Platano (Banana Verde)

Platano (banana verde) Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Platano (banana verde) Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Platano (banana verde) Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Platano (banana verde) Acquista Online su FruttaWeb.com
  • Platano (banana verde) Acquista Online su FruttaWeb.com

Platano (Banana Verde)

1 kg
2,70 €
2,70 € al kg
Origine: Ecuador

Il platano o banana verde è un un frutto tropicale della famiglia delle banane, richiede la cottura per esser consumato: il platano verde è ricco di amido e il sapore della polpa è molto simile a una patata, è ideale da gustare fritto o bollito. Quando il colore della buccia si avvicina di più al marrone il frutto ha un sapore più dolce e un profumo più simile a quello della banana.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Platano (Banana verde): proprietà, benefici e ricette

Ricco di vitamine e oligo elementi tra cui: potassio, magnesio e ferro, questo frutto presenta la sua parte di carboidrati sotto forma di amido. Questa particolare caratteristica gli conferisce le qualità adatte per sostituire i cereali e i tuberi. Quindi utilizzando il platano come elemento principale del pasto si apporteranno al proprio organismo numerosi effetti positivi quali: stimolazione del collagene, supporto all'apparato cardiaco e circolatorio ed il contrasto delle infiammazioni gastrointestinali.

Origine e coltivazione e raccolto

Il platano appartiene alla famiglia della  Musa paradisiaca ed è un ibrido tra due sottospecie di quest'ultima. Originario del Sud-Est asiatico e molto diffuso soprattutto nella regione malese, è stato successivamente stato importato in Africa ed in Sud America.

Questa pianta veniva coltivata già in era preistorica. Essa presenta un fusto che può essere alto dai 3 agli 8 metri sormontato da foglie larghe ed ovali dell'ampiezza di 3 metri, le quali grazie alle loro enormi dimensioni hanno numerosi impieghi. Infatti vengono usate per servire le pietanze, per l'imballaggio e per la produzione della famosa fibra canapa di Manila.

Questo imponente albero, che ama il clima caldo umido tipico dei paesi tropicali, fiorisce durante il periodo primaverile. I frutti riuniti in caschi maturano in estate, essi  però vengono solitamente raccolti quando sono ancora verdi poiché grazie all'etilene in esse contenuto raggiungono la maturazione da soli.

Valori nutrizionali e calorie

Fondamentale per chi ama lo sport o per chi deve rimettersi a seguito di una lunga malattia, il platano ha importanti nutrienti. Infatti esso contiene 122 kcal ogni 100 gr di prodotto,  spiccano altri fondamentali valori come l'alto contenuto di potassio ( 492 mg), i carboidrati (32 mg )  le proteine (1,3 mg) e la fibra naturale (2,3 mg).

Oltre alla sua ricchezza dal punto di vista nutritivo, la sua fama ed il vasto utilizzo sono dati anche dalla carenza di grassi (0,4 gr) e di zuccheri (10 gr). Ottimo sostituto dei carboidrati quali pane e pasta, può essere integrato nelle diete dimagranti grazie anche al fatto che l'utilizzo di questo ingrediente provoca senso di sazietà

Come si mangia il platano, la banana verde da cuocere

Alimento di base per l'America Latina , l'Africa Occidentale e le Isole dei Caraibi questa mutevole sostanza può essere utilizzata dalla colazione alla cena. Crudo in primis , quando è maturo, ma anche bollito, fritto, grigliato o arrosto la sua polpa può essere utilizzata negli impasti in abbinamento a formaggi o carni, in forma di chips come snack croccante e salutare, nella guarnizione o creazione di nutrienti e ipocalorici dessert ma anche essiccata per la creazione di farine.

