Spedizione Gratuita da 39€ con Corriere Refrigerato

Carambola (Starfruit)

1 frutto

Malesia

Affascinante sia dal punto di vista del gusto sia dell'occhio, la Carambola offre numerosi utilizzi in cucina ma anche un mini pasto nutriente ricco di fibre e vitamine. Utile per coloro con problematicità genetiche al colon, previene infezioni e virus. Questo starfruit arriva per via aerea, è maturato sulla pianta!

4.3 / 5 - 50 recensioni

2,18 € iva incl.

x 1 frutto

Carambola frutto: proprietà, benefici, provenienza

Proprietà e benefici del frutto 

Il frutto a stella ha come caratteristiche principali un sapore dolce tendente all'aspro. Sia il suo colore sia il suo gusto rimandano a moltissimi altri frutti tipici tropicali: la papaya, l'arancia, il pompelmo con la differenza evidente che la sua crescita avviene a forma di stella.Tra le sue proprietà troviamo sicuramente il suo basso contenuto calorico, precisamente solo 31kcal per 100 grammi: le sostanze nutritive sono ricche di vitamine, antiossidanti e persina la buccia e i semi sono commestibili, ricchi di fibre e aiutano l'assorbimento del colesterolo.

La maggior presenza è costituita dalla vitamina C che porta alla sintesi del collagene, alla protezione del scorbuto, resistenza ai virus; infatti aiuta il sistema immunitario tramite la produzione di globuli bianchi e la guarigione da possibili ferite.E' utile alla prevenzione del cancro al colon proteggendo l'intestino dalle sostanze tossiche e nonostante i suoi principi in gran parte positivi, è sempre bene non abusarne al fine di evitare problemi renali dovuti alla presenza di acido ossalico.

Sconsigliato è il consumo di questo frutto da parte di persone che soffrono di patologie ai reni, in quanto la carambola contiene una tossina che potrebbe dare sintomi di intossicazione. 

Differenze carambola fresco o essiccato

La carambola è un frutto da cogliere maturo: è di colore giallo sia internamente sia esternamente e in base all'intensità del colore, esso avrà un gusto più o meno dolce.Esso viene consumato principalmente fresco ma può essere gustato anche essiccato come la maggior parte dei frutti.La prima differenza da notare tra le due fasi del frutto è sicuramente il gusto.Nel primo caso la carambola avrà sicuramente un tono aspro simile al pompelmo e alla papaya, nel secondo il frutto si addolcisce in quanto viene eliminata l'acqua e rimane la parte zuccherina.

L'essicazione può avvenire al sole: il frutto è lasciato al sole durante la stagione estiva e possibilmente con temperatura che siano oltre i 25°: il momento di maggiore essiccazione avviene a 30° e ad un'umidità inferiore al 50%.Per evitare l'indurimento della carambola e accelerarne il procedimento di essiccazione, la si può inserire in una bacinella riempita con sale e limone prima di riporla nuovamente al sole.Generalmente la differenza principale, oltre quella del procedimento naturale, sta nel gusto preferibile dal consumatore che deciderà se gustare la carambola nelle sue caratteristiche succose o nel suo sapore meno coerente con le proprietà nutritive iniziali e privato di quasi tutto il liquido presente.

Come coltivare la pianta 

La prima cosa da sapere sulla pianta della carambola è che non è molto coltivata in Europa ma principalmente in paesi tropicali come: lo Sri Lanka, l'India e nei paesi del Sud- Est asiatico ma anche in Brasile, Polinesia e Ghana. Proprio per questo l'importazione non è semplice ma nel periodo natalizio compare spesso nel mercato italiano e la conversazione permette un periodo di ben due settimane.La pianta di questo affascinante frutto porta il nome della carambola stessa, Averrhoa carambola, facente parte della famiglia delle Oxalidacee. Può raggungere i 12 metri d'altezza e la sua coltivazione avviene all'aria aperta anche nei semplici giardini casalinghi.

