Prodotti Biologici

Papaya fresca via aerea

1 frutto

Brasile

La papaya è il frutto amico delle diete dimagranti e di una vita in salute. Usato da Vasco da Gama e Colombo per combattere le difficoltà dei loro viaggi, è il frutto della salute per eccellenza perché ricco di vitamine e sali minerali.

Un frutto pesa circa 400/500 gr

4.6 / 5 - 91 recensioni

4,37 € iva incl.

x 1 frutto

Papaya fresca: proprietà, benefici, controindicazioni

Il frutto della vitalità!

La papaya è il frutto della salute. Ricca di vitamina A protegge i nostri occhi dalle patologia come le cateratte. Ideale per contrastare l'invecchiamento della pelle, del fegato, del cuore, e del sistema cardiocircolatorio. Riduce il colesterolo cattivo e ci aiuta a tenere sane le arterie. Non solo, regolarizza la pressione arteriosa e aiuta nelle diete dimagranti perché favorisce la digestione. Un frutto esotico esplosivo che contiene tantissime vitamine e sali minerali, chiamato frutto della vitalità.

Caratteristiche principali della Papaya

  • Nome scientificoCarica papaya
  • Famiglia: Caricacee 
  • Genere: frutta esotica
  • Origine: America centrale
  • Colore: polpa arancione acceso
  • Gusto: dolce
  • Uso in cucina: preparazioni dolci, frullati
  • Proprietà principali: antiage, riduce il colesterolo, favorisce la digestione
  • Prodotti similiavocadocurubamango

Papaya fresca via aerea

Proprietà e benefici della Papaya

La papaya è un frutto davvero prezioso per la salute. La carica papaya della famiglia delle Caricacee è una bomba di energia. Frutto che ha origine ai tropici, ovale oblungo con la buccia verde-giallastra, con tanti semi piccolini con e una polpa arancione cangiante molto dolce e con tanto succo. Ha 35-40 Kcal per ogni etto ed è ricco di carboidrati in forma di zuccheri, di proteine e di grassi. La polpa contiene tanti enzimi proteolitici, come la papaina, che favorisce la digestione. Si tratta di un frutto con tantissima vitamina C, di caroteni e di provitamina A.

Un vero toccasana per la pelle e per il nostro organismo. Ha proprietà antiossidanti grazie al contenuto di selenio e di flavonoidi che rinforzano il sistema immunitario. Combatte i radicali liberi e l'invecchiamento, rendendo la pelle più tonica e priva di impurità. Aiuta inoltre la circolazione, migliorando il sistema cardiovascolare. Infine la papaya è un frutto che contiene tantissimi sali minerali come il potassio, il calcio e il magnesio che aiutano l'organismo e rinforzano le articolazioni.

10 Benefici e proprietà della Papaya

  1. Azione antiage su pelle e occhi
  2. Effetto anticellulite
  3. Aiuta la digestione
  4. Pieno di energia
  5. Antistress
  6. Rinforza il sistema immunitario
  7. Migliora il sistema cardiovascolare
  8. Proprietà antiossidanti
  9. Riduce il colesterolo cattivo
  10. Detox

Controindicazioni

I semi della papaya sono un contraccettivo naturale, ma è necessario fare molta attenzione all'uso prolungato. Un eccessivo consumo infatti può comportare l'infertilità dell'uomo, infertilità  che comunque è reversibile. Anche per le donne in gravidanza servono delle precauzioni: usare la papaya con cautela e soprattutto mai consumarla quando è acerba. Questo perché quando la papaya è acerba contiene papeina, un principio che stimola le contrazioni dell'utero. 

