Germogli di Coriandolo Vivo Germogli

Germogli di Coriandolo - 50 gr
  • Germogli di Coriandolo - 50 gr

Germogli di Coriandolo Vivo Germogli

50 gr
2,89 €
57,80 € al kg
Origine: Emilia Romagna
Produttore: Vivo Germogli

I germogli di coriandolo hanno una consistenza croccante e un sapore molto intenso e aromatico. Ideali da abbinare a piatti di pesce e a piatti messicani, soprattutto con l'utilizzo di curry. I germogli sono ricchissimi di proprietà e nutrienti, infatti le vitamine durante la germinazione possono aumentare del 100% rispetto al seme!

Si conservano in frigorifero fino a 4/5 giorni

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Germogli di coriandolo: proprietà, benefici, ricette

I germogli di coriandolo, a differenza della verdura cruda e della frutta, contengono centinaia di enzimi per l’estrapolazione e l’acquisizione di vitamine, minerali, amminoacidi e grassi essenziali. I germogli di coriandolo sono davvero utili all'organismo, basti pensare che una porzione di germogli di coriandolo dona un rapporto di proteine e carboidrati pari alla metà del fabbisogno giornaliero. La cultura messicana ci regala piatti davvero prelibati utilizzando i germogli di coriandolo, un esempio lampante sono le crocchette di ceci. Nella cultura europea si rivela molto apprezzata la ricetta dell’ossobuco all’orientale.

Cibarsi di germogli di coriandolo aumenta in modo esponenziale l’assunzione nel nostro corpo di clorofilla. Quest’ultima va a creare un ambiente davvero ostile per i batteri, infatti molte culture cinesi usano il coriandolo come rimedio antinfiammatorio o antinfluenzale. Gli organi maggiormente affini con i germogli di coriandolo sono fegato ed organi riproduttori. Il componente antinfiammatorio agevola la pulizia del sangue e la stabilizzazione dell’acidità della bile. Alcuni medici prescrivono una dieta a base di germogli di coriandolo per curare, o alleviare, i danni causati da forti gastriti o, nei casi peggiori, ulcere.

La cultura di utilizzare i germogli di coriandolo nasce nelle lontane terre orientali, basti pensare all’Egitto: lì le donne dell’epoca iniziarono ad usufruire di questo magnifico ingrediente nella preparazione di ricette gustose e nutrienti. Antichi reperti storici egizi testimoniano che alcuni faraoni alleviavano gli ascessi dentali e le ulcere del palato, utilizzando una tintura di vino mista a germogli di coriandolo. La facilità di reperire e coltivare i germogli di coriandolo, sta creando un boom di richieste di quest’ultimo. Possedere un germogliatore aiuta molto la causa ma, in caso non si possegga, un barattolo in vetro o un contenitore forato vanno ugualmente bene.

I semi devono essere messi in ammollo durante la notte nel contenitore per 1/3 della grandezza di quest’ultimo. La grandezza dei semi comporterà il tempo d’immersione, esempio, più i semi risultano essere grossi, più quest’ultimi dovranno essere in ammollo. Per le grandezze normali bastano 5/6 ore.

Durante la mattinata del giorno seguente i semi dovranno essere accuratamente scolati ed asciugati, fatto questo collocare i semi nell’apposito contenitore. Aspettando 3 giorni dal giusto procedimento, i nostri germogli di coriandolo vedranno la luce. Molto importante, in questi passaggi lavorativi, e che non si lasci ristagnare depositi d’acqua. Ciò comporterebbe la nascita e la proliferazione di muffe e marciumi che intaccherebbero i germogli di coriandolo, distruggendo cosi il prodotto.

La conservazione dei germogli di coriandolo è univoca. Dovranno stanziare in frigo o luoghi abbastanza freddi, non inferiori a 8 c°. L’habitat ideale per i germogli di coriandolo è la zona mediterranea. Location moderatamente calde ed assolate con un terreno morbido e ben drenato è il luogo perfetto in cui i germogli di coriandolo nascono e si sviluppano.

