • Prodotti simili: purea di guava, guava disidratata, guava bianca

...Continua a leggere per scoprire tutte le sue proprietà!

Proprietà e benefici della guava rosa

Proprietà e benefici del guayaba rosa

  • anticolesterolo: grazie al suo contenuto di fibre la guayaba rosa riduce il colesterolo cattivo (LDL), proteggendo di conseguenza il sistema cardio-circolatorio;
  • antiossidante: risulta essere un ottimo alleato nel contrastare l'azione dei radicali liberi;
  • digestiva: riequilibra l'intestino, apportando vitamina C;
  • estetica: aiuta a mantenere la pelle tonica ed elastica;
  • dimagrante: la guayaba rosa, fornendo un notevole apporto di proteine, minerali e fibre unite all'apporto di carboidrati semplici risulta una grande alleata nella perdita di peso, utilizzandola come pasto sostitutivo.
  • protettivo/epatica ed antidiabetica: aiuta il fegato a funzionare meglio ed è utile nel trattamento del diabete, sia sotto forma di frutto, sia come infuso del tè ottenuto dalle foglie della pianta.

La guava fa dimagrire?

Sembra che la guava sia un frutto ideale per la dieta: favorisce la digestione aiutando il metabolismo, riduce il gonfiore dopo i pasti grazie alle fibre, favorendo il dimagrimento. Riequilibra inoltre il rapporto tra sodio e potassio, combattendo anche la ritenzione idrica. Naturalmente è consigliato mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata, affiancata a una regolare attività fisica.

Questo frutto tropicale possiede un contenuto alto di proteine, ma pochissime calorie, ecco perché è eccellente per le diete dimagranti!

Ricette con Guava Rosa

La guava ferma la caduta dei capelli?

Secondo diversi studi, il guayaba è un rimedio naturale contro la perdita dei capelli. La perdita dei capelli è dovuta a cause ormonali, allo stress o alla carenza di vitamine. La foglie di guava, in particolare, contengono una quantità molto elevata di vitamina B, che aiuta a rendere più sano e forte il cuoio capelluto, favorendo la crescita dei capelli.

Maschera capelli alle foglie di guava: Mescolare in un contenitore le foglie di guava con un litro di acqua, bollire per cinque minuti. Dopo aver lasciato raffreddare la maschera strofinare il cuoio capelluto con la miscela massaggiando vigorosamente. Lasciare in poca per 10 minuti. Utilizzare questa maschera finché non si avranno capelli più forti e sani.

Valori nutrizionali e calorie

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Calorie
68
Grassi
0,95 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
2 mg
Potassio
417 mg
Carboidrati
14,32 g
Fibra alimentare
5,4 g
Proteine
2,55 g
Vitamina A
624 IU
Vitamina C
228,3 mg
Calcio
18 mg
Ferro
0,26 mg
Vitamina B6
0,11 mg
Vitamina B12
0 µg

Un notevole apporto di carboidrati coadiuvati da apporto di fibre e proteine con pochi grassi, rende questo frutto leggero e nutriente. Un ottimo contenuto di vitamina A, indispensabile alla crescita e sviluppo, vista e resistenza ossea, di vitamina C, indispensabile alle difese immunitarie, di calcio e di ferro, completano un quadro nutrizionale che fornisce notevoli benefici. L'apporto in termini di calorie per 100 grammi è notevole.

Guarda il video per sapere come comprare subito questo nutriente frutto esotico su FruttaWeb.com, a casa tua in un click!

Come si mangia

Nei paesi d'origine la si trova praticamente dappertutto nella preparazione di succhi, marmellate, dolci, macedonie, insalate e persino liquori (a Cuba nella zona di Pinar del Rio viene preparato un liquore unico a base di guayaba chiamato 'Guayabita del Pinar').

Può essere inoltre un'ottima alternativa alla classica banana dopo un allenamento in quanto fonte di potassio utile al recupero muscolare.

Come tagliare la guava in pochi secondi!

  1. Lavare la guava - Essendo commestibile anche la buccia è necessario risciacquare il frutto con acqua fredda per evitare lo sviluppo di batteri.
  2. Asciugare con un panno o con dei tovaglioli
  3. Tagliare in due la guava poi farla a fettine sottili

Che sapore ha?

Il sapore di questo frutto piriforme è una sorta di mix tra banana, fragola e mela cotogna, all'impatto leggermente acidulo ma molto zuccherino.

La polpa di guava è utilizzata anche per la produzione di profumi, detergenti e creme per il viso perché, essendo un concentrato di vitamina A, prepara la pelle all’abbronzatura e nutre il collagene.

Guava rosa (Guayaba) macedonia ricetta FruttaWeb

Le ricette vegane

4 ricette semplici e veloci con la guava rosa

Cocktail di guayaba rosa

Un cocktail assolutamente naturale, vegan, adatto ad un aperitivo lo si può ottenere con i seguenti ingredienti.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 150 grammi di guayaba rosa tagliato in piccoli pezzi
  • 50 grammi di zucchero di canna
  • 1 bicchiere di succo di limone
  • 30 grammi di zenzero tagliato in piccoli pezzi
  • 1 bicchiere di acqua gassata
  • Ghiaccio q.b.