Valori nutrizionali e calorie della Papaya 

Valori Nutrizionali - in 100 gr

Valore
Quantità
Calorie
43 kcal
Grassi
0,3 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
8 mg
Potassio
182 mg
Carboidrati
11 g
Proteine
0,5 g

La papaya aiuta la digestione, è antinfiammatoria e combatte l'invecchiamento della pelle. Contiene in dosi superiori agli altri agrumi le vitamine A, E, B, C ed è ricchissima di fibre e di minerali. Ha un elevato contenuto di potassio, di fosforo, di zinco, di ferro e di magnesio e ha proprietà drenanti e anti-astenia.Grazie alla papaina, la papaya è un potente antinfiammatorio e può curare la cellulite. Consideriamo che 100g di papaya contengono 43 kcal, 0.3 g di grassi, 0 mg colesterolo, 8 mg sodio, 182 mg potassio, 11 g carboidrati, 1.7 fibre, 8 g zucchero, 0.5 g proteine.La papaya è chiamata anche "Frutto della vitalità" per le qualità rivitalizzanti. "Frutto degli angeli", "Albero d'oro dell'eterna giovinezza" e "Melone dei caraibi".

Vuoi provare i tantissimi benefici e il fresco sapore della papaya? Guarda il video per scoprire dove e come acquistare la Papaya sul nostro eCommerce FruttaWeb.com!

Come si mangia la papaya

La papaya fresca ha 3 parti commestibili

  • i semi
  • la polpa
  • le foglie della pianta

SEMI:  I semi della Papaya si mangiano, contengono infatti la maggior parte delle sostanze benefiche elencate sopra, utilissime per il nostro organismo. Possono essere macinati e aggiunti alla nostra dieta oppure assorbiti interi con un bel bicchiere di succo. Si possono anche bollire in acqua una volta macinati, realizzando così un sano infuso.

POLPA: La polpa è la parte più utilizzata e mangiata. Sbuccia il frutto e liberalo dai semi. Con la polpa si possono realizzare diverse ricette, come primi piatti esotici o insalate, ma anche tantissimi dolci.

FOGLIE: Puoi cucinare anche le foglie della pianta come se fossero una qualsiasi verdura a foglia verde, bollendole in acqua salata.

Come usare la papaya essiccata

La papaya disidratata solitamente si trova a cubetti, a fette o in mix con altra frutta. La papaya in fette è fatta a piccole strisce fini, essiccate per togliere l'umidità per una migliore conservazione. I valori nutrizionali però sono differenti dalla papaya fresca: una porzione media di papaya senza lo zucchero aggiunto ha 14 grammi di carboidrati e 3 grammi di fibre.

La papaya secca è uno spuntino ideale e può essere aggiunta nella preparazione di molti ricette. Si può mettere nello yogurt, nel gelato o addirittura dentro all'impasto del pane e dei biscotti.

Le ricette dolci

Papaya candita

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • Papaya fresca
  • Acqua
  • Zucchero
  • Succo di limone

Procedimento: Sbucciare la papaya, intanto mettere a bollire l'acqua insieme allo zucchero. Userete per lo stesso peso della papaya sia lo zucchero che del succo di limone. Quando l'acqua bolle mettere la papaya, lo zucchero, e il succo di limone. Lasciar cuocere tutto fino a che il liquido non sarà completamente asciugato. Prendere ciò che resta e metterlo su della carata assorbente e lasciarlo seccare, meglio se al sole. Una volta secca, sarà pronta per essere mangiata.

Tiramisù alla papaya

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 130 g di farina con lievito
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito vegan
  • 42 cl di cocco
  • Succo di frutta
  • 1 papaya fresca
  • 40 g di zucchero a velo
  • Pan di Spagna o biscotti

Procedimento: La papaya è perfetta per fare i dolci, quindi ideale per un ottimo tiramisù diverso dalla variante classica. Bagnare il pan di Spagna o i biscotti con del succo di frutta e al posto del cacao usare il cocco. Il vostro tiramisù sarà pronto in un baleno. 

Papaya fresca frullato ricetta

Centrifugato di Papaya e cocco

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti:

  • 1 papaya fresca
  • Latte di cocco
  • Foglie di menta
  • Lime

Procedimento: La papaya sbucciata con la macchina per i centrifugati. Versa in un bicchiere grande con latte di cocco e guarnisci con qualche foglia di menta. A piacere puoi aggiungere qualche goccia di lime. Un'altra variante deliziosa si ottiene sostituendo il cocco con delle fragole fresche. 

