Radicchio rosso lungo di Treviso

Radicchio Trevigiano Precoce (estivo): Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Radicchio Trevigiano Precoce (estivo): Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Radicchio Trevigiano Precoce (estivo): Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Radicchio Trevigiano Precoce (estivo): Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Radicchio Trevigiano Precoce (estivo): Acquista Online su FruttaWeb.com

Radicchio rosso lungo di Treviso

500 g
2,52 €
5,04 € al kg
Origine: Veneto

Dal colore rosso intenso e dal distintivo sapore leggermente amarognolo, questo radicchio è una vera eccellenza italiana. Da consumare preferibilmente cotto, è particolarmente adatto ad essere grigliato. Regalati un contorno da vero gourmet e assapora i gusti della tradizione italiana!

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!


Coltivazione e raccolto del radicchio rosso di Treviso

Il cespo è voluminoso, allungato e ben chiuso. Le foglie sono caratterizzate da nervatura centrale bianca e molto accentuata che si dirama in piccole penninervie. Richiede meno lavorazioni manuali rispetto ad altre varietà ma al pari delle altre è versatile nei suoi impieghi in cucina. Molte ricette della tradizione e preparazioni creative di grandi chef lo vedono protagonista.

La produzione di radicchio trevigiano ha inizio con la semina o in alternativa con il trapianto. Le operazioni di semina nei campi vengono effettuate a partire dal 1° giugno fino al 31 luglio. Al contrario, nel caso del trapianto, le operazioni devono essere completate entro il 31 di agosto. Per quanto riguarda invece la raccolta del radicchio, nel caso di quello precoce si incomincia a partire dal 1° settembre, mentre per quanto riguarda quello tardivo, si inizia il 1° novembre. Bisogna infatti attendere che la coltivazione abbia subìto almeno due brinate in modo che il radicchio possa assumere la tipica colorazione rossa.

Radicchio trevigiano: proprietà e benefici

Il radicchio trevigiano è un ortaggio caratterizzato da un colore rosso scuro intenso, presenta inoltre delle striature bianche e la sua consistenza è croccante. Dotato di un inconfondibile gusto delicatamente amarognolo, il radicchio trevigiano è un prodotto IGP!
Dal colore rosso scuro e dalla croccantezza inconfondibile, il radicchio trevigiano è un alimento sano e il cui utilizzo si presta a numerose ricette in campo culinario. Ne esistono due tipologie differenti: quello “precoce”, che viene raccolto ad inizio settembre e quello “tardivo”, maggiormente invernale, colto a partire dai primi giorni di novembre e caratterizzato da una colorazione più intensa.
Il radicchio trevigiano è un alimento poco calorico composto per circa il 92-94% di acqua. È inoltre ricco di vitamine A, B1 e B2. Queste sue caratteristiche lo rendono un potente antiossidante in grado di rallentare il processo di invecchiamento delle cellule e di prevenire o ridurre il rischio di tumori. La grande quantità d’acqua rende il radicchio un ortaggio con spiccate proprietà depurative. Le fibre e i principi amari favoriscono il processo di digestione e il buon funzionamento dell’intestino. Il basso contenuto calorico permette il consumo di radicchio anche durante periodi di dieta. In questo alimento sono presenti inoltre minerali come calcio e ferro utili a rafforzare le ossa, mentre gli antociani prevengono da malattie cardiovascolari. Anche l’epidermide trae vantaggi dal consumo di radicchio: gli antiossidanti rallentano l’invecchiamento della pelle e danno sollievo ai soggetti che soffrono di reumatismi o artrite.

Valori nutrizionali e calorie

Il radicchio è un alimento ipocalorico, l’alta percentuale d’acqua presente al suo interno fa sì che questo alimento dia un apporto di sole 23kcal ogni 100 grammi circa. Esso contiene molti antiossidanti ed è fonte di potassio, il minerale per eccellenza, di vitamine, in particolare la vitamina C che rinforza il sistema immunitario e anche di fibre. Tra queste ultime troviamo l’inulina, una particolare fibra vegetale contenuta nelle foglie. Inoltre il radicchio contiene parecchia cellulosa. Per 100g di prodotto possiamo indicare i seguenti valori nutrizionali: 93.14g di acqua, 1.4g di proteine, 0.25g di grassi e 4.48g di carboidrati.

Come cucinare il radicchio trevigiano

Esistono vari modi per cucinare il radicchio trevigiano. Essendo un ortaggio molto versatile, esso si presta ad essere utilizzato in ricette molto diverse tra loro. Si tratta di un alimento in grado di soddisfare il palato di chi ama i sapori amarognoli. Il radicchio può essere utilizzato sia nelle torte salate sia nelle crespelle. È ottimo per cucinare dei gustosi risotti e anche per essere inserito nel ripieno dei ravioli. È possibile ovviamente utilizzare questa verdura anche come contorno, da cotta o da cruda.

