Il Più vasto assortimento Bio Online!

Fragole Biologiche Almaverde Bio

300 gr

Sicilia

Almaverde Bio

Deliziose fragole biologiche coltivate in Italia. Sono fragole di prima qualità, dal colore rosso acceso e di grossa pezzatura. Sono molto ricche anche di fibre, fosforo, calcio, magnesio, potassio e sodio e contengono una gran quantità di antiossidantiProdotto 100% Biologico coltivato in Italia.

4.5 / 5 - 11 recensioni

-25%

3,95 € iva incl.
Risparmia: 0,99 €

2,96 € iva incl.

x 300 gr

Proprietà e benefici delle fragole 

Ricche di sali minerali e vitamine, contrastano il colesterolo

Le fragole possiedono molte proprietà ed il loro uso non si limita alla cucina. Dal punto di vista cosmetico ad esempio sono ottime per favorire il ricambio cellulare e prevenire le rughe grazie alla grande presenza di acqua e alla presenza di alcuni enzimi. Per una maschera fai da te potete mescolare le fragole con un po’ di miele, lasciare agire l’impacco sul viso per circa 20 minuti e risciacquare: avrete una pelle molto vellutata. 

Guarda il video per scoprire le loro proprietà

Con 32 Kcal ogni 100 g, le fragole possono essere assunte per fare un carico di vitamine: al loro interno sono presenti quelle C, E, B e K.Grazie a tutte queste proprietà, i benefici delle fragole sono molteplici. Mangiarne significa fare incetta di elementi che contrastano i radicali liberi e quindi combattono l’invecchiamento cutaneo. Sono inoltre diuretiche e depurative oltre che rinfrescanti e ottimo alleato per riequilibrare i sali minerali. Come molti frutti ricchi di vitamine e antiossidanti, le fragole abbassano il livello di colesterolo cattivo (LDL) e diminuiscono la pressione sanguigna diminuendo così i rischi di malattie cardiovascolari.

Fragole fresche Biologiche dell'altopiano calabro della Sila: Acquista Online

Origine

Del genere Fragaria, le fragole sono un frutto spontaneo che cresce nei sottoboschi, come i lamponi e le more. Si trovano in Europa, Asia e America ed erano già conosciute all’epoca dei Romani che le chiamavano fragrans proprio a causa del loro ottimo profumo.

La loro origine risale a circa 100.000 anni fa: da allora si sono sviluppate diverse varietà di fragole selvatiche, ognuna con caratteristiche diverse in base alle differenze geografiche. Coltivate sin dal XIV secolo, le fragole vennero considerate per lo più come elemento decorativo sino al 1700 quando iniziarono ad essere utilizzate anche diversamente grazie alle proprietà benefiche che le si attribuirono. Man mano le coltivazioni aumentarono ed in Europa i maggiori produttori sono, ovviamente per motivi climatici, Spagna, Italia e Francia.

Scopri uno dei produttori di fragole biologiche Almaverde Bio

Come coltivare le fragole

Poco spazio necessario, poche cure e tanti frutti: coltivare le fragole è molto semplice e in poche mosse avrete in terrazzo una pianta carica di frutti rossi. I principianti possono direttamente acquistare delle piccole piante in vaso altrimenti si possono seminare in primavera. Per far crescere al meglio le fragole è necessaria un’ottima esposizione al sole ed un terreno ricco e sabbioso con un Ph che vada da 5,5 a 6,5. Premunitevi di concimarlo prima di piantare le fragole e di continuare a concimarle successivamente con preparazioni che contengano fosforo, potassio e azoto.

Se preferite il terreno sappiate che le piantine di fragole vanno interrate a circa 25 cm di distanza le une dalle altre. Occorre innaffiarle regolarmente, di più durante l’estate calda e secca, e preferibilmente di mattina: evitate di bagnare le foglie che potrebbero marcire e che si formi ristagno idrico. Fate anche attenzione a liberarle dalle erbacce e a coprirle se si dovesse verificare una primavera particolarmente fredda.

Ricetta con panna e fragole fresche biologiche

Curiosità su come conservare le fragole

Le fragole sono un frutto che tende a marcire e ammuffire rapidamente anche in frigorifero. Dunque è necessario conoscere qualche metodo per conservarle al meglio.

  • La temoterapia: basta immergere le fragole per 30 secondi in acqua calda (circa 50°C) e poi disporle su di un panno lasciandole asciugare. Infine mettere il tutto in frigorifero. Si possono anche surgelare o preparare delle confetture.

  • Un altro metodo curioso per conservarle sta nel riporle in una ciotola riempita di acqua e con un bicchiere di aceto, mescolare per bene e lasciare riposare.

  • Si possono mantenere più a lungo se messe in un colapasta, l’aria che circola le manterrà sode per alcuni giorni.

  • Riporre le fragole a bagno in acqua fredda con mezzo limone spremuto per mezz’ora prima di consumarle

Ricette vegane di primi piatti con fragole

Risotto alle fragole biologiche

Procedimento: Preparate 1 l del classico brodo vegetale e tagliate a pezzetti 250 g di fragole. Soffriggete un quarto di cipolla nell'olio, fate tostare il riso e sfumate con un bicchiere di vino bianco; evaporato l’alcol aggiungete le fragole e iniziate a cuocere il riso aggiungendo man mano il brodo. A fine cottura aggiustate di sale e servite.

Zuppa di zucchine, menta e fragole

Procedimento: Tagliate a pezzi 2 zucchine grandi, 1 avocado e 5 pomodori Piccadilly; tritate una manciata di menta e spremete il succo di 2 arance. Mettete tutti questi ingredienti nel frullatore aggiungendo 1 tazza di fragole, sale, 1 spicchio di aglio, un pizzico di cannella e qualche goccia di aceto balsamico: frullate e servite a temperatura ambiente o, in estate, dopo aver fatto riposare in frigo.

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 11
  • Voto Medio : 4.5 /5
  • B. Anna Lisa
  •  il 11/12/2018
  • 1/5
negativo.. ho trovato pieno MUFFA fanno schifo!
  • V. Edoardo
  •  il 28/08/2018
  • 5/5
Freschissime e sode
  • B. Mariangela
  •  il 27/04/2018
  • 5/5
BUONO
  • T. Carlo
  •  il 24/10/2017
  • 5/5
Ottime
  • B. Donatella
  •  il 14/09/2017
  • 5/5
profumatissime come quelle dell'orto
  • N. Elena
  •  il 06/09/2017
  • 5/5
dolci, buonissime!
  • B. Nadia
  •  il 30/05/2017
  • 4/5
Troppo mature...ma buone
  • G. Graziella
  •  il 19/04/2017
  • 5/5
Ottime
  • M. Raffaella
  •  il 11/04/2017
  • 4/5
buono
  • I. Licia
  •  il 03/04/2017
  • 5/5
Fresche
  • A. Meotide
  •  il 21/03/2017
  • 5/5
Ottime
Più recensioni...

Cosa pensano di noi i nostri clienti