In Italia la carambola è maggiormente diffusa in Sicilia grazie alle sue alte temperature e dunque dove ha la possibilità di porre i suoi frutti in ambienti soleggiati.La coltivazione richiede impiego ed attenzione e nonostante l'esposizione solare, essa dovrà essere protetta nei seguenti modi: un innaffiamento frequente, una pamacciatura invernale e l'eliminazione dei rami secchi durante le stagioni fredde.Si consiglia di seminare durante l'estate all'interno di un vaso e i semi possono essere riutilizzati seppure in breve tempo in quanto il periodo di germinazione è decisamente breve.

La terra deve essere obbligatoriamente fresca e dovrà sovrapporre uno strato di ghiaia o sassolini sul fondo del vaso.L'innaffiamento che, come detto precedentemente, deve essere assiduo e regolare, comporta un costante residuo umido in quanto l'idratazione della pianta avviene lentamente.

Qual è la provenienza

La provenienza della carambola è focalizzata principalmente nei paesi tropicali ed è dovuta al clima caldo e costante durante tutte le stagioni dell'anno con un'umidità non superiore al 50%.I paesi principali in cui avviene la coltivazione sono: Brasile, Ghana, Sri Lanka, Malesia, Polinesia francese, Isole Molucche, Australia, Cina, Israele, Spagna e Indie orientali.Il motivo delle sue origini è dovuto al bisogno di questa pianta di stare all'aria aperta ed esposta al sole costantemente.

La carambola si nutre di calore e di abbondante acqua, motivo per cui è richiesta una frequente idratazione della pianta.In Italia la coltivazione è diffusa solamente nell'Isola della Sicilia: solo nei territori meridionali vicino ai climi tropicali e subtropicali, la pianta riesce a resistere e rimanere in vita, dando i suoi meravigliosi frutti.

Come si mangia il frutto carambola 

La carambola, contenente numerosissime proprietà, dà la possibilità di nmerosi accostamenti in cucina e di gustare propriamente il frutto grazie alla sua abbondante polpa.Il frutto, grazie alla sua forma estetica affascinante e il sapore accattivante, è mangiato principalmente tramite un semplice taglio da cui "nascono" numerose stelle a sembianza marina: in questo caso la carambola, non solo rimane gustosa e succosa per il consumatore, ma è apprezzabile anche alla vista.

La carambola può essere aggiunta a numerosi piatti: a partire da una semplice insalata in cui troveremmo un sapore misto tra dolce e salato.Grazie al suo aspetto invitante, può essere aggiunto a piatti e portate che necessitano di essere valorizzate esteticamente: dunque risulta un grande accessorio decorativo.

L'abbinamento a carne e pesce è ben apprezzato nel mondo culinario: da un pollo condito con la polpa dolciastra della carambola ad un'orata abbinata al succo fuoriuscito dal frutto cotto.Infine, come tutti i frutti, l'utilizzo invitante è anche nei confronti di un veloce dessert: aggiunto a del pane o ad un dolce tra torte e piccoli sfizi, la carambola dona sempre un tocco magico e originale.

