Germogli di Cavolo Broccolo Vivo Germogli

Germogli di Cavolo Broccolo Acquista Online su fruttaweb.com
  • Germogli di Cavolo Broccolo Acquista Online su fruttaweb.com

Germogli di Cavolo Broccolo Vivo Germogli

50 gr
2,89 €
57,80 € al kg
Origine: Emilia Romagna
Produttore: Vivo Germogli

I germogli di broccolo hanno una gustosa consistenza croccante al palato, che si rende perfettamente adatta ad accompagnare piatti dal sapere deciso. Le loro proprietà sono altamente superiori rispetto al cavolo broccolo tradizionale e sono ricchissimi di vitamine, fibre e potassio. 

I germogli si conservano bene in frigorifero a una temperatura inferiore agli 8°C per circa 10 giorni

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Germogli di cavolo broccolo: proprietà, benefici, ricette

Questi germogli sono la versione iniziale ed in crescita di quello che poi sarà il vero e proprio broccolo, che è definito anche cavolo broccolo. Il broccolo, come i germogli, appartiene alla famiglia delle Brassicaceae, ed è coltivato, soprattutto, nell'area del Mediterraneo, oltre che in altre parti del mondo. Ha origini molto antiche, infatti era conosciuto già al tempo dei Romani più di 2000 anni fa, come si può notare anche dal suo nome scientifico, che è brassica oleracea variante italica, ed etimologicamente ha più significati: "cosa che viene fuori a guisa di brocco", in celtico, oppure "sporgente", in latino.

Quest'ortaggio ha forma d'albero, è di colore verde – ma anche viola o nero se si considerano le sue varianti – assomiglia al cavolfiore, ed i suoi maggiori produttori, secondo alcune stime di qualche anno fa, sono la Cina, l'India, il Messico, la Spagna e l'Italia.

Proprietà e benefici

I germogli di broccolo, secondo diverse fonti, contengono una media di 80 kcal per 8 germogli lunghi poco più di 10 cm ed i loro valori nutrizionali prevedono un apporto considerevole di proteine, carboidrati, fibre e sali minerali, come calcio, fosforo, sodio, ferro, e potassio, mentre i grassi sono quasi assenti. Le vitamine riscontrate, invece, sono quelle dei gruppi A, B, C, E e K. Prima di proseguire con l'analisi degli effetti benefici dei germogli di broccolo, è utile fare notare come i nutrienti dei germogli in generale siano molto più concentrati qui anziché nell'ortaggio adulto, quindi, da un punto di vista nutrizionale, sarebbe meglio mangiare più germogli che verdura matura.

I germogli di broccolo sembrano che siano utili nella lotta contro il cancro al seno; lo riferiscono diversi studi americani le cui scoperte sono state pubblicate sulla rivista Clinical Cancer Research. In particolare, questa loro azione deriva da sostanze come l'indolo-3-carbinolo, nel broccolo maturo, e il sulforafano, nei germogli.Quest'ultimo componente, inoltre, protegge anche l'apparato cardiovascolare da eventuali patologie ed ha funzione di salva-polmoni, perché combatte l'asma ed altri problemi respiratori.

Rimanendo in tema di patologie rilevanti e gravi, un altro tipo di tumore che gli studi hanno confermato essere contrastato dall'assunzione dei germogli e del broccolo è quello dell'intestino. L'isotiocianato, invece, che è un altro elemento contenuto nei germogli, purifica le cellule con un effetto 100 volte superiore al broccolo adulto. Sono anche antiossidanti ed antinfiammatori, poiché mantengono le cellule giovani, grazie al retinolo contenuto nella vitamina A, e curano le infiammazioni gastro-intestinali. Inoltre, proteggono la vista, grazie al carotenoide della luteina, oltre a rinforzare il sistema immunitario, per via delle vitamine presenti, soprattutto quelle del gruppo C. La vitamina K, d'altro canto, si occupa del benessere del sistema nervoso, favorendo la concentrazione e la prevenzione di malattie come l'Alzheimer.

Tabella nutrizionale

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Energia
319 kcal
Grassi
0,5 g
Acidi grassi saturi
0,2 g
Carboidrati
58 g
Zuccheri
56 g
Fibre alimentari
22 g
Proteine 
9,5 g
Sale
1,15 g

Analizzando la tabella nutrizionale della Barbabietola Veg&Crock notiamo un buon contenuto di carboidrati (58 g). Le fibre presenti corrispondono a circa 22 g. I grassi, invece, sono presenti in ridotte quantità: parliamo di circa 0,5 g, di cui 0,2 g di grassi saturi. Le chips di barbabietola si rivelano così uno spuntino sano e nutriente!

Come usarli in cucina 

I germogli di broccolo in cucina sono adoperati in vari modi, che verranno spiegati meglio nel prossimo paragrafo grazie ad alcune ricette. Per il momento basti sapere che i germogli – di qualsiasi tipo essi siano – è meglio consumarli crudi perché mantengono tutte le loro proprietà. A tal proposito, bisogna valutare bene i germogli da consumare perché alcuni sono tossici quindi la loro preparazione segue una procedura più complessa perché essi non risultino davvero pericolosi per la salute.

