Quinoa tricolore Zorzi

Quinoa tricolore "Zorzi" 400 gr
  • Quinoa tricolore "Zorzi" 400 gr

Quinoa tricolore Zorzi

400 gr
0,00 €
Origine: 0
Produttore: Zorzi

Questo pseudo-cereale apporta molteplici benefici al nostro organismo e sostituisce gran parte dei cibi calorici che siamo abituati a mangiare quotidianamente. Scopri i suoi usi con le ricette consigliate di seguito.



Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Quinoa tricolore: proprietà, caratteristiche e ricette

Anche se viene spesso scambiata per un cereale in modo erroneo, la quinoa è una pianta vegetale della famiglia delle Chenopodiaceae, come la barbabietola e gli spinaci. Si tratta di uno pseudocereale in quanto i semi della quinoa sono ampiamente utilizzati per essere macinati e fornire una farina contenente un elevato contenuto di amido, di sostanze proteiche e priva di glutine. Per questo la quinoa è una coltura vegetale indicata per i vegani e vegetariani e per tutti colori che sono celiachi, essendo ricca di protidi e gluten free. Comprala online sul sito di FruttaWeb, la riceverai comodamente a casa tua, pronta per essere cucinata e assaggiata con le ricette che ti consigliamo di seguito.

Essendo un pseudocereale, la quinoa costituisce l’ingrediente base consumato delle popolazioni residenti sulle Ande; già le popolazioni Incas conoscevano e consumavano la quinoa appellandola chisiya mama che significa “mamma di tutti i semi”, proprio per fare comprendere quanto la quinoa sia alla base del sostentamento delle popolazioni andine. Originaria dell’America centrale e latina, la quinoa è una pianta perenne che cresce in alta quota, in particolare tra i 1800 e i 5000 metri di altezza. Essendo il Perù e la Bolivia i paesi maggiori produttori di quinoa e culla dello pseudoereale, i metodi di coltivazioni praticati in queste regioni sudamericane sono ancora arretrate e tramandate di generazione in generazione dai contadini peruviani e boliviani. In cucina la quinoa si presta ad essere consumata al pari di ogni cereale (anche se non lo è) in zuppe, minestre, insalate, in polpettine con verdure, in mini burger vegani, in tortini e la farina impiegata nell’industria panaria e dolciaria al pari del grano, riso, mais, farro, etc.

Proprietà della quinoa tricolore

La quinoa è una coltura vegetale che si apprezza in cucina per le sue ottime proprietà benefiche, è un’ottima alleata della dieta e della linea: la quinoa è un alimento idoneo per chi segue una dieta ipocalorica ed a basso contenuto di colesterolo e di grassi. Inoltre, è adatta per chi segue una dieta gluten free e per chi necessita di forze fisiche ed energia dato che l’elevato contenuto di sostanze azotate e di protidi consentono alla quinoa di apportare il giusto fabbisogno energetico giornaliero. Ricca di fibre alimentari, la quinoa ha la funzione di “pulire” l’intestino, facilitando l’eliminazione di tossine e conferendo all’organismo un elevato potere saziante, placando la sete ed aiutando a dimagrire in salute. La presenza di fibra alimentare, inoltre, consente di favorire il processo digestivo e può essere un valido ausilio per chi vuole bruciare i grassi; ricca di magnesio la quinoa previene e contrasta l’insorgenza delle malattie cardiovascolari come aritmie cardiache, ictus, infarti ed aterosclerosi. Inoltre, il buon contenuto di magnesio aiuta la struttura ossea del corpo a prevenire l’osteoporosi e a rinforzare i denti, capelli e unghie. Secondo studi scientifici, la quinoa è in grado di abbassare il livello di colesterolo cattivo LDL contenuto nel sangue e mantenere, al contempo, i livelli di colesterolo HDL.

Il buon apporto di ferro e di acido ascorbico combattono l’anemia, ecco perché la quinoa è indicata ed utile per chi è vegano e vegetariano. Inoltre il ferro apporta benefici alla struttura muscolare, alle capacità intellettuale, aumenta la facilità di apprendimento e previene le cefalee. Il contenuto di lisina permette alla quinoa di apportare benefici ai muscoli, di stimolare la serotonina in grado di combattere gli stati depressivi e calmierare l’organismo, oltre a donare il buon umore. Il buon contenuto di vitamine e di sostanze flavonoidi fanno sì che la quinoa sia un ottimo antinfiammatorio utile per prevenire le malattie cardiovascolari e per contrastare il processo di ossidazione e i radicali liberi.