Coltivazione e origine

Gli Aztechi la usavano nel 1519, la papaya era il frutto che veniva offerto agli esploratori spagnoli al fine di aiutarli a digerire dopo le lunghe abbuffate dei banchetti. Sia Colombo che Magellano che Vasco de Gama ne hanno lodato le proprietà digestive e le capacità di curare lo scorbuto durante i loro lunghi viaggi. La papaya è tipica dell'America centrale e meridionale (Messico), ma si coltiva oggi anche in Asia Pacifica e Africa. Nelle Filippine la papaya è oggetto di coltivazioni industriali di grande rilievo per l'economia del Paese.

Cartina origine distribuzione papaya

Per coltivare la Papaya servono: semi di papaya, dei vasi grandi, del terriccio misto, della sabbia e acqua. Sembra un albero da frutto e per coltivarla richiede un clima caldo per cui servirà prestarle attenzione durante l'inverno. Prendere un vaso largo 80 cm e alto un metro. I semi si acquistano ovunque ma li possiamo anche ricavare dai frutti. Basterà togliere i semi dalla papaya a e lavarli. Metter i semi in acqua tiepida, e lasciarli 10 ore. Prendere del terriccio misto e unirlo alla sabbia, aggiungendo anche un poco di torba tritata. In due mesi vedrete spuntare le piante.

Curiosità

Le 4 cose che non sai sulla papaya

  1. UTILIZZO IN COSMESI: Grazie al contenuto di vitamina C, al betacarotene e ai flavonoidi la papaya può vantare un potere di contrasto all’invecchiamento della pelle e di trattamento contro l’acne. Viene dunque utilizzata molto come ingrediente per creme e sieri antiage.

  2. ANTICELLULITE: L'acido folico presente in questo frutto unito alla vitamina E e all'acqua combatte problemi di ritenzione idrica e cellulite.

  3. STORIA: I primi racconti storici dove compare il nome della Papaya, risalgono al 1519 quando Hermàn Cortèz, raccontando della conquista del Messico descrisse l’accoglienza ricevuta da parte degli aztechi. Essi gli offrirono infatti un grande banchetto al termine del quale gli diedero la papaya come digestivo.

  4. TANTI NOMI: La Papaya venne chiamata da Cristoforo Colombo il "frutto degli angeli”, ai Caraibi prende il nome di "Fruta de bomba", in Messico è "Melon Copote" e in Brasile "Mamao".