Ricette di primi piatti

Ecco alcune ricette sfiziose che prevedono l’utilizzo del radicchio trevigiano:

Al forno

Lasagne al radicchio e Montasio (dosi per una teglia 20x30):

  • 250g lasagne
  • 350g radicchio
  • 500g manzo macinato
  • Mezza cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80ml di vino rosso
  • Sale
  • Timo
  • Salvia
  • Rosmarino
(Per la crema al Montasio)
  • 500ml latte
  • 200g montasio
  • 30g burro
  • 30g farina 00
Iniziate preparando il ragù per le lasagne. Tagliate per prima cosa il radicchio, la cipolla, la costa di sedano e la carota sbucciata. In un tegame mettete un filo d’olio e lo spicchio d’aglio e fate soffriggere le verdure unendo anche le erbe aromatiche. Aggiungete a questo punto il macinato di manzo e successivamente il vino rosso che dovrete far evaporare. Dopo aver rimosso l’aglio aggiungete il radicchio e salate il tutto. Lasciate cuocere per 15-20 minuti. Per la crema al Montasio tagliate il formaggio a dadini e scaldate il latte in un pentolino. Fate sciogliere il burro in un tegame e unite la farina setacciata. In seguito aggiungete il latte scaldato e mescolate fino a creare una crema densa. Quando questa sarà pronta spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio in pezzi e mescolate ancora. Con crema e ragù pronti potete iniziare a comporre le vostre lasagne alternando pasta, crema e ragù. Infornate a 200° per 20 minuti e servitele ben calde.

Radicchio alla piastra (dosi per quattro persone):>/span>

  • 800g radicchio
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
Lavate accuratamente i cespi di radicchio e tagliateli in due per il lungo. Fate scaldare la piastra e cuocetevi il radicchio per 10 minuti. A cottura completa disponete le foglie su un piatto e conditele con olio, un pizzico di sale e una buona dose di pepe. Lasciate riposare le foglie prima di servirle cosicché possano acquisire più sapore.

In padella

 Risotto speck, radicchio e caciocavallo (dosi per quattro persone):
  • 320g riso
  • 300g radicchio
  • 200g caciocavallo
  • 200g speck
  • 60g burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 70g vino bianco
  • Sale
  • Pepe
  • 1l brodo vegetale
  • Timo
  • 30g olio
Per prima cosa mettete sul fuoco dell’acqua salata per il brodo. Tagliate lo speck a striscioline e poi il caciocavallo a dadini. Ricavate invece delle striscioline sottili dal radicchio. In un tegame mettete il burro e fate rosolare lo speck, mentre in un’altra pentola fate cuocere il radicchio con un filo d’olio e l’aglio. Ora mettete il riso in una pentola per tostarlo, sfumatelo col vino e fate cuocere per 18 minuti aggiungendo il brodo volta per volta. Quando il riso è al dente unite lo speck e il radicchio, mentre il caciocavallo va aggiunto solo una volta che avrete spento il fuoco: si scioglierà mescolando il risotto. Aromatizzate col timo ed aggiungete sale e pepe a piacere.
Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.6 /5

Basato su 16 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    6
  • 5
    10
Ordina recensioni per :

SILVIA M. pubblicato il 17/02/2019 in seguito ad un ordine del 11/02/2019

4/5

Buono.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Tamara N. pubblicato il 02/02/2019 in seguito ad un ordine del 24/01/2019

4/5

Ottimoo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Adima F. pubblicato il 29/01/2019 in seguito ad un ordine del 23/01/2019

4/5

ok va bene tutto bene

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Simone V. pubblicato il 28/01/2019 in seguito ad un ordine del 19/01/2019

4/5

Buono e senza scarto

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Carla S. pubblicato il 27/01/2019 in seguito ad un ordine del 20/01/2019

5/5

Buona

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Milena T. pubblicato il 16/01/2018 in seguito ad un ordine del 09/01/2018

5/5

buonissimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Claudio P. pubblicato il 16/04/2017 in seguito ad un ordine del 04/04/2017

4/5

buono, ben conservato

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Ilic R. pubblicato il 05/04/2017 in seguito ad un ordine del 29/03/2017

5/5

prodotto valido e gustoso

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Massimo S. pubblicato il 07/02/2017 in seguito ad un ordine del 28/01/2017

5/5

prodotto fresco e buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Marco L. pubblicato il 25/10/2016 in seguito ad un ordine del 18/10/2016

5/5

Bellissimi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×