Proprietà e benefici

I germogli di coriandolo posseggono molteplici benefici per il corpo umano, come tutti i germogli in genere. Abbinarli giornalmente nei pasti quotidiani aumenta l’assimilazione del corpo dei vari contenuti di vitamina E (vitamina molto utile dato che stimola la produzione di antiossidanti, scudo protettivo per i radicali liberi) e della vitamina K (importantissima per la formazione e robustezza delle ossa).Una sana porzione di germogli di coriandolo contribuisce al nostro corpo il 40/45 % del valore nutrizionale giornaliero per individuo. Scienziati di tutto il mondo hanno appurato che l’assimilazione di germogli, tra cui quelli di coriandolo, combattono efficacemente dannose malattie come l’Alzheimer.

Tabella nutrizionale

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Energia
10 kcal
Grassi
0,2 g
Carboidrati
0,4 g
Proteine
2,7 g

Come usarli in cucina

I germogli di coriandolo sono un grande alleato per le casalinghe e i cuochi del mondo. Questo importante ingrediente viene spesso abbinato ad insalate per il suo sapore delicato, ed anche, per il suo apporto croccante. I germogli di coriandolo sono adatti a piatti in cui vi è introdotto pesce, curry e, soprattutto, cibi messicani.La consistenza dei germogli di coriandolo è da paragonare alle tipiche verdure tagliate alla julienne, il sapore varia da tipologia di germoglio, in questo caso i germogli di coriandolo posseggono un gusto molto aromatico. I germogli di coriandolo hanno spesso una colorazione tendente al beige.

Ricette con Germogli di Coriandolo

Spezzatino con Cime di Rapa e Germogli di Coriandolo

Tempo di preparazione: 80 minuti
Difficoltà: media
Dosi per: 4 persone

Ingredienti:

  • 400 gr di spezzatino di vitello (già tagliato in pezzi)
  • 100 gr di germogli di coriandolo + 20 gr per decorare
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 5/6 pomodorini piccoli e succosi
  • 100 gr di cime di rapa già mondate
  • sale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 bicchieri di acqua
  • 3 cucchiai di panna da cucina

Procedimento:

  1. In una casseruola con un cucchiaio d'olio far rosolare la carne a fiamma vivace, mescolando spesso senza mai forarla.

  2. Nel frattempo mondare il sedano, la carota e la cipolla, tritarli finemente e unirli in padella con la carne e completare la rosolatura. Salare.

  3. Sfumare con il vino bianco e lasciar evaporare a fiamma alta. Coprite a filo con l’acqua e unite i pomodorini tagliati in piccoli pezzi.

  4. Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 40 minuti circa, girando di tanto in tanto.

  5. Nel frattempo mondare le cime di rapa, lavarle e lasciar sgocciolare. Lavare e sgocciolare anche i germogli di coriandolo. Unire le cime di rapa alla carne dopo i trenta minuti di cottura, mescolare bene, e lasciar continuare la cottura lenta per i restanti 20 minuti e comunque, fino a quando la carne non risulta morbida e le cime di rapa cotte.

  6. A cottura ultimata, quando il fondo di cottura sarà dimezzato, unire i germogli di coriandolo e la panna da cucina;  mescolare bene qualche istante per insaporire.

  7. Impiattare e servire caldo accompagnato da altri germogli di coriandolo freschi.

Scarica

Scarica (0)
Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

5 /5

Basato su 5 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    0
  • 5
    5
Ordina recensioni per :

Cheryl W. pubblicato il 11/02/2019 in seguito ad un ordine del 30/01/2019

5/5

Come deve essere

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Michela M. pubblicato il 18/02/2018 in seguito ad un ordine del 08/02/2018

5/5

Ottimi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

DARIO P. pubblicato il 08/03/2017 in seguito ad un ordine del 23/02/2017

5/5

Buoni, freschi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Giuseppe B. pubblicato il 17/10/2016 in seguito ad un ordine del 04/10/2016

5/5

Arrivati perfettamente integri, gusto ancora da verificare

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Annalisa C. pubblicato il 06/06/2016 in seguito ad un ordine del 30/05/2016

5/5

particolari

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×