Acquista Online Frutta e Verdura biologica utilizzando il codice sconto 10MAGICO. Approfitta degli sconti imperdibili.

Nuovi prodotti

Offerta Speciale

Funghi Freschi 

Ci sono 15 prodotti.

Funghi freschi: i migliori per i migliori piatti

Chi non ha mai assaggiato una delle prelibate varietà di funghi presenti nei nostri mercati? Le numerose specie reperibili e, soprattutto, commestibili sono oggi il centro di una florida realtà commerciale e sono davvero molto buoni!

Il successo dei funghi è risalente nel tempo, anche se oggi oc...

Funghi freschi: i migliori per i migliori piatti

Chi non ha mai assaggiato una delle prelibate varietà di funghi presenti nei nostri mercati? Le numerose specie reperibili e, soprattutto, commestibili sono oggi il centro di una florida realtà commerciale e sono davvero molto buoni!

Il successo dei funghi è risalente nel tempo, anche se oggi occupano una fetta consistente del mercato ortofrutticolo. Gli chef professionisti ne apprezzano le proprietà e in molti casi il profumo e la capacità di questi vegetali di poter essere utilizzati dappertutto in cucina. Ciò che è davvero importante sembra essere la scelta dei funghi, sconsigliata quando selvatici, perché alcune specie velenose non si distinguono facilmente da quelle più comuni e commestibili, tanto che si consiglia sempre di raccoglierli in presenza di esperti o di farli esaminare da questi ultimi. Se non avete voglia di andare per boschi, invece, una soluzione è FruttaWeb! Con FruttaWeb potrete infatti ricevere funghi freschi e sempre buoni direttamente a casa vostra! Che aspettate? Ordinateli subito e iniziate a preparare tantissime gustosissime ricette!

Funghi freschi: perché fanno bene?

Dal punto di vista salutistico, i nostri amici a forma di ombrello sembrano essere un vero e proprio concentrato di sostanze salutari, soprattutto di sali minerali e vitamine, al punto da aver diviso gli appassionati tra coloro che li preferiscono freschi e chi, invece, si accontenta di quelli secchi. A primo acchito possiamo dire che una differenza essenziale si rinviene nei tempi di conservazione, decisamente minori per i funghi freschi, ma come la mettiamo con le proprietà nutrizionali? La scelta è ardua, ma forse un compromesso è possibile raggiungerlo operando una scelta quanto più consapevole e magari lasciandosi consigliare da un esperto.

Quali scegliere:

Funghi champignon: proprietà e benefici

Se andiamo ad analizzare le proprietà dei funghi, scopriamo subito alcune caratteristiche incredibili che si raccolgono maggiormente in alcune varietà come i funghi champignon. Riconoscibili per il colore bianco e le dimensioni modeste, questi funghi sono ricchi di vitamine (A e B in particolar modo), ma anche di Sali minerali quali magnesio e fosforo, sostanze che estraggono dal terreno in cui crescono. Gli champignon sono ricchi di proteine e molto nutrienti. Gli studi registrano un’alta concentrazione di fibre che agevolano le funzioni intestinali e la regolarità della digestione. Come se non bastasse, hanno anche proprietà antibatteriche e anticoleriche, aiutano a dimagrire e rinforzano la vista e il sistema nervoso. Insomma, chi l’avrebbe mai detto che i funghi più comuni sulle nostre tavole fossero dei veri e propri magazzini di proprietà salutari! I funghi champignon sono nemici giurati del colesterolo di cui agevolano l’eliminazione.

 

Funghi Enoki: proprietà e benefici

Tra le varie tipologie di funghi, quella proveniente dal Giappone sembra essere una delle più particolari e nutrizionali. Si parla di un vegetale facilmente riconoscibile dal gambo affusolato e albino, e dal cappello molto piccoli. Anche se non sono molto presenti ancora nelle nostre cucine, i funghi enoki sono ricchi di sostanze antiossidanti e oggi oggetto di numerosi studi. Sembra, infatti, che anche solo la presenza di coltivazioni di funghi enoki contrasti nelle popolazioni limitrofe la formazioni di masse tumorali. E’ un dato di fatto che in generale i funghi sviluppino funzionalità antibatteriche e questo dato sicuramente è confortante. Gli enoki vengono spesso utilizzati in ricette vegane e appaiono di frequente nelle corti dei grandi chef di tutto il mondo. Non è un mistero che siano prediletti da coloro che compongono i piatti di sapori agrodolci e speziati, soprattutto servendosi di aromi e prodotti orientali.

 

Funghi Oyster e varietà: proprietà e benefici

Il Pleurotus ostreatus è una varietà di funghi proveniente dalle Americhe e poi diffusasi in tutto il mondo. E’ una delle più apprezzate e commestibili, dal cappello massiccio (può raggiungere i 25 cm di diametro) e il gambo corto e aggraziato. Viene spesso utilizzato nelle diete ipocaloriche a causa dello scarso contenuto di calorie e il forte apporto nutritivo. Questa varietà ha forti capacità sazianti e un sapore piacevole, quasi agrodolce, che lo rende l’ingrediente ideale per numerosi piatti. Come le specie di cui si è parlato sopra, anche il nostro amico Ostreatus si presenta ricco di sostanze antiossidanti utili nel mantenimento in salute del cuore e del sistema cardiovascolare, ma più in generale contro l’invecchiamento dei tessuti. L’assunzione di questo alimento riduce l’assorbimento del colesterolo cattivo (LDL) più facilmente eliminato dall’organismo. In cucina le ricette che lo coinvolgono sono numerose: lasagne, risotti, ma anche in accompagnamento di secondi di carne o di pesce, nella forma di salse o arrostiti. Alcuni li preferiscono perfino nell’insalata o appena saltati in padella e conditi con l’aceto balsamico. Nei paesi d’origine sono l’ingrediente principe di alcune pietanze tradizionali e spesso gli adulti abituano i ragazzi a consumarli sin dalla più tenera età, alla stregua di altri ortaggi e prodotti vegetali.

 

Funghi shitake freschi: proprietà e benefici

Questi funghi hanno una forma particolare che li rende immediatamente riconoscibili. Il cappello, infatti, è diviso come il carapace di una tartaruga e di colore giallo bruno, tendente al marroncino. Sembra quasi che il fungo sia “raggrinzito”, ma è un aspetto esteriore perché la varietà, originaria del Giappone e della Cina, è un concentrato di risorse salutari e possiede un sapore molto delicato. Oggi è coltivato anche in Italia e nel resto dell’Europa dove sta conoscendo un certo sviluppo sotto il profilo del consumo e dell’apprezzamento da parte del pubblico. Le vitamine A e B abbondano, insieme alle proteine ed alcune sostanze che sembrano intervenire direttamente sul nostro sistema immunitario irrobustendolo contro attacchi influenzali, ma anche peggiori aggressioni, come quelle tumorali. E’ incredibile come la semplice presenza di questi vegetali possa sanificare un ambiente, anche all’aperto. Si tratta di una tipica funzione fungina che sembra filtrare l’aria e i suoi componenti invisibili. Anche questo fungo è molto consigliato per coloro che devono affrontare una dieta finalizzata alla perdita di peso. Anche lo shitake è particolarmente saziante e suggerito dagli esperti al seguito di secondi, ma anche come condimento principale di prime portate. Non di rado è oggetto di attenzione su riviste specializzate. La sua commercializzazione è diffusa anche molto in rete dove è spesso reperibile anche fresco.

 

Continua a Leggere
Visualizza 1 - 15 di 15 articoli
Visualizza 1 - 15 di 15 articoli

Cosa pensano di noi i nostri clienti