I germogli crudi, supposto che non siano nocivi, si possono consumare, usandone un solo tipo come ingrediente unico di una ricetta, sia combinando tra loro tipi diversi, creando pietanze più appetitose. In alternativa, si possono mischiare germogli e infiorescenze sia dello stesso tipo sia di tipo diverso.

I piatti che si possono preparare con i germogli crudi sono paté, puree, creme e frullati, oltre ad insalate. Per quanto riguarda i germogli a contatto con il calore, le tecniche culinarie vanno dall'immersione dei germogli in acqua bollente per poco tempo alla frittura, passando per una vera e propria cottura. Anche qui i germogli possono essere cucinati da soli o insieme ad altri alimenti. Le pietanze che prevedono questo tipo di trattamento termico dei germogli sono, solitamente, un piatto caldo e semplice a base di germogli conditi con olio, sale ed eventuali spezie, oppure sughi, sformati, creme o paté. In questo senso, non mancano le zuppe, dove i germogli vengono aggiunti verso la fine, per evitare che cuociano troppo. A rigor di cronaca, è doveroso citare anche un altro possibile utilizzo dei germogli, anche se non riguarda più i germogli di broccolo, ossia la preparazione della colazione, di merende o di dolci, dove i germogli vengono o aggiunti ad alimenti come lo yogurt o mischiati ad altri, per creare creme, dolci, appunto, o budini.

Le ricette 

I germogli di broccolo sono adatti per la preparazione di secondi, come quello di germogli di broccolo viola con rapa rossa e fagioli cannellini all'arancia, un piatto vegetariano gustoso da usarsi anche come contorno per un secondo principale più importante e sostanzioso.

Un'altra pietanza che si può preparare è una classica insalata, dove i protagonisti sono proprio i germogli, che vengono conditi con sale, aceto, olio e pepe, a piacere.

In alternativa, se si vuole essere più fantasiosi e colorati, i germogli di broccolo li si può abbinare a rucola, gentilina, carote, zucchine, cipolle, ravanelli, e cavoletti di Bruxelles, condendo il tutto con olio d'oliva extravergine, creando, così, un'insalata allettante e dal sapore complesso.

Ancora, i germogli di broccolo possono essere adoperati come ingredienti per la preparazione di un primo piatto, come ad esempio una vellutata di fagioli cannellini con pesto di broccoli, pomodoro secco, e germogli di broccolo, insaporita con sedano, alloro, pepe nero e sfumata al vino bianco.

Bruschetta Scomposta con Germogli di Cavolo Broccolo

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 pomodorini datterini siciliani di Pachino
  • 20 ml di acqua di mare depurata ad uso alimentare
  • 10 ml di aceto salato di prugna umeboshi
  • 10 ml di aceto di riso
  • 10 ml di succo di limone
  • Peperoncino affumicato Chipotle
  • Polvere di pomodoro disidratato
  • 20 ml di acqua di pomodoro estratta a freddo
  • Capperi di pantelleria
  • Grano saraceno circa 30 gr.
  • Germogli di broccolo Vivo
  • Olio evo circa 2 cucchiai
  • Foglie di origano fresco

Procedimento:

  1. Tostare il grano saraceno in padella e tenerlo da parte.
  2. Tagliare i pomodorini in due e metterli a marinare nell’acqua di mare per insapidirli.
  3. Preparare da parte la marinata con olio, aceto di umeboshi, limone, aceto di riso, peperoncino, polvere di pomodoro, acqua di pomodoro.
  4. Recuperare l’acqua di mare dei pomodorini che ormai ha preso la loro dolcezza e unirla al composto liquido.
  5. Dissalare i capperi.
  6. Marinare i pomodorini ancora umidi con la polvere di pomodoro disidratato.
  7. Comporre il piatto: i pomodorini, il condimento, i capperi, origano fresco.
  8. Infine i germogli di broccolo.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

5 /5

Basato su 8 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    0
  • 5
    8
Ordina recensioni per :

Bonacci T. pubblicato il 21/01/2019 in seguito ad un ordine del 10/01/2019

5/5

Ottimi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Fabio B. pubblicato il 02/12/2018 in seguito ad un ordine del 24/11/2018

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Alessia P. pubblicato il 02/07/2018 in seguito ad un ordine del 22/06/2018

5/5

Perfetti

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Fabio B. pubblicato il 16/03/2018 in seguito ad un ordine del 28/02/2018

5/5

Ottimi in accompagnamento a verdure, insalate, e vellutate.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Cristiana R. pubblicato il 13/10/2017 in seguito ad un ordine del 23/09/2017

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

YAZEN A. pubblicato il 31/07/2017 in seguito ad un ordine del 17/07/2017

5/5

buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Ben T. pubblicato il 31/05/2017 in seguito ad un ordine del 23/05/2017

5/5

Very nice and kept well

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Mauro M. pubblicato il 14/11/2016 in seguito ad un ordine del 06/11/2016

5/5

ECCELLENTE

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×