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 91
  • Voto Medio : 4.6 /5
  • B. Maria
  •  il 20/11/2018
  • 5/5
una delle due papaye un po' ammaccata, dovuto sicuramente alla spedizione. Lo segnalo perché possiate provvedere
  • B. Maurizio
  •  il 08/11/2018
  • 5/5
Ottima.
  • C. GIUSEPPE
  •  il 09/10/2018
  • 5/5
La papaya è molto buona
  • C. Augusto
  •  il 02/09/2018
  • 5/5
Ottimo
  • P. Domenico
  •  il 06/08/2018
  • 4/5
Buoni
  • A. Emma
  •  il 29/07/2018
  • 5/5
Felice di averla assaggiata x la prima volta
  • G. Giorgia
  •  il 26/07/2018
  • 4/5
Arrivato come descritto durante l'acquisto
  • G. Katia
  •  il 25/07/2018
  • 5/5
Maturazione a casa andata bene
  • P. Daniele
  •  il 16/07/2018
  • 4/5
Molto buona
  • N. RITA MARIA
  •  il 09/07/2018
  • 5/5
Ottimo livello di maturazione
  • C. Eleonora
  •  il 19/06/2018
  • 5/5
BUONISSIMA NEL FRULLATO,ORA LO PIANTATA SPERIAMO CHE PRENDA
  • P. Elfrida
  •  il 18/06/2018
  • 4/5
poco dolce
  • V. Monica
  •  il 22/05/2018
  • 5/5
buonissime
  • C. Gabriella
  •  il 15/05/2018
  • 5/5
ECCELLENTE
  • M. Pierfranco
  •  il 15/05/2018
  • 5/5
devo ancora assaggiarla, ma mi aspetto che sia buona come il resto
  • B. Cristina
  •  il 06/05/2018
  • 5/5
Buonissimo
  • M. Tiseo
  •  il 29/03/2018
  • 5/5
Non l'avevo mai mangiata e come prima volta do un parere positivo sia per bontà che freschezza
  • S. Patrizia
  •  il 04/03/2018
  • 5/5
Buono
  • Z. Sabrina
  •  il 04/03/2018
  • 4/5
Buonissima
  • K. Dusan
  •  il 12/02/2018
  • 4/5
Frutta buona e fresca
  • G. Daniela
  •  il 04/02/2018
  • 4/5
ottimo pronto da mangiare
  • C. Anna Maria
  •  il 03/02/2018
  • 5/5
Ottimo
  • B. Emanuela
  •  il 17/01/2018
  • 4/5
Assai buono
  • B. Andrea
  •  il 04/01/2018
  • 5/5
Buonissima
  • P. Dario
  •  il 26/12/2017
  • 4/5
Bello ma acerbo devo ancora assaggiarlo
  • R. Francesco
  •  il 17/12/2017
  • 4/5
Ottimo
  • M. Emanuele
  •  il 23/11/2017
  • 5/5
ottima
  • F. Alessandro
  •  il 03/11/2017
  • 4/5
Buona maturazione, dolce ma meno rispetto ad altre mangiate in passato; comunque piacevole.
  • L. Mariangela
  •  il 16/10/2017
  • 4/5
ottime
  • B. Marco
  •  il 27/08/2017
  • 5/5
Buona
  • T. Giuseppe
  •  il 16/08/2017
  • 5/5
Molto buono, grazie
  • C. Isabella
  •  il 16/08/2017
  • 4/5
Buona
  • V. Marida
  •  il 13/08/2017
  • 5/5
Ottimo
  • M. Nevio
  •  il 08/08/2017
  • 4/5
Sono soddisfatto dei papaya che mi sono arrivate.
  • A. YAZEN
  •  il 31/07/2017
  • 5/5
buono
  • A. Marzia
  •  il 06/07/2017
  • 5/5
ottimo
  • F. GABRIELE
  •  il 28/06/2017
  • 5/5
Buonissima anche i semi molto particolari.
  • F. MAURO LUIGI
  •  il 18/06/2017
  • 5/5
Buonissima, matura al punto giusto ....... pronta da mangiare.
  • D. Antonella
  •  il 14/06/2017
  • 5/5
Semplicemente squisita!!
  • P. Tecla
  •  il 31/05/2017
  • 5/5
Molto buona. Consiglio di conservarla in frigo se non la si può consumare subito, sia che sia pronta da mangiare sia che debba ancora maturare un pochino. Con il caldo è facilmente deteriorabile.
  • M. Leopoldo
  •  il 21/05/2017
  • 5/5
