Mandarino Miyagawa Biologico Almaverde Bio

  • Prodotto al momento non disponibile
Miyagawa Biologico Almaverde Bio: Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Miyagawa Biologico Almaverde Bio: Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Miyagawa Biologico Almaverde Bio: Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Miyagawa Biologico Almaverde Bio: Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Miyagawa Biologico Almaverde Bio: Acquista Online su FruttaWeb.com

Mandarino Miyagawa Biologico Almaverde Bio

500 gr
1,79 €
3,58 € al kg
Origine: Italia
Produttore: Almaverde Bio
Prodotto al momento non disponibile

CAL. 2/4

CAT. II

Il Miyagawa è un frutto delizioso che apre la stagione degli agrumi. È un prodotto 100% Italiano, coltivato in Sicilia. Il Miyagawa un incrocio naturale tra un mandarino e un pompelmo. Contiene vitamina C, ricorda, per dimensioni proprio il mandarino. La polpa dall'inconfondibile color arancione è invece dolce con leggerissime tonalità amare di pompelmo.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Mandarino Satsuma Miyagawa: proprietà, benefici, usi

Un prodotto 100% italiano e biologico

Mandarino satsuma miyagawa biologico

Il Citrus unshiu, meglio conosciuto come mandarino Satsuma Miyagawa, è un frutto dalle origini cinesi molto apprezzato in cucina per la preparazione di dolci e marmellate.

La raccolta di questo agrume inizia a metà settembre e termina a fine ottobre. La particolarità del mandarino satsuma miyagawa risiede nel colore giallo verdastro e nel sapore acidulo che ben si equilibra con la freschezza che si sprigiona già dal primo morso. È un incrocio naturale tra un mandarino e un pompelmo. Continua a leggere per conoscere anche tutti i benefici racchiusi in questo agrume!

Scheda caratteristiche principali

  • Nome: mandarino Satsuma Miyagawa
  • Nome scientificoCitrus unshiu
  • Famiglia: Rutacee – Agrumi
  • Origine: Cina e Giappone, ma anche Sicilia, Calabria
  • Periodo: settembre-ottobre  
  • Colore: buccia gialla o verde intenso e polpa arancione
  • Formatondeggiante, leggermente schiacciata all'estremità superiore e inferiore
  • Gusto: dolce con leggere note amare di pompelmo
  • Uso in cucina: dolci, marmellate, composte
  • Proprietà principali: antiossidante, ricco di vitamina C
  • Prodotti simili: Kumquat mandarino cinese, pompelmo rosso, pompelmo bianco

Scopri dove viene coltivato il mandarino Satsuma Miyagawa!

Originario del Giappone e della Cina, questo agrume è ampiamente coltivato anche in Italia a partire dall'Ottocento. In particolare lo possiamo trovare negli agrumeti della Sicilia, della Basilicata e della Calabria.

Questo che vi proponiamo è un Miyagawa biologico coltivato in Sicilia utilizzando solo sostanze di origine naturale e organica. I prodotti di Almaverde Bio, come questo gustoso agrume, vengono ottenuti, dunque, dall'applicazione di metodi produttivi che escludono l'utilizzo di sostanze chimiche di sintesi (cioè artificiali, non naturali) e di organismi geneticamente modificati in tutti i momenti della produzione.

Cartina mandarino satsuma miyagawa coltivazione prodotto

Gusto e profumo

Un mix di note dolci e acidule tutto da provare

I mandarini satsuma sono una varietà deliziosa di agrumi, molto succosi e senza semi. Essendo un incrocio tra un mandarino e un pompelmo, la polpa assume un sapore dolce con leggerissime tonalità amare che ricordano il pompelmo. Questo agrume si distingue per un caratteristico e piacevole profumo emanato dai fiori, piccoli e bianchi.

Come usare in cucina i mandarini Satsuma Miyagawa: veloci ricette vegane

Il mandarino Satsuma può essere utilizzato come un classico mandarino, dunque consumato fresco. In cucina viene utilizzato soprattutto in preparazioni dolci quali torte alla frutta, plumcake, ma anche marmellate e mostarde, oltre che per rinfrescanti sorbetti e particolari liquori. I Myiagawa inoltre accompagnano con successo piatti a base di crostacei, anche crudi.

Marmellata di mandarini Satsuma Miyagawa

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti
  • Dosi per: 2 vasetti

 Ingredienti:

  • 1 kg di mandarini Satsuma Miyagawa
  • Acqua
  • 350 g di zucchero di canna

Procedimento: Lavare i mandarini e farli bollire in acqua per circa 20 minuti. Lasciarli raffreddare poi tagliarli a pezzi e frullarli. Mettere questa purea in una casseruola con un bicchiere d’acqua e lo zucchero di canna, lasciare cuocere a fiamma moderata per circa 50 minuti, avendo cura di mescolare spesso. Una volta pronta mettere nei vasetti sterilizzati. 

Mandarino satsuma budino

Budino di mandarini Satsuma Miyagawa e amarene

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Dosi per: 2 persone

 Ingredienti:

  • 150 ml succo di mandarini satsuma (3/4 mandarini)
  • 150 ml di latte di mandorla bio non zuccherato 
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • mezzo cucchiaino di agar agar in polvere
  • 1 cucchiaio di maizena
  • amarene