Differenze platano e banano

La classificazione delle banane e delle sue derivazioni si dimostra ancora oggi molto complessa. Poiché spesso a causa della vastità della materia in oggetto e delle sue diversificazioni si faceva confusione è stato introdotto un sistema che suddividerebbe i frutti di origine musacea secondo il loro genoma. Musa  è uno dei tre generi di piante che fanno riferimento alla famiglia delle musacea; tra queste piante sono incluse sia le banane che i platani.  Le musacea si suddividono in genotipo A musa acuminata e genotipo B musa balbisiana. Scientificamente parlando non vi sono differenze tra le due specie ma stando alla denominazione genomica essendo il platano un ibrido appartiene al gruppo AAB, diverso da quello del banano. Le banane possono essere anche colorate, come le banane rosse, e si presentano in natura anche nella versione mini, come il bananito

Una fondamentale differenza tra i due la troviamo nell'utilizzo in cucina, infatti il platano viene utilizzato in scala maggiore rispetto alla banana. Essa viene mantenuta nella maggior parte dei casi cruda ed usata nella preparazione di macedonie, frullati, dolci e per la decorazione dei piatti.
Molto più vario è l'uso del platano, il quale può essere integrato in piatti salati quali zuppe e  spezzatini utilizzandolo al pari di un tubero ma anche in piatti dolci una volta che la buccia ha assunto il colore nero.

Ricette dolci con platano

Il platano viene spesso tagliato in chips e fritto come snack dal gusto un po' dolce e un po' salato, altrimenti grigliato o arrostito con l'aggiunta del caramello. Non molti però conoscono i tantissimi utilizzi che può avere questo frutto per la realizzazione di piatti salutari e a basso contenuto calorico.
Infatti la polvere del platano può essere aggiunta nella preparazione di drink energetici o di prodotti da forno per celiaci.

Mandocas Integrales Horneadas

Taralli dolci con la banana verde da cuocere

Ingredienti:

1 platano maturo
1 tazza di farina di mais precotto
1/4 di tazza di farina di avena
1/4 tazza di semi di lino macinati
1/4 tazza di zucchero semolato scuro
1/4 di tazza di ricotta
2 pizzichi di sale marino
1/2 tazza di acqua calda
1/2 cucchiaino di melassa (opzionale)
1 cucchiaino di cannella
1 uovo
olio di cocco

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 200°
Sbucciare il platano ( il quale deve essere maturo) e ridurlo in purea
Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, tranne l'acqua che andrà aggiunta a poco a poco fino a che l'impasto non risulterà senza grumi e liscio
Lasciare riposare in frigorifero per qualche minuto
Formare dei piccoli cilindri, tagliare circa di 4 cm e formare un fiocco
Disporre sulla teglia, la quale deve essere ricoperta con la carta da forno
Scaldare l'olio di cocco e spennellare con esso i tarallucci
Cuocere per circa 20 minuti e controllare ogni 5, se troppo coloriti girarli
Possono essere serviti con del burro d' arachidi o con della ricotta arricchita con zucchero e scorza d'arancia

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.7 /5

Basato su 61 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    17
  • 5
    44
Ordina recensioni per :

Andrea T. pubblicato il 20/07/2019 in seguito ad un ordine del 02/07/2019

4/5

Un po’ spaccate

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Yanelis A. pubblicato il 03/06/2019 in seguito ad un ordine del 25/05/2019

5/5

Ottima qualità

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Claudia P. pubblicato il 20/05/2019 in seguito ad un ordine del 13/05/2019

5/5

Ottimo.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Davide G. pubblicato il 30/01/2019 in seguito ad un ordine del 10/01/2019

5/5

ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Roberto B. pubblicato il 19/01/2019 in seguito ad un ordine del 16/12/2018

5/5

Arrivati molto grandi ed acerbi al punto giusto, per fare delle ottime fritture. Graditissimi !

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Francesco R. pubblicato il 01/01/2019 in seguito ad un ordine del 26/12/2018

5/5

molto buono, qualità ottima.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Daniela B. pubblicato il 10/10/2018 in seguito ad un ordine del 02/10/2018

4/5

Ancora devo cucinarlo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Luca M. pubblicato il 07/08/2018 in seguito ad un ordine del 24/07/2018

4/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Benedetta C. pubblicato il 29/07/2018 in seguito ad un ordine del 18/07/2018

5/5

Davvero ottime e fresche!!

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Pablo C. pubblicato il 07/05/2018 in seguito ad un ordine del 27/04/2018

5/5

Buone

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×