Scopri come garantiamo la freschezza dei tuoi prodotti con il nostro nuovo servizio premium di consegna con corriere refrigerato
Nuovi prodotti
  • Olive Fresche Intosso di Casoli
    Olive Fresche Intosso...

    Olive fresche della pregiata varietà Intosso, Presidio Slow Food,...

    29,90 €
  • Zucca Moscata di Provenza Biologica Almaverde Bio
    Zucca Moscata di...

    La Zucca Moscata di Provenza è una zucca di origini francesi 100%...

    27,97 €
  • Cassetta di Frutta Esotica
    Cassetta di Frutta...

    Questa cassetta contiene una selezione imperdibile con la migliore...

    29,90 €
  • Cassetta di Peperoncini Freschi Misti
    Cassetta di...

    Una confezione di peperoncini freschi misti coltivati in Italia. 300g di...

    19,90 €

Offerta Speciale

  • Aglio nero: acquista online su FruttaWeb.com

    Se cerchi un sostituto al sapore...

    12,59 € -10% 13,99 €

Verdure con la K 

Ci sono 3 prodotti.

Verdure con la K

Scegli le migliori verdure con la K: selezionare i prodotti in base alle iniziali del nome non è mai stato così semplice! Non trascurare il tuo regime alimentare e pensa anche alla tua salute!

Scopri la novità del nostro assortimento! Da oggi potrai scegliere i tuoi prodotti ortofrutticoli in base all’iniziale del nome, sempli...

Verdure con la K

Scegli le migliori verdure con la K: selezionare i prodotti in base alle iniziali del nome non è mai stato così semplice! Non trascurare il tuo regime alimentare e pensa anche alla tua salute!

Scopri la novità del nostro assortimento! Da oggi potrai scegliere i tuoi prodotti ortofrutticoli in base all’iniziale del nome, semplificando così la tua ricerca e trovare in modo più semplice e veloce l’articolo che stai cercando. Noi di FruttaWeb sappiamo bene che spesso la spesa è fonte di stress a causa del tempo, che risulta sempre insufficiente per il rifornimento della dispensa. A questo aspetto si aggiunge la consueta professionalità e affidabilità del nostro servizio, unitamente alla qualità e freschezza dei prodotti, scelti e selezionati con massima cura dai nostri addetti. Fare i propri acquisti su FruttaWeb non solo significa proporre il massimo della natura sulla nostra tavola, ma affidarsi alla totale comodità e libertà negli acquisti! Approfitta anche tu di questo vantaggio esclusivo che solo noi di FruttaWeb possiamo offrire! Bastano pochi minuti per scegliere e concludere l’ordinazione. In pochissimi giorni frutta e verdura arriveranno da te freschi e pronti per essere utilizzati in diversi e prelibate ricette!

Karela

Definito anche melone amaro, il karela è un frutto originario dall’Africa, Asia e Sud America ed è diffuso con il nome assegnatogli dagli indiani. Il karela si presenta come un cetriolo dal colore verde tenue, ricoperto da numerose protuberanze. Il karela può crescere fino a raggiungere un’altezza di 5 metri e il frutto viene consumato quando iniziano a presentarsi delle piccole venature gialle sulla buccia. Nei paesi di provenienza, questo frutto viene utilizzato ampiamente: in India viene utilizzato per preparare il tè, mentre in Cina viene cotto al vapore. La cottura al vapore è di fatto la cottura più idonea per consumare il karela. A causa del suo sapore amarognolo, la cottura a vapore o in acqua bollente consente di eliminare il suo aroma non molto piacevole. Del karela è possibile consumare tutto il frutto, dalla buccia ai semi. Le sue proprietà medicamentose fanno inoltre di questo un vero rimedio naturale per diverse patologie come il diabete. L’elevato contenuto di gurmarina permette infatti di avere un controllo diretto sull’assorbimento degli zuccheri nel sangue. Oltre questo, il karela viene ritenuto particolarmente efficace nel trattamento di irregolarità intestinale, reumatismi, malattie respiratorie e cutanee. Di particolare interesse è il particolare effetto cicatrizzante delle ferite. Il karela può essere cotto anche al forno e fritto in padella, dopo averlo messo in ammollo per circa un’ora in acqua salata, al fine di fargli perdere il sapore amarognolo e renderlo più appetibile.

