Il Più vasto assortimento Bio Online!

Melone Piel de Sapo

1 Frutto circa 2 Kg

Brasile

Il Melone Piel de Sapo è originario della Spagna ma la sua coltivazione si è diffusa anche in Sardegna. Dalla buccia rugosa come la pelle di rospo ma dalla polpa bianca e delicata con un sapore dolce e zuccherino. Provalo su FruttaWeb.com!

4 / 5 - 1 recensione

6,24 € iva incl.

x 1 Frutto circa 2 Kg

Melone Piel de Sapo

Il melone Piel de Sapo, che in sardo significa Pelle di Rospo, è un prodotto tipico a ciclo stagionale coltivato nella Penisola del Sinis. Appartiene al genere Cucumis, specie C. Melo L., gruppo Inodorus

Caratteristiche

Il frutto è ovale con buccia liscia o rugosa, verde o leggermente maculata. La polpa è bianca mielata, croccante e molto zuccherina, di peso medio di 2-3 chilogrammi.
 
Ogni pianta di melone è in grado di produrre 5-6 frutti dalla polpa bianca e croccante e vanta la caratteristica di un’ottima conservabilità (2-3 mesi). Disponibilità da giugno fino a novembre-dicembre. 

Coltivazione da marzo, pronto da raccogliere da giugno 
La coltivazione inizia a marzo e consente di ottenere il frutto maturo a partire da giugno, mentre la raccolta si protrae per i mesi di luglio, agosto e settembre. 

Come si conservano i meloni piel de sapo?

Fate attenzione che il melone all'esterno sia integro. È maturo quando la parte inferiore cede a una decisa pressione del dito e quando si percepisce un odore invitante.

Nella fruttiera il melone continua a maturare, perciò è meglio conservare i frutti maturi in frigorifero. Il melone tagliato va sempre avvolto bene con una pellicola o con l'alluminio, altrimenti il suo odore si diffonderà per tutto il frigorifero.

Insalata di melone con feta e semi di zucca tostati

Ingredienti

  • 1 melone Piel de Sapo
  • 40 g di semi di zucca tostati
  • 120 g di feta
  • Olio d´oliva
  • Pepe nero
  • Menta

Procedimento

  1. Tagliate il melone a metà e rimuovetene i semi.
  2. Tagliate tutte e due le estremità del melone, così da far stare in piedi.
  3. Con un cucchiaio o un detorsolatore scavate delle sfere nella polpa del melone e mettetele in una ciotola.
  4. Tagliate la feta a dadini ed aggiungetela alle sfere di melone.
  5. Cospargete i semi di zucca sul melone e la feta e conditeli con olio d´oliva e pepe nero.
  6. Mescolate bene il tutto e mettetelo nella buccia del melone.
  7. Lasciate riposare l'insalata per mezz'ora in frigorifero prima di servirla.
Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 1
  • Voto Medio : 4 /5
  • F. MARIA CLAUDIA
  •  il 14/02/2019
  • 4/5
....

Cosa pensano di noi i nostri clienti