Il Più vasto assortimento Bio Online!

Cannella in stecche

125 gr

Indonesia

Originaria dello Sri Lanka, la cannella in stecche – così come quella in polvere – è una delle spezie più impiegate in cucina: per ricette dolci, salate, tisane. Ricca di proprietà, ha effetti benefici sul nostro organismo.

4.8 / 5 - 26 recensioni

4,99 € iva incl.

x 125 gr

Cannella in stecche: proprietà, caratteristiche e ricette

Originaria dello Sri Lanka, la cannella è un albero sempreverde ed è anche una spezia
antichissima. Persino la Bibbia la cita, mentre gli Antichi egizi la impiegavano per le imbalsamazioni.
Il suo sapore è secco, pungente, pepato.
A differenza delle altre spezie non viene ricavata dal seme o dal frutto, ma dal fusto e dai ramoscelli, piccole pergamene color nocciola. Facendo macerare la corteccia in acqua marina, si ottiene invece un olio essenziale dalle proprietà medicamentose.

Proprietà della cannella

La cannella in stecche ha numerose proprietà: è uno dei più potenti antiossidanti naturali, 62 volte più forte della mela, e controlla il livello degli zuccheri nel sangue, - è quindi indicata per la prevenzione del diabete di tipo 2 - dei trigliceridi e del colesterolo LDL.
Antibatterica e antimicotica, la cannella inibisce la crescita di batteri e funghi, combatte raffreddori, i dolori causati dall’artrite, i crampi della sindrome premestruale e i virus intestinali. Inoltre, è utile per preservare la salute dell’apparato gastrointestinale.

Benefici della cannella

Sono numerosi, i benefici della cannella. Capace di prevenire patologie come il diabete di tipo 2 e di combattere dolori e malanni, favorisce la perdita di peso, aumentando il senso di sazietà e riducendo l’assorbimento dei lipidi.
Secondo una ricerca danese, mezzo cucchiaino di cannella in polvere – abbinato ad un cucchiaino di mele e somministrato prima della colazione – riduce i dolori dell’artrite. Un altro studio americano sostiene che la cannella riduce la proliferazione delle cellule tumorali. Pare anche che migliori la memoria, e che sia quindi un rimedio naturale per malattie come il morbo d’Alzheimer.
Con la cannella è possibile preparare ottimi rimedi naturali: lasciando in infusione le sue stecche in acqua bollente per 10/15 minuti, si ottiene una tisana digestiva, capace di combattere stitichezza e dolori addominali, di ridurre il gonfiore e di stimolare la circolazione sanguigna. Sciogliendo in acqua calda 2 cucchiai di miele, un bel po’ di cannella grattugiata e una manciata di pepe, ecco invece un rimedio contro le infiammazioni della gola, capace anche di liberare le vie respiratorie.

Controindicazioni della cannella

Utilizzandola con moderazione (max. 3 grammi al giorno), la cannella non ha particolari controindicazioni. In caso contrario, si incorre nel rischio di sfoghi allergici e irritazioni delle mucose.
Sconsigliata in gravidanza e in allattamento, la cannella – sotto forma di olio essenziale – può causare orticaria.
Inoltre, bisogna tener conto può interferire con alcuni farmaci, su tutti i FANS.

Valori nutrizionali della cannella

La cannella in stecche fornisce 247 kcal ogni 100 grammi. Ricca di carboidrati (80.59 grammi) e di fibra alimentare (53.1 grammi), ha un basso contenuto di proteine (3.99 grammi) e grassi (1.24 grammi).

Ricette con cannella


-sformatini dolci di pane con crema alla cannella
Ritagliare da 12 fette di pan brioche dei dischetti da 6 cm di diametro. Nel mixer, frullare 3 dl di birra chiara con 2 uova e 4 cucchiai di zucchero.
Imburrare 4 stampini da crème caramel e spolverizzare con lo zucchero.
Mentre il forno si scalda a 180°, sbucciare e tagliare finemente 2 mele renette.
Distribuire 100 grammi di granella di mandorle su una teglia e far tostare per 2 minuti nel forno caldo.
Riempire gli stampini con i dischetti di pane, alternandoli alle mele e alla granella di mandorle, fino a riempirli per i 2/3. Irrorare con la birra e infornare per 35 minuti.
Mentre gli sformatini cuociono, preparare la crema mettendo 4 tuorli e 4 cucchiai di zucchero in una casseruola. Appoggiarla su un bagnomaria. Mescolare con la frusta per 5 minuti, montando le uova e unendo a filo un dl di birra. Togliere dal bagnomaria, spolverizzare di cannella e servire la crema calda con gli sformatini tiepidi.