Molto buona
  • P. Maria ginevra
  •  il 21/05/2017
  • 5/5
Ottima e delle giuste dimensioni
  • C. Mauro
  •  il 16/05/2017
  • 5/5
Buoni
  • P. Fausta
  •  il 09/05/2017
  • 5/5
Buonissimo
  • D. Cristian
  •  il 03/05/2017
  • 5/5
ottimo e freschissimo
  • S. Luisa
  •  il 03/05/2017
  • 4/5
buono
  • V. Elena
  •  il 28/04/2017
  • 5/5
Ottima, molto buona
  • C. Alfredo
  •  il 11/04/2017
  • 5/5
ok bene
  • T. Fabrizio
  •  il 02/04/2017
  • 4/5
buona qualità
  • B. Claudio
  •  il 28/03/2017
  • 5/5
buona
  • C. Antonella
  •  il 20/03/2017
  • 5/5
Ottimo
  • P. Enrico
  •  il 12/03/2017
  • 4/5
Ottima
  • P. Giulia
  •  il 06/03/2017
  • 4/5
Buona
  • S. Pierfranco
  •  il 06/03/2017
  • 4/5
Buona niente da dire ma preferisco la formosa!
  • P. Claudio
  •  il 06/03/2017
  • 5/5
buonissima
  • P. Monica
  •  il 02/03/2017
  • 5/5
Ottima qualità.
  • T. Daniele
  •  il 03/01/2017
  • 4/5
Molto buono. Secondo le aspettative.
  • B. Daniela
  •  il 18/12/2016
  • 4/5
Buona
  • M. Roberta
  •  il 21/11/2016
  • 5/5
molto buona io la ricomprerò
  • F. Alessandro
  •  il 12/11/2016
  • 4/5
Buono
  • B. Samanta
  •  il 09/11/2016
  • 4/5
Buono
  • C. Katia
  •  il 31/10/2016
  • 5/5
Buono
  • M. Anna
  •  il 27/10/2016
  • 4/5
Grazie
  • F. Giorgio
  •  il 24/10/2016
  • 5/5
ottimo, maturo e morbido
  • D. Maria
  •  il 18/10/2016
  • 5/5
La papaya era perfettamente matura, pronta da mangiare, appunto. Sapore spettacolare
  • R. Giuseppe
  •  il 29/09/2016
  • 5/5
mia moglie me ne ha lasciato appena 1 assaggio....Eccellente!
  • M. Lucia
  •  il 28/09/2016
  • 5/5
buonissimo
  • D. Giovanni
  •  il 28/09/2016
  • 5/5
PERFETTO
  • M. Gianni
  •  il 26/09/2016
  • 5/5
Perfetto
  • Z. Beiyi
  •  il 07/09/2016
  • 5/5
Dolce e buono
  • M. Vittorio
  •  il 31/08/2016
  • 4/5
buono e corrispondente nel gusto e nella sua presentazione sul sito
  • A. Orlando
  •  il 28/08/2016
  • 4/5
ottime
  • K. Maria
  •  il 15/08/2016
  • 5/5
Buonissimo
  • D. Salvatore
  •  il 09/08/2016
  • 4/5
buona
  • P. Matteo
  •  il 28/07/2016
  • 5/5
mature al punto giusto
  • B. Lucia
  •  il 11/07/2016
  • 5/5
buona
  • F. Monica
  •  il 07/07/2016
  • 4/5
Ottima.. ne mangerei a quintalate ;D
  • Q. Monia
  •  il 05/07/2016
  • 5/5
buonissima!
  • D. Giulio
  •  il 27/06/2016
  • 4/5
Buono
  • L. Daniele
  •  il 14/06/2016
  • 5/5
ok sia condizioni che sapore
  • T. Vincenzo
  •  il 31/05/2016
  • 4/5
un po acerba
  • N. Andreea
  •  il 22/05/2016
  • 5/5
Buonissimo
  • C. Abele
  •  il 19/05/2016
  • 5/5
Ottimo
  • P. Roberto
  •  il 18/05/2016
  • 4/5
buona
  • T. Cristina
  •  il 18/05/2016
  • 4/5
buono
  • D. Maura
  •  il 12/05/2016
  • 5/5
Ottimo. Difficilmente ho trovato papaye mature al punto giusto e buone soprattutto.
  • F. Francesco
  •  il 04/05/2016
  • 4/5
Buono
  • C. Riccardo
  •  il 18/04/2016
  • 5/5
buonissimo
  • C. Roberto
  •  il 13/04/2016
  • 5/5
Buonissima
  • P. Andrea Raffaele Giovanni
  •  il 30/03/2016
  • 5/5
Ottima
  • B. Ivonne
  •  il 23/03/2016
  • 4/5
Deliziosa.
Più recensioni...

Cosa pensano di noi i nostri clienti