Scopri come garantiamo la freschezza dei tuoi prodotti con il nostro nuovo servizio premium di consegna con corriere refrigerato
Nuovi prodotti
  • Olive Fresche Intosso di Casoli
    Olive Fresche Intosso...

    Olive fresche della pregiata varietà Intosso, Presidio Slow Food,...

    29,90 €
  • Zucca Moscata di Provenza Biologica Almaverde Bio
    Zucca Moscata di...

    La Zucca Moscata di Provenza è una zucca di origini francesi 100%...

    27,97 €
  • Cassetta di Frutta Esotica
    Cassetta di Frutta...

    Questa cassetta contiene una selezione imperdibile con la migliore...

    29,90 €
  • Cassetta di Peperoncini Freschi Misti
    Cassetta di...

    Una confezione di peperoncini freschi misti coltivati in Italia. 300g di...

    19,90 €

Offerta Speciale

Frutti con la Z 

Ci sono 2 prodotti.

Frutti con la Z

Lo zenzero è il primo frutto che viene in mente se si pensa a quelli che iniziano con la lettera Z. Si tratta di un frutto o meglio di una radice, dall’aspetto e dal sapore molto particolare e speziato. Viene utilizzato in molte forme e per le preparazione di piatti sia dolci che salati ed è un frutto apprezzatissimo da molte pe...

Frutti con la Z

Lo zenzero è il primo frutto che viene in mente se si pensa a quelli che iniziano con la lettera Z. Si tratta di un frutto o meglio di una radice, dall’aspetto e dal sapore molto particolare e speziato. Viene utilizzato in molte forme e per le preparazione di piatti sia dolci che salati ed è un frutto apprezzatissimo da molte persone di tutto il mondo. Negli ultimi anni la sua vendita si è diffusa pienamente anche nel nostro paese e ora trovarlo nei supermercati è davvero molto frequente. Noi di FruttaWeb ti offriamo però un servizio in più. Ti permettiamo di avere lo zenzero a casa tua senza che tu debba perdere tempo a girare per i supermercati della tua città. Ti serve solamente una connessione internet e due minuti da spendere per ordinare tutta la quantità di zenzero che desideri. Il pacco arriverà a casa tua in pochissimo tempo così da conservare la freschezza del prodotto. Ma quali sono le sue innumerevoli proprietà e i suoi benefici? Vediamoli insieme!

Zenzero

Lo zenzero è un frutto dall’aspetto molto particolare. Si tratta di una radice che viene utilizzata in cucina come spezia ed è nota per le sue proprietà digestive e antinfiammatorie. Il suo aspetto è proprio come quello di una piccola radice che presenta diverse protuberanze. Il suo interno è abbastanza duro e filamentoso ed è di un colore tendente al giallo. Il suo sapore è molto fresco e spesso piccante. La sua freschezza gli permette di essere utilizzato nei ristoranti giapponesi per ripulirsi e sgrassarsi la bocca tra un piatto di sushi e l’altro.

In commercio si può trovare sotto forma di diversi formati. Si può trovare la radice fresca, la polvere libera o inserita in capsule e anche gli estratti.

La sua origine viene identificata nell’estremo Oriente ma la sua coltivazione si è diffusa negli ultimi anni anche nel nostro paese. È infatti una pianta che si adatta abbastanza bene al nostro clima anche se è meglio coltivarla nelle stagioni più calde come la primavera e l’estate. Al nostro clima si adatta infatti solo una varietà, che è quella che appunto conosciamo. Nei paesi di origine invece ne esistono diverse e numerose specie che si adattano solamente ai climi caldi proprio come quelli dell’Oriente.

La pianta è composta da un rizoma, da cui nascono le radici e si ramifica e da una parte verde che esce in superficie. Ciò che si consuma di essa e che è ricca di proprietà che donano benefici è proprio il rizoma. Vediamo adesso quali sono le sue proprietà.

