Finocchio fresco piatto biologico Almaverde Bio

Finocchio fresco piatto biologico Almaverde Bio

1 kg
1,50 €
1,66 €
-10%
0,75 € al kg
Origine: Puglia
Produttore: Almaverde Bio

logo biologico europeo

Questa tipologia di finocchio differisce dalla "categoria Top" per via della sua forma appiattita dovuta al mal distanziamento dei semi nel terreno.
In sostanza è rimasto appiattito per via del poco spazio sotto terra tra un seme e l'altro.
Il gusto e le proprietà sono le medesime.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Ordina ora le arance biologiche da spremuta Almaverde Bio su FruttaWeb.com!

Finocchio: proprietà e ricette

La pianta del finocchio o Foeniculum vulgare, appartiene alla famiglia delle Apiaceae, originario del bacino del Mare Mediterraneo, viene coltivato ovunque nelle zone a clima temperato. La pianta del finocchio pianta può raggiungere i 70-80 centimetri d'altezza, viene coltivata e disposta in file ad una distanza di circa 20 cm tra una pianta e l'altra. La coltura del finocchio è una sempreverde coltivata annualmente, il cui inoculamento nel terreno avviene nei mesi di giugno ed in estate per procedere alla raccolta del frutto prima dell’inverno ma, per certe varietà tardive, la raccolta avviene in tardo inverno. Tra le cultivar più diffuse e più apprezzate in commercio si rinvengono il finocchio bianco perfezione, varietà precoce che si raccoglie nei mesi estivi e caldi da luglio ad agosto, il grumo (il frutto commestibile) è di medie dimensioni, dolce e croccante; il finocchio di Parma, una varietà invernale tardiva, la cui raccolta del grumo avviene tra novembre e dicembre, quindi ad inverno inoltrato, il frutto da consumare è grande e croccante. I maggiori produttori europei di finocchi sono l’Italia e la Spagna: in entrami è possibile coltivare il finocchio in qualsiasi periodo dell’anno, dato che necessita di temperature calde temperate. Il finocchio può essere consumato sia crudo sia cotto, è un ortaggio molto apprezzato nelle insalate, nei pinzimoni o in abbinamento, agli agrumi (molto popolare è l’insalata di finocchio e arance). È possibile lessarlo o cuocerlo in forno con la besciamella: è un ortaggio molto versatile e si presta a diverse preparazioni culinarie.

Valori nutrizionali e calorie

Descrizione NutrienteValore per
100 g
Valore per Porzione 200 gOrigine Dato
Acqua (g) 93.2  186.4 A
Energia (kcal) 15  30 C
Energia (kJ) 62  124 C
Proteine (g) 1.2  2.4 A
Lipidi (g) tr  tr A
Colesterolo (mg) 0 S
Carboidrati disponibili (g) 1.5  3.0 C
Amido (g) 0 S
Zuccheri solubili (g) 1.5  3.0 A
Alcool (g) 0 S
Fibra totale (g) 2.2  4.4 A
Fibra solubile (g) 0.25  0.50 A
Fibra insolubile (g) 1.97  3.94 A

Fonte: Crea AlimentiNutrizione

Ricette con il finocchio biologico: finocchio cotto al forno, gratinato

Il finocchio è un ortaggio versatile che può essere consumato crudo e cotto e si presta alla preparazione di diverse ricette: i finocchi cotti al forno sono una vera prelibatezza, una ricetta facile e veloce, pulite bene il grumo, eliminate le erbacce in eccesso, tagliatelo a rondelle, adagiatele su una teglia col olio. Preparate la besciamella e condite i finocchi con la stessa, aggiungete del prezzemolo e rosmarino per insaporire la pietanza. Infornateli a 180˚ C per circa 30 minuti fino a quando la besciamella non si è ben solidificata, serviteli abbinati con un secondo di pesce o carne e conditeli con olio extra vergine d’oliva ed un pizzico di sale. Un’altra ricetta prelibata è quella dei finocchi gratinati: tagliate i finocchi a striscette, fateli bollire in acqua salata, scolateli e conditeli con burro e parmigiano reggiano, aggiungete noce moscata e ricotta di pecora, mescolate e poneteli in una teglia unta di olio, poneteli in forno per 15 minuti ed aggiungete a metà cottura il parmigiano sulla superficie in modo tale da indorare la pietanza.

Ordina il finocchio fresco biologico "almaverde bio" su fruttaweb!