Procedimento: Sciogliere a fuoco lento lo zucchero fino ad ottenere uno sciroppo. Mettere in un frullatore lo sciroppo insieme alla guayaba, al limone, all'acqua ed al ghiaccio, frullare bene il tutto fino a che il composto non sia omogeneo; aggiungere lo zenzero e frullare nuovamente. Servire ben freddo.

Macedonia con guava

Come consuetudine dei paesi tropicali, iniziare il pasto prima di tutto con una macedonia di frutta è d'obbligo. Specialmente a colazione il piatto è immancabile. La ricetta che segue è ottima anche a fine pasto.

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 200 grammi di guayaba rosa
  • 200 grammi di ananas
  • 3 banane
  • 50 grammi di zucchero di canna
  • Qualche foglia di menta fresca

Procedimento: Tagliare tutta la frutta in pezzi grossolani e non troppo piccoli e disponetela in un piatto da portata, cospargere con lo zucchero e mettere a riposo in frigorifero per qualche decina di minuti fino a quando lo zucchero diventa uno sciroppo. Mescolare e guarnire con le foglie di menta. Servire.

Guava Rosa (guayaba) succo FruttaWeb

Succo di Guayaba rosa

Il modo più naturale per bere il succo di guayaba rosa è prepararlo in modo semplice a casa. Basta un solo ingrediente per realizzarlo e pochi secondi!

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 2 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 2 guayaba rosa

Procedimento: Tagliare la guayaba rosa in pezzi e passarla al setaccio per estrarne il succo. A seconda del proprio gusto può essere aggiunto dello zucchero di canna; riporre in frigorifero per mezz'ora. La guayaba rosa può essere anche frullata da sola od insieme ad altri frutti dal sapore esotico, come papaya, ananas, banana o mango per ottenere una bevanda a tutta salute.

Crostata alla guayaba

La crostata vegan alla guayaba è un dolce naturale ed adatto ad ogni occasione.

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Dosi per: 1 crostata

Ingredienti:

  • 300 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero di canna
  • 150 grammi di margarina vegetale
  • 300 grammi di guayaba rosa tagliata in piccoli pezzi
  • Mezza bustina di lievito vanigliato
  • Un pizzico di sale
  • Scorza di limone grattugiata
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • 1 bicchiere di panna vegetale

Procedimento: Impastare la farina con lo zucchero, la margarina vegetale, il lievito, il sale e la scorza di limone. Successivamente aggiungere il latte ed amalgamare il tutto. Riporre in frigorifero, coperto, l'impasto per   un'ora. Separare una piccola parte di impasto (con cui si prepareranno delle strisce di circa 1 centimetro di larghezza). Stendere nello stampo e   ricoprire con la guayaba, bagnare con la panna vegetale in maniera uniforme, applicare a piacere le strisce di impasto unendo la base da un lato all'altro, in modo obliquo. Infornare nel forno già riscaldato a 180° per circa 25 minuti. 

Coltivazione e origine

Scopri la distribuzione della guava nel mondo!

mappa cartina guava rosa distribuzione

La pianta ha origine nell'America Latina, tutt'ora viene coltivata, sia in piccola che in larga scala, in tutti i paesi tropicali con notevoli quantità produttive.

E' una pianta rustica, abbastanza robusta che riesce a resistere anche a temperature prossime agli 0° (in questi casi si ha una perdita quasi totale del fogliame). Predilige terreni leggeri e ben drenanti, mediamente ricchi, anche se le sue caratteristiche permettono un attecchimento anche in terreni pesanti, purché in ogni caso umidi.

Anche se le condizioni lo permettono, nel Mediterraneo la coltivazione della pianta della guayaba rosa è sporadica. In Italia si possono trovare coltivazioni in Sicilia, favorite, appunto, dal clima. La coltivazione a livello privato è possibile e non presenta particolari problemi.

3 cose che non sai sulla guava

1) Riferimenti storici

La guava era già nota agli Aztechi sotto il nome di "Xalxocotl" ossia "prugna di sabbia". Risalgono invece al Cinquecento i primi riferimenti storici a questo frutto ad opera di Hernandez de Oviedo.

2) Street food

La Guava in molti Paesi, per esempio in Thailandia, viene venduta come cibo di strada condita con peperoncino macinato, sale o zucchero

3) Antico rimedio naturale

Gli antichi abitanti dell’America centrale sfruttavano le proprietà analgesiche delle foglie fresche della Guava per preparare infusi e decotti medicamentosi e utilizzavano i frutti come sostituti della mela per fare delle ottime marmellate.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

5 /5

Basato su 4 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    0
  • 5
    4
Ordina recensioni per :

Michele P. pubblicato il 13/07/2019 in seguito ad un ordine del 02/07/2019

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 1

Cristina B. pubblicato il 17/06/2019 in seguito ad un ordine del 11/06/2019

5/5

Tutto ok

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 1

Yanelis A. pubblicato il 03/06/2019 in seguito ad un ordine del 25/05/2019

5/5

Ottima qualità

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 1

Vittorio M. pubblicato il 15/04/2019 in seguito ad un ordine del 06/04/2019

5/5

buonissima

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 1

×