Melograno Biologico Fresco Almaverde Bio

7 kg

Sicilia

Proprietà antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi. Azione antitumorale e anticoagulante. Efficace come lassativo e stimolante dell'appetito. Trai beneficio dalle proprietà terapeutiche del melograno biologico. Acquista online.

Il peso di ogni frutto può variare dai 300 ai 500 grammi

Disponibilità immediata
Inserisci il tuo CAP per sapere i tempi di consegna per la tua destinazione

41,99 € iva incl.

x 7 kg

Melograno benefici e proprietà

Melograno: proprietà e benefici

Scopri il frutto degli dei

Frutto simbolico per eccellenza, il melograno nasce dalla Punica Granatum, pianta che appartiene alla famiglia delle Punicaceae, rappresenta buon augurio, abbondanza, ricchezza, ma anche longevità e fertilità fin all’antichità.

Il nome "melograno" deriva dal latino e in particolare dalle parole malum che significa mela e granatum che significa con semi. La forma assomiglia molto a una mela che all’interno contiene molti chicchi dall’inconfondibile gusto un po’ acidulo: presenta notevoli proprietà astringenti, vermifughe, antiossidanti, gastro-protettive, rinfrescanti, diuretiche.

Melograno coltivazione

Coltivazione del melograno

La pianta del melograno è bella e decisamente ornamentale, motivo in più per coltivare questo prezioso frutto nel proprio giardino che si adatta soprattutto al clima delle regioni del Centro-Sud Italia. La coltivazione è un po’ lunga, ma vi darà innegabili soddisfazioni: in queste regioni è consigliabile piantare il melograno a ottobre, al Nord agli inizi della primavera.

Acquistate le piante in vivaio e aprite una buca di grandezza superiore rispetto alla zolla di terra fino a interrare la pianta. Tenete presente che nei primi tre anni la pianta di melograno necessita solo di piccoli tagli e dovrete effettuare soprattutto lo sfoltimento dei rami. La potatura richiede particolare attenzione perché i fiori e i frutti si formano nella parte finale per cui i rami non vanno accorciati troppo per non compromettere il raccolto. Il melograno va potato soprattutto nei mesi di gennaio, febbraio e marzo.

Melograno valori nutrizionali e calorie

Melograno: proprietà e benefici

Il frutto del melograno è ricchissimo di preziosi antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi e l’invecchiamento precoce. É un’inesauribile fonte di flavonoidi che aiutano a rafforzare l’organismo e contiene molti tipi di acidi, come l’acido ellagico, l’acido gallico, la quercetina. La presenza di tannini e polifenoli garantisce una potente azione antitumorale, riducendo i radicali liberi a contrastare il tumore al seno, il tumore alla prostata e proteggendo dai raggi UV che causano il cancro alla pelle. Aiuta a proteggere il cuore: l’azione anticoagulante riduce concretamente il rischio di arteriosclerosi, previene le malattie cardiovascolari e aiuta a ridurre il colesterolo cattivo.

Utile per aumentare i livelli di emoglobina nel sangue, contrasta l’anemia e aiuta a prevenire l’Alzheimer. Ottimo per contrastare le emorroidi, la nausea e i parassiti intestinali. É efficace non solo come lassativo, ma svolge anche azione stimolante dell’appetito per adulti e bambini. Indispensabile per la nostra salute, favorisce la bellezza contribuendo alla rigenerazione delle cellule, dei tessuti e rallentando l’invecchiamento cellulare, utile anche per contrastare l’acne e la pelle grassa. 

Riassumiamo i benefici del melograno

  • Effetto anti-age grazie all'azione degli antiossidanti
  • Azione antitumorale
  • Alleato per la salute del cuore
  • Riequilibra l'intestino
  • Rimedio naturale contro l'acne e altri disturbi della pelle
  • Rallenta l'invecchiamento cellulare

Guarda il video per scoprire dove e come acquistare il melograno per usufruire di tutti i suoi benefici!

Melograno: valori nutrizionali e calorie

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Calorie
83
Grassi
1,2 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
3 mg
Potassio
236 mg
Carboidrati
19 g
Fibra alimentare
4 g
Proteine
1,7 g
Vitamina A
0 IU
Vitamina C
10,2 mg
Calcio
10 mg
Ferro
0,3 mg
Vitamina B6
0,1 mg
Vitamina B12
0 µg

Il melograno contiene poche calorie, circa 80 ogni 100 grammi di prodotto ed è particolarmente indicato anche a chi segue un regime ipocalorico. Ricco di acqua, zuccheri e fibre, è utile anche per depurare l’organismo stimolando la diuresi.

É ricco di vitamine A, di vitamina C, di vitamina E, di vitamina K e delle vitamine del gruppo B e di sali minerali, come il potassio, il rame, il fosforo, ma anche il manganese e lo zinco, ma contiene anche zuccheri e proteine.