Valori nutrizionali e calorie

La quinoa apporta circa 368 calorie ogni 100 grammi di prodotto edibile, è una coltura vegetale gluten free, altamente digeribile che può essere consumata da tutti, anche i bambini e le donne in stato di gravidanza, oltre ai celiaci e vegani e vegetariani. La quinoa è costituita dal 13,2 % di acqua, dal 14,1 % di proteine, dal 51 % di amido, dal 2,2 % di ceneri, dal 7 % di fibre alimentari, dal 6 % di grassi e da carboidrati.

La quinoa contiene sali minerali quali magnesio, sodio, fosforo, ferro, potassio, manganese, rame, selenio e zinco, piccole quantità di acidi grassi Omega 3, beta-carotene, criptoxantina-beta, luteina e zeaxantina. Le vitamine in essa contenute sono la vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C, vitamina E e J; sono presenti i seguenti aminoacidi: la lisina, la metionina che assolve ad un ruolo attivo nella metabolizzazione dell’insulina, l’acido aspartico, l’acido glutammico, arginina, alanina, fenilalanina, glicina, isoleucina, leucina, istidina, prolina, tirosina, treonina, triptofano e valina.

Ricette con quinoa tricolore

La quinoa sebbene non sia una graminacea è una coltura vegetale “imparentata” con gli spinaci e la barbabietola che si presta in cucina per la preparazione di numerose ricette culinarie. Essendo molto versatile, la quinoa si presta per essere cucinate in deliziosi antipasti, primi piatti come zuppe e minestre o insalate. Da provare il minestrone di quinoa, una vera delicatezza culinaria: sbucciate e tagliate a pezzettini le verdure (patate, carote, zucchine, spinaci, finocchio, peperone, cipolla, pomodoro), fate bollire in pentola d’acqua, aggiungete il prezzemolo, uno scalogno e sale, a metà cottura aggiungete la quinoa e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco vivo. A due minuti dal termine della cottura del minestrone, aggiungete un dado da brodo vegetale e mescolate in modo tale che si sciolga. Una volta pronto il minestrone, impiattate e servitelo con del tofu e crostini di mais o di quinoa (per rimanere in tema): Non solo primi ma anche secondi, squisiti sono i mini burger vegan: preparate il trito di cipolla, carota, prezzemolo, aglio e sedano, aggiungete le carote e le zucchine tagliate a julienne, una volta pronto l’impasto lasciatelo a riposo.

Nel frattempo sbollentate la quinoa in abbondante acqua calda salata, una volta cotto eliminate l’acqua di cottura, unite al trito di verdure, amalgamate bene e cominciate a lavorare i mini burger: dei mini dischi sottili e spinati da cuocere in forno avvolti dalla farina di mais. Una volta cotti in forno e ben indorati servite a tavola con un contorno di verdure. Ottimi anche i dolci come la crostata di quinoa e cacao: con la farina di quinoa mescolata al latte di soia e miele, create un impasto, spianatelo ed adagiatelo su una pentola antiaderente, aggiungete il ripieno di cacao e gocce di cacao amaro, un pizzico di cannella, avvolgete il ripieno con i lembi dell’impasto, ponete delle striscioline di impasto per rifinire a crostata, ponete in forno e cuocete. La farina di quinoa è ottima per preparare le cialde, gallette, pane, focacce, come base per la pizza, per i biscotti e dolci in generale.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4 /5

Basato su 3 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    3
  • 5
    0
Ordina recensioni per :

Emanuele M. pubblicato il 23/11/2017 in seguito ad un ordine del 01/11/2017

4/5

buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Paolo D. pubblicato il 13/02/2017 in seguito ad un ordine del 03/02/2017

4/5

buona

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Katia B. pubblicato il 06/07/2016 in seguito ad un ordine del 28/06/2016

4/5

ancora da provare ma sicuramente buono!!!

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×