Il Più vasto assortimento Bio Online!

Radicchio Veronese

3 Kg

Treviso

Azienda Agricola Girotto

Grazie alle poche calorie il Radicchio  Veronese  è consigliato nelle diete dimagranti.
Dà senso di sazietà, dunque tiene sotto controllo lo stimolo della fame che ci attanaglia nei diversi momenti della giornata.

PRODOTTO SPEDITO DIRETTAMENTE DAL PRODUTTORE

19,90 € iva incl.

x 3 Kg

Radicchio Veronese: proprietà e benefici

Il radicchio rosso è un ortaggio ottimo da molti punti di vista per la salute. E' una grande fonte di antiossidanti, i quali risultano particolarmente utili a migliorare e proteggere la vista, soprattutto in età avanzata.

Ha pochissime calorie risulta essere molto adatto agli sportivi e a coloro che seguono una dieta ristretta e contenuta: dà senso di sazietà, dunque tiene sotto controllo lo stimolo della fame che ci attanaglia nei diversi momenti della giornata.

L'apporto calorico è molto basso: 23 calorie per 100 grammi di prodotto.

Contiene un'abbondante presenza di vitamine A,C, B1, B2, B3, fibre, sodio, calcio, fosforo, ferro, potassio ma soprattutto acqua.

L'assenza di colesterolo e la presenza minima di carboidrati fan sì che il radicchio rosso sia un ottimo alimento adatto ad ogni pasto, a qualsiasi età e in tutte le diete, favorendo inoltre il metabolismo delle ossa e stimolando i succhi gastrici.

Coltivazione e raccolta

La coltivazione non richiede particolari ambienti: il radicchio è diffuso in tutta Italia e si adatta a molti climi di differente tipo anche se è sempre consigliato esporlo al sole. Solitamente la coltivazione avviene in primavera ma può essere effettuata anche durante il periodo invernale all'interno di una serra o in un orto che rimarrà coperto.

Il terreno ideale a questo ortaggio deve soddisfare alcune determinate indicazioni: deve essere drenante, morbido, fresco e con un buon reflusso d'acqua.

Al giorno d'oggi è maggiormente coltivato in orti e il metodo più usato è quello della semina: sparsi i semi, essi andranno coperti con un sottile strato di terreno per poi attendere che il sole porti alla maturazione dell'ortaggio in questione.

Dal giorno di semina è necessario far trascorrere almeno 40 giorni per vedere la nascita del radicchio e coglierlo nella sua piena maturazione e freschezza in modo da usufruire al meglio di tutte le sue proprietà.

Cosa pensano di noi i nostri clienti