-kringle alla cannella, uvetta e miele
Sciogliere in 120 grammi di latte tiepido 10 grammi di lievito e 4 cucchiaini di miele. Lasciar riposare per 15 minuti.
Setacciare 200 grammi di farina di tipo 1 e 100 grammi di farina Manitoba in una ciotola, disponendole a fontana. Versare nel centro il latte con miele e lievito e 1 uovo leggermente sbattuto. Amalgamare.
Versare l’impasto su una spianatoia, aggiungere 30 grammi di burro a pezzetti, la scorza grattugiata di un’arancia e un pizzico di sale. Lavorare fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Incidere una croce e farlo lievitare in una ciotola coperta con pellicola nel forno spento ma con la luce accesa, per 1.30h/ 2.
Nel mentre, per la cremina, far ammollare 50 grammi d’uvetta nel succo di un’arancia e lavorare 50 grammi di burro con 3 cucchiaini di cannella e 3 cucchiai di zucchero di canna.
Disporre l’impasto su carta da forno formando un rettangolo. Spennellarvi la cremina, 30 grammi di gherigli di noce e l’uvetta strizzata.
Arrotolare il rettangolo e formare un cordone, da tagliare a metà per il lungo. Girare le due parti di 90°, lasciando la parte interna verso l’alto, e formare una treccia coi due cordoni. Richiudere la treccia ad anello e spennellare con un po’ di cremina avanzata.
Far lievitare in forno spento con luce accesa per 40’.
Cuocere a 180° per 25’ e servire tiepido con zucchero a velo.

-gelato alla cannella
Portare a bollore 6 dl di panna con 1 baccello di vaniglia e un bastoncino di cannella da 10 cm. Lasciar riposare una notte, mettendolo in frigo una volta freddo.
Montare 6 tuorli con 150 grammi di zucchero. Unire a filo il latte filtrato e 3 dl di panna liquida, continuando a sbattere. Aggiungere 1 cucchiaio di cannella in polvere.
Versare la crema nella gelatiera e fare il gelato seguendo le istruzioni.

-liquore alla cannella
In un recipiente di vetro con chiusura ermetica, versare 30 grammi di cannella tritata, la scorza tritata di un’arancia e 500 ml di alcool. Chiudere il recipiente e porre per 21 giorni – agitandolo ogni giorno leggermente – in un luogo fresco e asciutto.
In una pentola, versare 700 ml d’acqua e 400 grammi di zucchero, portare a ebollizione e lasciar raffreddare. Filtrare l’alcool con un colino a maglie fini e unire allo sciroppo. Imbottigliare e servire dopo 10 giorni.

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 26
  • Voto Medio : 4.8 /5
  • D. Nicola
  •  il 13/02/2019
  • 5/5
Spezia buonissima
  • M. Chiara
  •  il 18/12/2018
  • 4/5
Ottimo prodotto
  • G. Paola
  •  il 20/04/2018
  • 5/5
ideale per chi fa dolci nel mio caso per degli infusi
  • L. Tommaso
  •  il 20/03/2018
  • 5/5
Di. Ottima qualità...
  • V. Daniela
  •  il 20/12/2017
  • 5/5
Buona
  • N. Stefano
  •  il 19/12/2017
  • 5/5
ottimo
  • C. Massimo
  •  il 18/12/2017
  • 5/5
Prodotto arrivato fresco, d'ottima qualità
  • R. Francesco
  •  il 17/12/2017
  • 5/5
Ottimo
  • M. Denis
  •  il 26/11/2017
  • 5/5
Buone
  • Z. Marco
  •  il 13/07/2017
  • 5/5
Prodotto di qualità e correttamente spedito e conservato. Bene.
  • P. Carlo
  •  il 15/06/2017
  • 5/5
Ottimo
  • B. Angela
  •  il 31/05/2017
  • 5/5
molto intensa
  • G. LUIGI
  •  il 16/04/2017
  • 5/5
Ottimo prodotto
  • T. Fabrizio
  •  il 02/04/2017
  • 5/5
conveniente
  • R. Alessia
  •  il 20/12/2016
  • 5/5
Buona
  • B. Daniela
  •  il 18/12/2016
  • 4/5
Buona buona !!!
  • R. Annalisa
  •  il 15/12/2016
  • 5/5
Ottimo
  • C. Luciano
  •  il 11/12/2016
  • 4/5
buono
  • C. Patrizia
  •  il 11/12/2016
  • 5/5
Ottimo prodocco : stecche fresche e sode .
  • M. Luciana
  •  il 08/12/2016
  • 4/5
buona
  • B. M.Cristina
  •  il 07/12/2016
  • 4/5
Piccoline ma profumate
  • T. Corrado
  •  il 05/12/2016
  • 5/5
finalmente una cannella fresca ed intensa
  • S. Gianni
  •  il 29/11/2016
  • 4/5
Aaaaa
  • R. Claudio
  •  il 09/05/2016
  • 5/5
Buono
  • D. Viviane
  •  il 07/05/2016
  • 5/5
Corrisponde all' imagine qui riportato e ha un ottimo profumo
  • C. Giuseppina
  •  il 18/03/2016
  • 5/5
PICCOLA MA PROFUMATA
Più recensioni...

Cosa pensano di noi i nostri clienti