Lo zenzero è un frutto ricco di carboidrati e proteine. Contiene pochissimi grassi, una buona percentuale di zuccheri e molti sali minerali tra cui, quelli che prevalgono maggiormente, il sodio, il manganese, il ferro, lo zinco, il fosforo, il calcio, il potassio e il magnesio. Insomma, lo zenzero è una vera e propria fonte di sali minerali!

Al suo interno sono contenuti diversi oli essenziali e vitamine del gruppo B ed E. Queste vitamine insieme svolgono una potente funzione antiossidante.

Lo zenzero, secondo alcuni studi recenti, è un potente antitumorale soprattutto se si tratta di tumori del colon retto. Questo frutto viene quindi utilizzato per prevenire queste gravissime malattie che possono portare addirittura alla morte.

Questo frutto ha delle proprietà protettive nei confronti dello stomaco. È infatti ottimo se si soffre di bruciore di stomaco ma anche se si digerisce con fatica. Svolge infatti una funzione di protezione delle pareti di questo importante organo ed è fondamentale in caso di Helicobacter Pyroli, che provoca delle ulcere allo stomaco. È inoltre fondamentale se si soffre di diarrea o dissenteria ma anche di nausea e vomito. Aiuta infatti, come accennato in precedenza, a regolare la digestione. In questo senso è un ottimo alleato anche in caso si soffra di mal d’auto o di nausee da gravidanza. In questo caso si può assumere sotto forma di tisana.

Lo zenzero è considerato anche un antinfiammatorio e antibatterico. Per questo motivo è perfetto in caso di stati influenzali o febbrili. Se ingerito quando si ha febbre, raffreddore, tosse o mal di gola, questo aiuta la guarigione svolgendo un’attività disinfettante delle vie respiratorie e del cavo orale. Infine, ma non per importanza, apporta dei benefici in caso si soffra di colesterolo alto.

Ora vediamo una semplice ricetta che può essere utile sia per rinfrescarsi nelle calde giornate estive sia per disinfettare e curare i malanni stagionali: tisana cannella e zenzero fatta in casa.

Ingredienti per una tazza di tisana:

  • Una stecca di cannella
  • 5 fettine di zenzero fresco o essiccato
  • Acqua quanto basta
  • Zucchero di canna o miele quanto basta e se si desidera

Preparazione:

La preparazione della tisana allo zenzero e alla cannella è davvero molto semplice. La prima cosa da fare è quella di inserire dell’acqua, possibilmente minerale, all’interno di un pentolino. Le dosi dell’acqua devono essere di poco maggiori rispetto a quelle previste, in quanto con il calore potrebbe evaporare. L’acqua deve quindi essere lasciata bollire e quando si raggiunge l’ebollizione devono essere inserite al suo interno le fettine di zenzero fresco o essiccato. Alla tisana deve essere aggiunta anche la stecca di cannella. Il tutto deve essere lasciato in infusione per una decina di minuti, così che le spezie possano rilasciare le loro proprietà benefiche.

Questa ricetta può essere realizzata anche con lo zenzero in polvere. In questo caso all’acqua in ebollizione deve essere aggiunto un cucchiaino di di zenzero in polvere e la stecca di cannella. Se si desidera utilizzare anche la cannella in polvere la dose è la stessa dello zenzero. Si deve quindi lasciare in infusione per circa una decina di minuti e prima di servire la tisana si deve filtrare molto bene il tutto. Questo è un procedimento fondamentale perché se si utilizzano le polveri potrebbero dare fastidio alla gola. È importante soprattutto se si sta bevendo la tisana perché si ha il raffreddore, la tosse o il mal di gola; si rischia infatti di ottenere l’effetto contrario e che le vie respiratorie si irritino ancora di più.

Continua a Leggere
Visualizza 1 - 2 di 2 articoli
Visualizza 1 - 2 di 2 articoli

Cosa pensano di noi i nostri clienti