Krachai

Il krachai, chiamato più comunemente “zenzero cinese” è un tubero proveniente dalle zone asiatiche di Thailandia, Vietnam e Indonesia. Anche il krachai, alla pari del comune ginger, gode di numerose proprietà benefiche alle quali è spesso legato il suo consumo. Il krachai è infatti considerato un ottimo rimedio diuretico e lassativo, migliora la funzionalità dell’intestino e facilita la digestione, anche grazie all’elevata presenza di fibre. Il krachai viene utilizzato per lo più per preparare tisane o decotti con lo scopo di alleviare i fastidiosi sintomi delle malattie da raffreddamento e aiuta ad attenuare i dolori causati dalle infezioni del cavo orale come ascessi, parodontiti e a eliminare gli eccessi di batteri. Il krachai contiene inoltre una marcata concentrazione di antiossidanti, estremamente utili per contrastare l’invecchiamento cellulare e l’insorgere di serie patologie come il cancro.

A differenza del ginger tradizionale, che presenta un rizoma che si sviluppa per orizzontale, il krachai ha una forma che richiama una piccola carota. A livello di sapore, il krachai ha un aroma più intenso rispetto al ginger classico, caratterizzato da un tono più terroso. Ad ogni modo, esso può essere consumato al naturale, grattugiato o tagliato alla julienne e servito su piatti ma anche cotto. Il consumo di krachai permette anche di migliorare il proprio alito, donando una sensazione di freschezza e per questo può essere utilizzato anche come rimedio naturale sostitutivo in assenza di spazzolino e dentifricio. Alla pari del suo parente più stretto, è ricco di principi attivi come manganese, fosforo, calcio, ferro, potassio e vitamine dei gruppi B ed E. Esso svolge un’importante azione anticoagulante, regolando il flusso sanguigno e riducendo, in tal modo, la pressione del sangue. Gli effetti del krachai sono piuttosto immediati e possono essere sfruttati anche prima di affrontare un lungo viaggio al fine di prevenire la nausea, il mal d'auto e il mal di mare.

Tuttavia, il krachai deve essere consumato con moderazione: il suo potere stimolante delle pareti intestinali potrebbe infatti portare a ulcere e gastriti. Se stai seguendo un trattamento farmacologico anticoagulante, chiedi consiglio al tuo medico di cura, perché non si presentino spiacevoli effetti collaterali.

Zucca Mini Kawaii

In questa categoria troviamo anche la Kawaii, una mini zucca che si presenta con una buccia molto sottile di colore grigio e verde con una polpa di un arancio brillante, caratteristico di questo ortaggio. Rispetto alle altre varietà il suo gusto risulta più dolce al palato. La particolarità della mini zucca Kawaii è la sua buccia, interamente edibile. È proprio la buccia, infatti, che crea un contrasto aromatico, grazie al suo sapore croccante e molto deciso. La Kawaii può essere sfruttata in cucina allo stesso modo in cui vengono utilizzate le altre varietà e quindi è possibile preparare deliziose zuppe o vellutate, ripieni di ravioli o tortelli oppure cotta al forno.

Dal punto di vista nutrizionale, la Kawaii è ricca di acidi grassi omega 3 che prevengono l’invecchiamento cellulare e l’insorgere di malattie patologiche come il tumore. Gli omega 3 permettono altresì di ridurre sensibilmente i livelli di colesterolo nel sangue che causa spesso uno dei problemi più seri che colpiscono il sistema cardiocircolatorio: l’aterosclerosi, responsabile di deposito di grasso nelle pareti vascolari.

Da non trascurare è la sua concentrazione di fibre, che favoriscono la sensazione di sazietà e riducono il senso di fame e la ricca presenza di magnesio, ideale per favorire il potenziamento muscolare e per questo consigliato a chi pratica un’intensa attività fisica.

Continua a Leggere
Visualizza 1 - 3 di 3 articoli
  • Il karela, o melone amaro è una cucurbitacea tropicale il  cui frutto va consumato cotto prima di aver smorzato il suo sapore amaro con del sale o dei condimenti. Si può consumare cotto sperimentando con ricette tipiche della cucina indiana o giapponese. Prima di cuocerli si consiglia di marinarli per almeno un'ora sotto sale per togliere l'amaro.

  • La radice di Krachai, nota anche come zenzero cinese o  è una pianta originaria della penisola indocinese che unisce la consistenza di tuberi come le carote alla freschezza dello zenzero. Tanto utile da essere perfino utilizzata a scopo medico, questa radice è ottima anche in cucina.

  • Zucca delle piccole dimensioni (circa 300g), tutta da mangiare. La buccia edibile racchiude una polpa dolce e gustosa, dalla consistenza soda e croccante. L'aroma e la dolcezza della polpa incontra il sapore intenso della buccia, creando al palato un contrasto raffinato tutto da scoprire. Perfetta per le classiche preparazioni a base di zucca. Prodotto...

Visualizza 1 - 3 di 3 articoli

Cosa pensano di noi i nostri clienti