Che sapore ha il melograno?

ll melograno biologico è un frutto fresco e coltivato senza l'utilizzo di sostanze chimiche: è un prodotto 100% naturale! Presenta una buccia piuttosto solida e dura che racchiude i semi succosi e croccanti di colore rosso brillante. Il melograno acquista così un gusto dalle note dolci e zuccherine, con un retrogusto leggermente acidulo. 

I frutti maturi sono ideali per un buon succo di melograno, che può essere realizzato direttamente a casa, tramite la spremitura a freddo. Con un frullatore in grado di separare le bucce o con uno spremi agrumi si può ottenere il succo di melograno, benefico per l'intero organismo.

melograno ricette crudiste

Come si mangia il melograno

Il melograno, frutto dalle innegabili proprietà terapeutiche e dagli effetti benefici per il nostro organismo, si presta a molte preparazioni e può essere mangiato in molti modi diversi. Prima di tutto è necessario aprire il frutto e sgranare i chicchi. È possibile effettuare il taglio verticale, sistemate il melograno sul tagliere, tagliate la calotta superiore ed effettuate due tagli in verticale suddividendolo in quattro spicchi. Apritelo e rimuovete via via i chicchi da ogni spicchio aiutandovi con le dita.

Se preferite, potrete anche effettuare tre tagli orizzontali, uno sulla parte superiore, uno al centro e uno sul fondo badando bene di incidere solo la buccia.

Per rimuoverla facilmente, separate dal melograno soltanto la calotta superiore e inferiore poi praticate un taglio perpendicolare ai primi due, aprite il vostro frutto e poi eliminate i chicchi. Altro metodo per sgranare il melograno è di tagliarlo a metà e di sgranare i chicchi immergendo il frutto all’interno di una ciotola d’acqua. Guarda il video qui sotto per scegliere la tecnica che più preferisci per pulire il melograno!

Il modo più semplice di mangiarlo è di sgranare i chicchi e di condirli con un po’ di succo di limone. In alternativa i chicchi possono anche essere aggiunti per poter arricchire le macedonie. I chicchi di melagrana possono essere abbinati anche a piatti salati, perfetti soprattutto con le insalate o con il cous cous. Una delle preparazioni più popolari è il succo di melograno spremendo il frutto con un classico spremiagrumi.

Riassumiamo: come pulire il melograno

  1. Tagliare la calotta superiore
  2. Incidere la buccia per ottenere 4 spicchi 
  3. Immergere nell'acqua il melograno
  4. Lasciare ammorbidire i semi per alcuni minuti
  5. Aprire il frutto da immerso nelle 4 parti incise
  6. Separare tutti i semi
  7. Scolare e raccogliere quelli rimasti in acqua

Le ricette crudiste con il melograno biologico

Il melograno è un frutto che si adatta anche come ingrediente per molte ricette crudiste vista anche la ricchezza di benefici e di innegabili proprietà che presenta. Fra le bevande crudiste preparate con il melograno, proponiamo il latte di mandorla crudista con succo di melograno per un concentrato di vitamine, minerali e antiossidanti. Si prepara mescolando il latte di mandorla crudista, il succo di melograno e lo sciroppo di agave.

Tra le ricette crudiste da provare, c'è anche il riso integrale con rapa rosa e chicchi di melograno che arricchiscono il piatto con un tocco di colore. Il risotto al melograno con crema di cavolfiori è invece un primo piatto leggero e molto sfizioso che prevede l’uso del succo di melograno per aromatizzare il piatto: ideale anche da servire in occasione delle festività natalizie. Se volete provare la ricetta di un dessert e di una gustosa insalata, ecco qui tutti gli ingredienti e il procedimento!

Crostatine crudiste con melograno

Ingredienti:

  • Mandorle
  • Olio di cocco
  • 1 carruba
  • 1 avocado
  • Succo di lime
  • Melograno

Procedimento: Tritare le mandorle e creare una base compatta aggiungendo l'olio di cocco e la carruba. Dare una forma rotonda. Preparare la mousse a base di avocado e succo di lime. Aggiungere la mousse sulle crostatine e guarnirle con mandorle tritate e chicchi di melograno.

Insalata di melagrano, noci e pere

Ingredienti:

  • Insalata mista
  • 1 melagrano
  • 1 pera
  • Noci
  • Succo di lime
  • Sale q.b.

Procedimento: Tagliare la pera a striscioline e aggiungere all'insalata assieme ai chicchi di melagrano e alle noci. Condire il tutto con succo di lime e un pizzico di sale.

Il produttore: Almaverde Bio

Nato nel 2000, Almaverde Bio è oggi riconosciuto come il primo marchio di biologico in Italia e vanta una gamma di prodotti assolutamente unica ogni giorno più ampia e completa. Così, scegliere Almaverde Bio vuol dire portare sulla nostra tavola frutta e verdura sana, di qualità, ottenuta nel rispetto dell’ambiente, che sia in armonia sia con la natura sia con l'etica di una alimentazione sana e corretta! Da oggi puoi scoprire la freschezza di Almaverde bio e riceverla comodamente a casa con un click su FruttaWeb.com!

Almaverde Bio prodotti biologici

Cosa pensano di noi i nostri clienti