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 50
  • Voto Medio : 4.3 /5
  • M. Anna Maria
  •  il 18/09/2018
  • 5/5
Molto buono e fresco
  • M. Anna Maria
  •  il 10/09/2018
  • 5/5
Prodotto fresco
  • A. Vito
  •  il 08/08/2018
  • 1/5
Boh mai ricevuto
  • C. Alice
  •  il 10/07/2018
  • 4/5
Buono
  • N. Franca
  •  il 02/07/2018
  • 5/5
Perfette e di grande effetto
  • P. Andrea
  •  il 27/06/2018
  • 3/5
Piacevole e leggermente acidulo
  • C. Giuseppe
  •  il 20/06/2018
  • 5/5
Ottimi
  • C. Gabriella
  •  il 14/06/2018
  • 3/5
BUONO
  • S. Irina
  •  il 03/04/2018
  • 5/5
Eccellente
  • B. Barbara
  •  il 26/03/2018
  • 3/5
i frutti sono arrivati acerbi, ho aspettato qualche giorno per poterli consumare, comunque buoni.
  • C. Roberto
  •  il 26/03/2018
  • 3/5
troppo acerbo il frutto speditomi , il sapore ricorda la mela ma mi interessava soprattutto l'estetica
  • F. Carlo
  •  il 06/03/2018
  • 5/5
buono
  • S. Patrizia
  •  il 04/03/2018
  • 5/5
Bontà
  • N. Roberto
  •  il 18/02/2018
  • 4/5
Prodotto ricco di acqua, sapore delicato buono ma non esaltante.
  • T. Barbara
  •  il 14/02/2018
  • 4/5
Buono
  • R. Anna
  •  il 05/02/2018
  • 4/5
leggermente acerbi, è stato sufficiente lasciarli qualche giorno per diventare buoni.
  • G. Andrea
  •  il 13/12/2017
  • 5/5
Ottimo
  • C. Mauro
  •  il 10/12/2017
  • 4/5
buono
  • T. Giuseppe
  •  il 26/11/2017
  • 4/5
Anche se non ancora matura.
  • F. Alessandro
  •  il 03/11/2017
  • 4/5
Maturata un po' lentamente, ma buona e profumata. E molto fotogenica. :-)
  • C. Maria Cristina
  •  il 06/09/2017
  • 5/5
Matura al punto giusto. Ottima
  • V. Marina
  •  il 24/08/2017
  • 4/5
Buono
  • B. Gianmatteo
  •  il 17/07/2017
  • 4/5
Discreta, anche se speravo fosse più dolce.
  • B. Sara
  •  il 28/06/2017
  • 4/5
Non la avevo mai mangiata.Ottima, dolce.
  • R. Bruno
  •  il 23/05/2017
  • 4/5
Quasi perfetta
  • P. Claudio
  •  il 30/03/2017
  • 5/5
esteticamente bellissimo
  • M. Barbara
  •  il 13/02/2017
  • 4/5
Molto fresco e rinfrescante
  • G. Valerio
  •  il 02/01/2017
  • 4/5
Buono.
  • A. Stefania
  •  il 28/12/2016
  • 5/5
Buone
  • P. Daniele
  •  il 27/12/2016
  • 5/5
Buono
  • L. Daniele
  •  il 12/12/2016
  • 4/5
buono
  • R. Stephanie
  •  il 08/12/2016
  • 5/5
Ottimo
  • B. Giulia
  •  il 14/11/2016
  • 5/5
un po indietro di maturazione ma comunque ottime
  • T. Luana
  •  il 14/11/2016
  • 4/5
Sono arrivati un pó indietro, e sto aspettando che maturano un po per poterli assaggiare
  • F. Alessandro
  •  il 12/11/2016
  • 4/5
Buono
  • B. Mattia
  •  il 08/11/2016
  • 4/5
Buon prezzo
  • D. Maria
  •  il 18/10/2016
  • 5/5
Starfruit ottimo. La forma a stelle lo rende perfetto per creare decorazioni carine. Il sapore lo rende molto versatile, è ottimo sia insieme ad altra frutta che nelle insalate.
  • L. Tatyana
  •  il 09/10/2016
  • 5/5
Fresco
  • P. Francesca
  •  il 05/10/2016
  • 5/5
In ottime condizioni.
  • I. Tiziana
  •  il 28/08/2016
  • 5/5
Prodotto arrivato in perfette condizioni
  • B. Giulia
  •  il 28/07/2016
  • 4/5
buono anche se assaggiato quando un pochino acerbo.
  • D. Noemi
  •  il 15/06/2016
  • 3/5
PRIMA VOLTA CHE ASSAGGIAVO LO STAR FUIT, A ME NON FA IMPAZZIRE DI GUSTO.. COMUNQUE IL PRODOTTO ERA BELLO E FRESCO
  • N. Mat
  •  il 12/06/2016
  • 4/5
Molto fresco
  • I. Masino
  •  il 01/06/2016
  • 5/5
Buono il prodotto
  • C. Stefano
  •  il 01/06/2016
  • 5/5
Speciali!! Freschi e buonissimi
  • N. Andreea
  •  il 22/05/2016
  • 5/5
Molto buona
  • M. Carlo
  •  il 04/05/2016
  • 5/5
Un nuovo prodotto provato per la prima volta.Ottimo direi
  • C. Roberto
  •  il 13/04/2016
  • 4/5
Qualche macchia
  • C. Riccardo
  •  il 09/04/2016
  • 5/5
tutto perfetto
  • P. Andrea Raffaele Giovanni
  •  il 30/03/2016
  • 5/5
Buonissimi
Più recensioni...

Cosa pensano di noi i nostri clienti